Voltana

Taranto

Comunicato e Logo Archivio Luciano Marescotti

Iniziativa: "Gli ideali della Resistenza oggi"
23 aprile 2018

In allegato c'è il manifesto dell'iniziativa di domani e il logo.

 

 

"GLI IDEALI DELLA RESISTENZA OGGI"
Iniziativa a Taranto per ricordare la Resistenza e il sacrificio di chi ha lottato per la libertà, la pace e la democrazia
***
Martedì 24 aprile verrà presentato a Taranto libro "Li incontrerai sugli alberi in primavera". Il libro è a cura dell'Archivio Luciano Marescotti ed è dedicato alla memoria della Resistenza da cui è nata la Repubblica Italiana. 
Vi saranno due presentazioni: la mattina nell'Istituto Righi (via Dante 120, Taranto, ore 8) per gli studenti e i docenti, mentre il pomeriggio il libro sarà illustrato nel convento francescano di San Pasquale (via Pitagora 32, Taranto, ore 17.30).
A quest'ultima iniziativa parteciperà Renato Moro (caporedattore del Quotidiano) che presenterà il libro "Li incontrerai sugli alberi in primavera". Giuseppe Stea  (Presidente Provinciale Anpi Taranto) illustrerà la Resistenza a Taranto. Marinella Marescotti descriverà le finalità dell'Archivio Luciano Marescotti. Alessandro Marescotti traccerà un profilo del padre Luciano. Iniziativa 24 aprile 2018 con il Logo Archivio Luciano Marescotti
 
L'iniziativa si inquadra nel programma di commemorazione della Liberazione e vuole ricordare la Resistenza e il sacrificio di chi - nella drammatica storia della seconda guerra mondiale - ha lottato per la libertà, la pace e la democrazia.
La presentazione del libro sarà l'occasione per la costituzione ufficiale dell'Archivio Luciano Marescotti, un'associazione che si propone di far rivivere la memoria storica condividendo i valori che sono alla base della Costituzione Italiana. 
Luciano Marescotti ha partecipato alla Resistenza al nazifascismo e a lui è dedicato il libro "Li incontrerai sugli alberi in primavera". 
Il titolo del libro nasce da una lettera di un giovane partigiano che in Danimarca partecipò alla Resistenza. Si chiamava Kim Malthe-Bruun. Nella sua ultima lettera scrisse: "Io non sono che una piccola cosa, e il mio nome sarà presto dimenticato, ma l’idea, la vita e l’ispirazione che mi pervasero continueranno a vivere. Li incontrerai ovunque, sugli alberi in primavera, negli uomini sul tuo cammino, in un breve e dolce sorriso. Incontrerai ciò che ebbe un valore per me, l’amerai e non mi dimenticherai".
Questo giovane partigiano aveva 21 anni quando fu arrestato dai nazisti. Venne torturato e fucilato il 6 aprile 1945. 
Per non smarrire gli ideali di quei giovani partigiani e custodirli oggi come memoria condivisa, l'Archivio Luciano Marescotti svolgerà una attività di promozione culturale. La presentazione del libro vuole incoraggiare questa prospettiva di condivisione della memoria e del patrimonio ideale della Resistenza.
Il sito di riferimento è www.voltana.it e prende spunto da Voltana di Lugo di Romagna, dove Luciano Marescotti nacque,  partecipando alla Resistenza, prima di trasferirsi a Taranto e di svolgere la professione di insegnante di scuola elementare.
----
Per contatti: 3471463719 (Alessandro Marescotti)
Per immagini e logo dell'iniziativa cliccare su www.voltana.it

Logo Archivio Luciano Marescotti

Allegati

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)