bassora

4 Articoli
  • Non è la brutalità ad essere 'sistematica'. Lo è il mentire su di essa.

    Non è la brutalità ad essere 'sistematica'. Lo è il mentire su di essa.

    Robert Fisk racconta gli abusi dei soldati britannici a Bassora e denuncia la sistematicità nel "coprirne" le violenze.
    12 settembre 2011 - Robert Fisk
  • Conferenza stampa di presentazione dell'inchiesta di RaiNews24

    L'accusa del veterano: La terza bomba nucleare

    Mercoledi 8 Ottobre alle ore 11 alla Federazione Nazionale della Stampa, in Corso Vittorio Emanuele II n.349, Roma
    Maurizio Torrealta
  • Mappa dei bombardamenti inglesi a Bassora
    IRAQ

    Mappa dei bombardamenti inglesi a Bassora

    In anteprima internazionale PeaceLink presenta le coordinate e la mappa dei siti colpiti con uranio impoverito dalle forze armate britanniche nel 2003 a Bassora
    4 novembre 2004 - Francesco Iannuzzelli
  • Uranio: la tortura invisibile

    In Iraq c'è chi è torturato anche fuori dal carcere, condannato a morte da tumori, sarcomi e leucemie che portano un chiaro marchio di fabbrica: l'Uranio impoverito. Ma un medico racconta le loro sofferenze, e studia gli effetti delle duemila tonnellate di "metallo del disonore" sganciate sul paese a partire dal 1991. Dal Centro Oncologico dell'Ospedale di Bassora il dottor Jawad Kadhim Al-Ali lancia un appello per sostenere l'ospedale, e un segnale di allarme che ci riguarda da vicino: anche le truppe italiane rischiano di ammalarsi.
    30 giugno 2004 - Carlo Gubitosa e Francesco Iannuzzelli

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Editoriale
    Discorso per la fiaccolata a Taranto del 26 febbraio 2020

    “La vera rivoluzione è prendersi per mano”

    A Taranto ci si ammala e si muore per produrre debiti. A Taranto l'ILVA perde 2 milioni di euro al giorno, 135 euro al giorno per ogni lavoratore. Oggi siamo più forti perché tutte le ragioni - anche quelle economiche - sono dalla nostra parte, geometricamente allineate come mai era accaduto prima.
    26 febbraio 2020 - Alessandro Marescotti
  • Voltana
    Un ricordo di mio padre

    Il fascismo, la guerra

    A vent’anni era ufficiale in Sicilia. Venne mandato in Jugoslavia. Catturato dai tedeschi, fu avviato in lager, prima in Polonia e poi in Germania. Il babbo era il bibliotecario clandestino dei prigionieri, che si scambiavano libri. Aveva ventidue anni, e rimase prigioniero fino ai ventiquattro.
    26 febbraio 2020 - Suor Franca Sartoni
  • Ecodidattica
    Videoconferenze per l'educazione ambientale

    Ecodidattica, prove tecniche di webinar

    Oggi abbiamo testato la piattaforma Jitsi, con cui è possibile collegarci da casa e da scuola. La modalità webinar nasce per far fronte all'aumento delle scuole collegate in rete, spesso distanti fra loro. Jitsi è una piattaforma gratuita e open source che non pone limiti di tempo
    25 febbraio 2020 - Alessandro Marescotti
  • CyberCultura
    Benvenuti nell'era digitale!

    Clearview: l'azienda segreta in grado di cancellare la tua privacy

    Siamo sorvegliati. Il governo dispone di un sistema segreto, una macchina (privata) con oltre tre miliardi di nomi e volti.
    26 febbraio 2020 - Kashmir Hill
  • Latina
    In Chiapas attaccata dalla polizia la Caravana Sur en Busca de los 43

    Messico: devastazione ambientale e assenza di diritti

    E il Frayba denuncia che la vita dei lottatori sociali per la difesa del territorio continua ad essere a rischio
    26 febbraio 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.32 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)