malawi

9 Articoli
  • La forza delle donne del Malawi

    La forza delle donne del Malawi

    In un Paese sconvolto dalla povertà, le donne sono moltiplicatrici di speranza
    16 luglio 2007 - Emanuela Zuccalà
  • "Gli occhi della lumaca - Storie di Aids in Malawi" Puccio Corona e Jean-Leonard Touadi - Movimondo -

    In Malawi, l'Aids, e' solo un altro nome della poverta'.
    Guardare negli occhi la lumaca. Una frase tipica della gente di quel paese. Un invito ad affrontare con calma i momenti piu' difficili, quando il lago in tempesta fa paura, quando la siccita' getta ombre scure sul futuro del raccolto e sul proprio destino, quando un male come l'Aids colpisce. Allora bisogna restare calmi per affrontare gli eventi avversi; solo cosi', secondo la tradizione locale, si e' in grado di realizzare l'impossibile: guardare dritto dentro gli occhi piccoli e in perenne movimento di una lumaca che si affaccia dal guscio.
    14 maggio 2004 - Elisabetta Caravati
  • PROGETTI

    Strategie efficaci per il futuro

    Documento di MSF per la Seconda Conferenza dell’IAS sull’HIV/AIDS,
    Parigi, 13-16 luglio 2003.
  • Malawi

    Dove le donne e i loro figli vengono diseredati

    In Malawi le donne vanno incontro a diversi problemi di natura socio economica per via della discriminazione e di svariati fattori culturali legati al sesso che le penalizzano. Alla Giornata Internazionale della Donna di quest’anno sono stati riportati, con grande risalto e preoccupazione, casi eclatanti di sottrazione di proprietà che violano i diritti delle vedove e dei loro giovani figli.
    Hobbs Gama
  • Malawi

    O mangi OGM, o resti a pancia vuota

    Esperti internazionali di sicurezza alimentare hanno informato che la crisi alimentare del Malawi può peggiorare se, come si teme, il raccolto invernale sarà inferiore alle aspettative. Di conseguenza il governo, sotto pressione, ha permesso la distribuzione di alimenti geneticamente modificati.
    Charles Banda
  • Malawi

    Educare la gente per salvare la natura

    Fra ambiente ed economia c’è sempre stata battaglia, con il primo che il più delle volte ha avuto la peggio di fronte all’irrefrenabile sviluppo economico. Ma, ci sono per fortuna anche progetti, come il Parco Nazionale del Lago Malawi e la Riserva Naturale di Mlambe, che dimostrano come la salvaguardia ambientale possa essere vantaggiosa: basta istruire le persone.
    Brian Likomeka
  • Malawi

    Disoccupati con laurea

    Un ambizioso piano governativo per migliorare il livello d’istruzione della popolazione del Malawi, offrendo la scuola elementare gratuita, non ha avuto successo, soprattutto a causa delle condizioni pietose in cui versano le scuole e gli insegnanti. Inoltre chi ha la fortuna di poter frequentare e finire l’università si trova spesso disoccupato.
    Bryan Likomega
  • Malawi

    Picchiate quel giornalista!

    Il giornalista Brian Ligomeka scrive articoli per Africa News dal 1998 e mentre si stava andando in stampa la polizia malawiana lo stava trattenendo ed interrogando per articoli che ha scritto sulla stampa internazionale e del Malawi. In questo articolo racconta la sua storia e descrive a cosa lui ed i suoi colleghi vanno incontro nella lotta che portano avanti giorno per giorno nell’intento di praticare uno dei diritti umani più fondamentali, la libertà di stampa e di espressione.
    Brian Ligomeka
  • Malawi

    La vita in un pugno di mais

    Il governo del Malawi, cercando di rispondere all’incombente carestia, sta distribuendo sementi e fertilizzanti gratuiti, nel tentativo di aiutare gli agricoltori a produrre cinque volte di più per soddisfare i bisogni della propria sopravvivenza.
    Brian Ligomeka

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Editoriale
    Da sempre impegnato per la pace, la solidarietà e la giustizia

    E' morto Sandro Quaranta, animatore della Cooperativa Owen

    Gli amici di PeaceLink lo ricordano con immenso affetto per le doti umane, civiche e intellettuali. Una delle figure più limpide e altruiste, utopiche e fattive che si potesse incontrare. Era cieco, ma vedeva con grande lucidità il mondo.
    3 agosto 2020 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Recentemente è uscito un documentario sulla sua vita

    John Lewis e il suo "Good trouble"

    Il 17 luglio è morto l'attivista nella lotta per i diritti civili del popolo afroamericano. Aveva 80 anni e da qualche mese era malato di cancro
    3 agosto 2020 - Virginia Mariani
  • Pace
    Un brano musicale in un video

    E' tempo di pensare

    Pubblicato su internet il video che accompagna il brano della cantautrice e attivista per la Pace Agnese Ginocchio dal titolo: "E' tempo di pensare". Il brano è stato composto durante il periodo di quarantena. Nel video, il fotogramma che richiama il libro "Riace. Musica per l'Umanità"
    30 luglio 2020 - Laura Tussi
  • Latina

    Honduras: Popolazione garifuna sotto attacco

    Massima allerta per la sparizione forzata di attivisti e leader comunitari
    30 luglio 2020 - Giorgio Trucchi
  • Latina
    Dietro al terzo rinvio lo zampino degli Usa interessati al litio

    Bolivia: il golpe del litio prosegue. Presidenziali rimandate al 18 ottobre

    Il governo de facto utilizza in maniera strumentale la pandemia per posticipare il voto
    29 luglio 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)