Sociale

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

    Un impegno per curare i più poveri e per combattere la guerra, la miseria e la rassegnazione

    "L'Africa di Chiara Castellani"

    Domani 27 dicembre alle ore 21 su Peacelink Tv
    26 dicembre 2014 - Alessandro Marescotti

    chiara castellani a taranto

    Domani 27 dicembre alle ore 21 sulla web TV di PeaceLink (visibile su youtube a questo link ) verrà proiettato un filmato con la testimonianza della dottoressa Chiara Castellani, impegnata come medico in una delle zone più povere e martoriate del pianeta: la Repubblica Democratica del Congo.

    E’ la testimonianza di una donna che si è battuta contro la guerra e per portare solidarietà fra gli ultimi attraverso le cure mediche e l’educazione ai diritti umani.

    Il video è stato realizzato da Luciano Manna – fotografo e videomaker di PeaceLink - e raccoglie le immagini e le parole di Chiara Castellani. Il suo impegno nella zona di Kimbau è stato fondamentale per portare l’energia elettrica e l’acqua in un ospedale prima abbandonato a se stesso, grazie alla costruzione di una piccola centrale idroelettrica. Attualmente promuove una campagna contro l’AIDS che sta portando risultati concreti molto importanti: oggi il 100% delle donne e l’80% degli uomini si sottopone al test dell’HIV. Le cure gratuite stanno garantendo la salvezza di tanti malati di AIDS. “E’ il risultato dell’impegno di Nelson Mandela, che negli ultimi anni della sua vita si è battuto per garantire cure gratuite ai malati di AIDS dell’Africa”, dice Chiara Castellani.

    Il campo di attività si estende alla lotta alla malaria e alla malattia del sonno.

    Per quest’ultima è stata attivata – assieme a PeaceLink - una strategia di lotta basata su “trappole neroazzurre” in quanto il nero e l’azzurro sono colori capaci di attirare nelle trappole le mosche tse-tse che diffondono questa malattia mortale. E' una strategia ecologica che consente di eliminare le mosche tse-tse in maniera più efficace rispetto all'irrorazione con pesticidi che contaminano le foreste. alessandro marescotti e chiara castellani

    L’impegno per la pace e contro le guerre è ciò che ha caratterizzato Chiara Castellani, la quale afferma: “Le guerre in Congo sono costate 5 milioni di morti, quasi tutti civili, in una guerra "economica" i cui mandanti sono nel capitale internazionale. Oggi in Congo, dopo tutto il sangue che è stato versato, dovrei forse non credere più nell'Uomo, eppure ci credo ancora, ostinatamente. Forse è anche la fede che mi sostiene ma con essa anche le migliaia di amici (credenti e non credenti) che in tutti questi anni non mi hanno mai lasciata sola, dando fiato e amplificando le mie denunce perché si renda giustizia alle vittime accompagnandole nel loro riscatto”.

    Il filmato trasmesso da PeaceLink nella web TV vuole essere un contributo alla diffusione della conoscenza dei problemi drammatici che toccano l’Africa e un sostegno all’associazione fondata a sostegno dell’associazione “Insieme a Chiara Castellani” (www.insiemeachiaracastellani.org).

     

    Alessandro Marescotti

    Presidente di PeaceLink

    Note:

    video integrale dell'incontro http://youtu.be/-gHwuJXzhLU

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)