associazionismo

promozione delle associazioni, dell'aggregazione dei cittadini in una prospettiva di solidarieta'
8 Articoli
  • TESTIMONI

    Al servizio della comunità

    Per una politica diversa: dall’associazionismo e dal pacifismo alla politica come governo sociale.
    La vicenda di Guglielmo Minervini.
    Giuseppe Cotturri
  • Le Donne e l'impegno sociale

    Centro di Ricerca per la Pace di Viterbo- 8 Marzo 2011

    Il Centro di Ricerca per la Pace di Viterbo raccoglie interventi e testimonianze di donne impegnate nel sociale, tra cui Giancarla Codrignani, Giuliana Martirani, Anna Baluganti, Paola Pavese, Laura Tussi e molte altre... per un 8 Marzo di amicizia, solidarietà e accoglienza
    3 marzo 2011 - Laura Tussi
  • A seguito del sisma del 2009 che colpì tremendamente la città dell'Aquila, molte organizzazioni di volontariato presenti sul territorio hanno perso la propria sede operativa.

    La Casa delle Associazioni e L'Impronta - L'Aquila

    L'IMPRONTA e altre Associazioni hanno voluto incontrarsi, ritrovarsi nell'aiuto e nel sostegno reciproco e costruire di nuovo il proprio futuro, in un Progetto di ampio respiro, promosso dal Centro Servizio per il Volontariato della Provincia dell'Aquila, che prevede l'edificazione della CASA delle ASSOCIAZIONI, per la ricostruzione fisica e sociale della città, certi del ruolo importante e della centralità concreta delle attività solidali, sociali, culturali, creative e ricreative del volontariato, come motore dello sviluppo umano, di coesione comunitaria e cultura della solidarietà...
    Per eventuali donazioni, vedere l'allegato...
    http://www.improntalaquila.org/?s=laura+tussi
    23 dicembre 2010 - Laura Tussi
  • La Consulta delle Donne è un portale esistente dal 2003 per offrire spazio al talento femminile, con la pubblicazione di testi letterari e poetici, immagini artistiche, e informazioni di rilevanza sociale e politica.

    CONSULTA DELLE DONNE. Una realtà al femminile.

    ...E' composta da numerose rubriche e si avvale della collaborazione di artisti e scrittori di qualità.
    Wanda Montanelli, Presidente della Consulta delle Donne e dell'Osservatorio Nazionale ed Europeo per il Rispetto delle Pari Opportunità, e Laura Tussi promuovono il Progetto "Per Non Dimenticare"
    21 dicembre 2010 - Laura Tussi
  • L’Istituto Comprensivo via Prati di Desio, ha organizzato questi eventi culturali, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Nova Milanese, con il Patrocinio del Comune di Cesate, di Cormano, Varedo, Bresso

    Progetto "PER NON DIMENTICARE". Proseguono le iniziative

    In collaborazione con l’ARCI (ArciNova), l’ANPI, l’ANED, l’APEI, Emergency, Peacelink, Il Dialogo.org, la Rete Antifascista Nord Ovest Milano, Radio Popolare, La Casa Della Cultura di Milano, La Campagna di Obiezione di Coscienza alle Spese Militari, Difesa Ambiente, Il Centro Studi Sereno Regis di Torino, il Centro di Ricerca per la Pace di Viterbo, l’Osservatorio Nazionale ed Europeo per il Rispetto delle Pari Opportunità- ONERPO e tante altre realtà istituzionali.
    13 dicembre 2010 - Laura Tussi
  • Il Centro Studi Sereno Regis promuove il Progetto "PER NON DIMENTICARE" di Nova Milanese (Monza e Brianza) e propone gli studi di Laura Tussi, pubblicati dalle Riviste "SCUOLA e DIDATTICA" e "CULTURA e PROFESSIONE"

    Il Centro Studi Sereno Regis per lo sviluppo sostenibile e la PACE

    Il Centro Studi Sereno Regis è una ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) che promuove programmi di ricerca, educazione e azione sui temi della partecipazione politica, della difesa popolare nonviolenta, dell’educazione alla pace e all’interculturalità, della trasformazione nonviolenta dei conflitti, dei modelli di sviluppo, delle energie rinnovabili e dell’ecologia.
    Il Centro Studi è stato costituito nel 1982 su iniziativa del Movimento Internazionale della Riconciliazione (MIR) e del Movimento Nonviolento (MN), attivi sin dalla seconda metà degli anni ’60.
    Il Centro Studi Sereno Regis si pone come una struttura aperta alla collaborazione con altre associazioni e realizza le sue attività grazie al concorso di obiettori di coscienza, giovani in servizio civile, volontari e volontarie, grazie al contributo economico di privati, di Enti Locali, della Fondazione CRT e della Compagnia di San Paolo.
    10 dicembre 2010 - Laura Tussi
  • Tempi di Fraternità è molto più di una Rivista.

    Tempi di fraternità

    E' un luogo di accoglienza, punto di riferimento, realtà molteplice di incontri e confronti, dialoghi, rapporti e progetti
    tra persone che credono nella laicità...
    20 novembre 2010 - Laura Tussi
  • Fare Festa 2010

    Guida all'organizzazione di feste, ricevimenti ed eventi.
    24 dicembre 2009 - Laura Tussi

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Migranti
    Con ANPI Borgomanero per il libero scambio di pensieri, parole, musica, libri per l'Umanità

    "Riace. Musica per l'Umanità" con intervista a Mimmo Lucano per ANPI Borgomanero

    Una rivoluzione culturale in una importante cittadina come Borgomanero che ha dato una ottima risposta partecipativa di libero pensiero, con i libri, con l’antifascismo militante contro ogni barbarie e oscurantismi imperanti. Con il messaggio inedito del Presidente di PeaceLink Alessandro Marescotti
    14 ottobre 2019 - Laura Tussi
  • Latina
    Nonostante la morte di alcuni dirigenti della Conaie

    Ecuador: la protesta non si arresta

    I movimenti sociali definiscono il governo di Lenín Moreno come "neofascista"
    14 ottobre 2019 - David Lifodi
  • Conflitti
    Siria, PeaceLink condanna l'attacco militare turco ed esprime sdegno per l'efferato omicidio

    Trucidata una attivista per i diritti delle donne

    Hevrin Khalaf, 35 anni, è stata uccisa a sangue freddo dai miliziani filo-turchi. Paladina dei diritti delle donne, era considerata un simbolo di dialogo, e quindi una persona potenzialmente pericolosa. Tra le vittime di questa guerra c'è proprio chi si è battuto per la pace e il dialogo.
    14 ottobre 2019 - Redazione PeaceLink
  • PeaceLink
    Seminario formativo sulla cittadinanza attiva

    PeaceLink For Future

    Pace, ecologia e solidarietà e cittadinanza digitale. Come fare giornalismo dal basso per dare voce alla società civile. Incontro nazionale di PeaceLink il 9 e 10 novembre. In questa pagina web trovate il form per registrarsi online.
  • Taranto Sociale
    Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo (CEDU)

    Nuovo ricorso contro l’Italia

    Con sentenza del 24 gennaio 2019, divenuta definitiva in data 24 giugno 2019, la Corte dei diritti dell’uomo ha già accertato la mancata adozione da parte dello Stato italiano di misure per garantire la protezione effettiva del diritto alla salute a Taranto, inquinata dal polo industriale
    13 ottobre 2019 - Redazione
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)