Comunicato stampa della Fish

Integrazione scolastica: così proprio non va!

13 agosto 2007
Fonte: Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap

www.superando.it

La FISH nazionale ringrazia quanti hanno aderito e sostenuto l'appello circa il taglio agli organici di fatto per il sostegno e per l'aggiornamento generalizzato degli insegnanti curricolari. In merito al comunicato stampa del Ministero della Pubblica Istruzione del 2 agosto 2007 pubblicato sul sito del Ministero, si fa presente che, contrariamente a quanto ivi affermato, i tagli in organico di diritto sono realizzati in modo da non superare i posti già assegnati lo scorso anno scolastico indipendentemente dall'aumento del numero degli alunni con disabilità.

Spiace che in prossimità delle ferie estive il livello politico del Ministero della Pubblica Istruzione, che ha determinato i tagli, abbia delegato al livello dirigenziale la trattazione della materia, come se questa, assieme all'annoso problema della formazione degli insegnanti curricolari, non rivestisse un livello politico, ma meramente burocratico. Purtroppo ad oggi il Ministero della PI non ha fatto pervenire a questa Federazione alcuna comunicazione rispetto alla nostra denuncia sollevata. Attendiamo la fine delle vacanze estive per ritornare alla carica e chiedere una chiarificazione generale su tutta la problematica dell'integrazione scolastica degli alunni con disabilità che è ormai, per quanto appare, uscita dall'agenda politica del Ministero della Pubblica Istruzione, in contrasto con una sua ininterrotta storia di seria attenzione a questi problemi.

Articoli correlati

  • Quasimodo piange, le sue lacrime sono vere ma il mondo non le vede
    Sociale

    Quasimodo piange, le sue lacrime sono vere ma il mondo non le vede

    Oggi Quasimodo piange, piange e si dispera. Si aggira nella Notre Dame in fiamme, ha perso tutto. Ma piange per noi tutti, piange per gli altri. E da qualche parte, mentre il suo dolore rimane invisibile, cerca il riscatto e la liberazione anche per noi.
    17 aprile 2019 - Alessio Di Florio
  • Sanità abruzzese, uscita dal commissariamento. Scusate ma non si riesce a festeggiare ...
    PeaceLink Abruzzo

    Sanità abruzzese, uscita dal commissariamento. Scusate ma non si riesce a festeggiare ...

    Grande enfasi ha accompagnato nei giorni scorsi la notizia dell’uscita ufficiale dell’Abruzzo dal commissariamento sulla sanità post-sanitopoli. Dall’attuale alla precedente maggioranza quasi una corsa ad accreditarsi i meriti dell’uscita da quello che è stato definito un tunnel. Ma per i cittadini, i malati, i meno abbienti di questa Regione purtroppo non c’è nulla da festeggiare. Perché per loro dal tunnel non c’è nessun uscita, ieri, oggi, e ancora domani e in futuro resta un calvario infinito, un peso enorme quotidiano.
    20 settembre 2016 - Alessio Di Florio
  • Sanità abruzzese, uscita dal commissariamento. Scusate ma non si riesce a festeggiare ...
    Editoriale

    Sanità abruzzese, uscita dal commissariamento. Scusate ma non si riesce a festeggiare ...

    Grande enfasi ha accompagnato nei giorni scorsi la notizia dell’uscita ufficiale dell’Abruzzo dal commissariamento sulla sanità post-sanitopoli. Dall’attuale alla precedente maggioranza quasi una corsa ad accreditarsi i meriti dell’uscita da quello che è stato definito un tunnel. Ma per i cittadini, i malati, i meno abbienti di questa Regione purtroppo non c’è nulla da festeggiare. Perché per loro dal tunnel non c’è nessun uscita, ieri, oggi, e ancora domani e in futuro resta un calvario infinito, un peso enorme quotidiano.
    20 settembre 2016 - Alessio Di Florio
  • PeaceLink e Unimondo - Ripensare l'Handicap
    Pace
    UNIMONDO - Editoriale:

    PeaceLink e Unimondo - Ripensare l'Handicap

    24 febbraio 2016 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)