Buone Nuove

RSS logo

Mailing-list Buone Nuove

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Buone Nuove

...

Articoli correlati

  • Scuola Materna per l'Educazione dell'Infanzia, La Scuola Editrice, Brescia
    Scuola Materna per l'Educazione dell'Infanzia (Editrice La Scuola-Brescia) per il pluralismo, le pluralità e la moltiplicazione delle alternative sociali come ricchezze che implicano nuove strategie educative.

    Scuola Materna per l'Educazione dell'Infanzia, La Scuola Editrice, Brescia

    L'illustre Rivista Scuola Materna per l'Educazione dell'Infanzia, realizzata da La Scuola Editrice di Brescia, propone unità didattiche multiculturali per costruire ponti di dialogo, reti di relazioni, varchi di speranza...
    22 maggio 2012 - Laura Tussi
  • Summer School per il Dialogo tra le Religioni
    la Facoltà di Filosofia dell’Università Pontificia Salesiana, con l’Accademia di Scienze Umane e Sociali istituisce una Summer School dedicata all’approfondimento di una cultura del dialogo sia all’interno della Chiesa che tra le religioni.

    Summer School per il Dialogo tra le Religioni

    La Summer School mira a dare una formazione su tutte e cinque le principali tradizioni religiose del mondo e a fornire delle competenze specifiche che rendano capace di operare in maniera competente nel campo del dialogo interreligioso. Predisporre dei percorsi formativi che diano le competenze utili e necessarie ad affrontare i conflitti interreligiosi che attraversano l’epoca presente, è indubbiamente una delle urgenze del nostro tempo.
    16 maggio 2012 - Laura Tussi
  • EDUCAZIONE E PACE: Orazione civile per la Resistenza con racconti e memorie di vita partigiana.
    NOVA FIERA 2012: presentazione dei libri di Daniele Biacchessi, Fabrizio Cracolici e Laura Tussi

    EDUCAZIONE E PACE: Orazione civile per la Resistenza con racconti e memorie di vita partigiana.

    Presentazione dei Libri di:
    DANIELE BIACCHESSI, Orazione Civile per la Resistenza, PromoMusic 2012;
    FABRIZIO CRACOLICI, Un racconto di vita partigiana. Il Ventennio fascista e la vicenda del Partigiano Emilio Bacio Capuzzo, Mimesis 2012;
    LAURA TUSSI, Educazione e Pace. Dalla Shoah al dialogo interculturale, Mimesis 2011
    24 aprile 2012 - Laura Tussi
  • Resistenza nonviolenta

    Gli scioperi operai in Italia 1943-1944 come resistenza nonarmata al potere nazista

    Su circa 21 mila operai della Fiat, solo 100 o 200 avevano, all'inizio del 1943, la tessera segreta del partito comunista. Questo piccolissimo nucleo riuscì a trascinare allo sciopero, per un'intera settimana, dall'8 al 13 marzo 1943, circa 90-100 mila operai torinesi
    23 dicembre 2011 - Enrico Peyretti
Filippine

Il più grande simbolo della Pace mai realizzato

La Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza ha sicuramente raggiunto uno dei suoi picchi emotivi e d'intensità oggi, 7 ottobre. I membri dell'équipe base sono stati invitati alla realizzazione del più grande simbolo vivente della pace della storia, fatto alla perfezione da oltre 12000 alunni delle scuole di Lucena, città del sud delle Filippine.
8 ottobre 2009 - Isabelle Bourgeois
Fonte: Pressenza, agenzia internazionale sulla Pace e la Nonviolenza
http://www.pressenza.com - 07 ottobre 2009

Manila, 07/10/09

dall'inviata speciale di Pressenza alla Marcia Mondiale, Isabelle Bourgeois

traduzione in italiano a cura di Buone Nuove

Procy Alcala, membro del Congresso per il secondo distretto della provincia di Quazon e Carmen Alcala, responsabile di una fattoria biodinamica a Lucena, hanno avuto un ruolo di primo piano nel successo di questa eccezzionale e inedita performance.

L'evento aveva rischiato di essere annullato a causa delle catastrofi naturali che avevano colpito il paese in queste ultime settimane. Ma gli organizzatori sono riusciti a battere le fatalità per far sì che questo giorno fosse un giorno indimenticabile per l'équipe base, per le Filippine e per il mondo intero.

Da una settimana oltre 12000 studenti tra i 10 e i 15 anni, stavano provando il simbolo gigante all'interno dello stadio olimpico di Lucena. Stupefatti dalla perizia e dalla bellezza dell'evento, accompagnato da musica e dalle grida dei ragazzi cha agitavano gioiosamente i loro nastri arancioni, il pubblico (ONG impegnate per la pace e i diritti delle donne, alcuni membri dell'équipe base, personalità politiche, la Croce Rossa regionale, gruppi culturali e artistici) non ha potuto trattenere le lacrime.

Profondamente commossi i membri dell'équipe base hanno preso la parola per ringraziare, uno ad uno, gli organizzatori di questa giornata storica che ha mobilitato così tanti giovani. "Siete il mondo di domani e sentiamo che i vostri cuori battono all'unisono in favor di questo valore universale che tutti condividiamo, la pace" - ha dichiataro uno di loro - "Ci avete provato che un altro mondo è possibile, unendo la buona volontà di tutti da 7 a 77 anni!"

Per scaricare il video in alta risoluzione:

Welcome to Manila
http://videoforum.theworldmarch.org/index.php?action=videos;sa=downfile;id=578

Beginning of the World March in Manila
http://videoforum.theworldmarch.org/index.php?action=videos;sa=downfile;id=580

Note:

http://www.theworldmarch.org

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy