PeaceLink Abruzzo

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Omosessualità, meravigliosa  malattia

    Omosessualità, meravigliosa malattia

    31 agosto 2009 - Miriam Della Croce
  • Solidarietà alle persone omosessuali e forte condanna delle discriminazioni e delle persecuzioni nei loro confronti.

    Il sinodo Valdese a fianco delle persone omosessuali

    Contro l'omofobia, cioè l'odio verso le persone omosessuali e contro le persecuzioni che in Italia e in varie parti del mondo i gay e le lesbiche devono subire, il Sinodo della Chiesa evangelica Valdese (Unione delle Chiese metodiste e valdesi), riunito in sessione dal 26 al 31 agosto 2007 a Torre Pellice (TO), ha approvato il 31 agosto 2007 un importante ordine del giorno.
    3 settembre 2007
  • Omofobia a scuola

    Noi gay a scuola contro l'omofobia

    Unione degli studenti e Arcigay indicono iniziative per mercoledì prossimo, attaccano il Family day e denunciano: in alcune chiese di Roma riti di esorcismo sugli omosessuali. Ancora polemiche sul suicidio di Torino
    Orsola Casagrande
  • Libertà e simboli di una generazione

    Libertà e simboli di una generazione

    Quando le radici inconsce delle nostre azioni vengono trascurate, sottovalutate e manipolate.
    28 novembre 2006 - Davide Marzorati
Comunicato stampa

Sdegno e indignazione per la manifesta omofobia di Forza Nuova e dell'estrema destra neofascista

Forza Nuova lancia una campagna omofoba tramite affissione di manifesti con il testo "L'Italia non ha bisogno di omosessuali ma di figli". L'Ass. Jonathan-Diritti in Movimento, l'Abruzzo Social Forum, l'Associazione Antimafie Rita Atria e PeaceLink Abruzzo scendono in campo contro tale campagna
28 agosto 2012 - Alessio Di Florio (PeaceLink Abruzzo e Ass. Antimafie Rita Atria)

Apprendiamo con sdegno e indignazione del testo dei manifesti affissi dal partito neofascista Forza Nuova. Il partito di estrema destra afferma che ci sono persone, gli omosessuali, che "non servono" all'Italia, a cui invece servirebbero (riprendendo una campagna portata avanti da Benito Mussolini negli Anni Trenta) "figli".

Respingiamo con forza questa campagna di odio ideologico e omofobo. In tempi di crisi economica, politica e sociale crediamo che non ci sia alcun bisogno di intolleranza, omofobia, odio e disprezzo ma che, al contrario, sia indispensabile convivenza democratica, affermazione dei diritti civili e rispetto delle libertà (anche di scelta sessuale).

E' un gravissimo segnale di intolleranza che non vogliamo e non possiamo sottovalutare. Chiediamo a tutti gli attivisti, i militanti, le forze sociali, civili e politiche di condannare e di respingere il razzismo e l'omofobia delle formazioni neofasciste e di sostenere le campagne democratiche e civili di difesa e affermazione dei diritti di tutte le persone, qualunque sia la loro scelta sessuale o la loro provenienza geografica. Non permettiamo a Forza Nuova, Casa Pound o ad altre loro omologhe di offendere e dileggiare e di seminare odio e intolleranze nelle nostre città.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy