Schede

Breve scheda

Abbé Pierre (1912–2007)

Fondatore del movimento Emmaus, è una figura esemplare dell'impegno umanitario
Peppe Sini

ABBÉ PIERRE (Lione, 5 agosto 1912 – Parigi, 22 gennaio 2007)

Profilo biografico: al secolo Henry Grouès, religioso, ha partecipato alla Resistenza, ha fondato il movimento di Emmaus, le cui comunità sono oggi presenti in diversi paesi. Figura esemplare dell'impegno umanitario.

Opere dell'Abbé Pierre: segnaliamo almeno Dio e gli uomini (dialogo con Bernard Kouchner), Bompiani; e Mémoire d'un croyant, Fayard, Paris 1997.

Inoltre: Controcorrente; Lettere all'umanità, Il mistero della gioia, tutti presso Emi, Bologna.


Opere sull'Abbé Pierre: Lucie Coutaz, Abbé Pierre, Emi; Jean-Marie Viennet, Abbé Pierre, liberi per amare, Emi, Bologna 1996.

Per approfondimenti: Wikipedia

Articoli correlati

  • Perché occuparsi di Palestina? Intervista a Gabriella Grasso 
    Palestina
    Intervista a Gabriella Grasso

    Perché occuparsi di Palestina? Intervista a Gabriella Grasso 

    Sta per uscire “Embargo Militare contro Israele”, dossier a cura di BDS Italia con il sostegno di PeaceLink e la collaborazione del Collettivo A Foras
    20 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Il sapore di una speranza indistruttibile
    Storia della Pace
    Riflessioni sulla capacità di resistere al male

    Il sapore di una speranza indistruttibile

    Vale la pena leggere e rileggere lo scritto "La Madonna Sistina" di Vasilij Grossman, scrittore russo epico, corrispondente di guerra per il quotidiano dell'esercito Stella Rossa, testimone lucido della resistenza al nazismo e della repressione staliniana
    12 ottobre 2020 - Franca Sartoni
  • L'Antifascismo di padre in figlia
    Pace
    Patrizia Mainardi si racconta

    L'Antifascismo di padre in figlia

    "Mobilitarsi significa agire, partecipare, manifestare e rivendicare il rispetto delle fondamentali esigenze della convivenza sociale". Intervista alla Presidente Anpi Salsomaggiore Terme, figlia di Anteo, il Partigiano "Canto".
    6 agosto 2020 - Laura Tussi
  • L'esempio di Duccio Galimberti
    Pace
    Una riflessione

    L'esempio di Duccio Galimberti

    Arrestato dai fascisti, il 28 novembre 1944, seviziato e ridotto in fin di vita, non parla. Viene fucilato il 4 dicembre 1944.
    25 luglio 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)