Le officine tarantine, i ragazzi protagonisti del proprio futuro

I giovani fanno, propongono e guardano al futuro mentre le istituzioni impantanate nella burocrazia non danno nessuna risposta
10 dicembre 2013

officine tarantine

Taranto vuole vivere e lo dimostra con la parte più spontanea che conta nella sua popolazione, i giovani, loro che negli ultimi anni sono gli unici a dimostrarsi propositivi, positivi e pratici proponendo idee e progetti per il loro futuro da vivere nella città in cui sono nati. Le officine tarantine sono l'ultima espressione di questa rivoluzione sociale che già da tempo getta aria nuova in una città grigia di polvere e pessimismo.

Sono diversi i comitati e le organizzazioni nate in città negli ultimi due anni, ammazza che piazza, archeotower, cittadini lavoratori liberi e pensanti avevano già segnato la strada giusta da percorrere proponendo alla città nuove idee.

Nella pagina aperta su un social network le officine tarantine si descrivono così. "Siamo un gruppo composto da giovani realtà già presenti sul territorio, che vista la mancanza di prospettive per il futuro, hanno deciso di unire le forze per dare alla città un posto dove i cittadini possano respirare cultura e collaborare per riappropriarsi del futuro, nell'ottica dell'eco-sostenibilità. I l progetto nasce per l'esigenza di creare spazi dove chiunque possa esprimere e realizzare le proprie idee. attraverso un' opera di volontariato AUTOFINANZIATO, rimetteremo in sicurezza, rendendo finalmente agibili, i locali "cantieri cattolica" che sono inaccessibili e abbandonati da decenni.

L'idea è di creare piccoli laboratori e attraverso dei corsi formare il cittadino con attività funzionali alla creazione del proprio futuro. I laboratori pilota saranno: Laboratori arti visive/grafiche, officina 3R (RiusaRiciclaRivaluta), mensa popolare, sala prove, serigrafia, falegnameria, ciclofficina, mosaici, ecòthè magazzini idee.

Questo non esclude la necessità di ricevere nuove proposte, al contrario le proposte dei cittadini saranno la linfa vitale di questo progetto. Daremo vita ad eventi socio-culturali di interesse cittadino affinché questo spazio diventi luogo di
aggregazione , creando così una rete di collaborazioni che rendano più semplice la realizzazione di progetti proposti".

Cosa sono e cosa fanno le officine tarantine ce lo spiega chiaramente Alessio in questo video

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)