Latina

RSS logo

Mailing-list Latina

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • donazione ONLINE con carta di credito
  • c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto (TA)
  • conto corrente bancario n. 115458 c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink (IBAN: IT05 B050 1802 4000 0000 0115 458)
Motore di ricerca in

Lista Latina

...

Articoli correlati

CILE-REPRESSIONE

Carabineros sparano a Mapuche che dichiara di essere disarmato

Un uomo mapuche insieme al padre e al fratello,ha subito un’aggressione armata da parte di una pattuglia di agenti in divisa, durante la quale ha perso la vita suo padre, Juan Collihuín Catril.
2 ottobre 2006
Fonte: Pulsar - Agencia Informativa
http://.www.agenciapulsar.org - 31 agosto 2006

Carabineros sparano a Mapuche che dichiara di essere disarmato

E’ ancora ricoverato in ospedale Juan Collihuín Ñanculef, l’uomo mapuche che all’alba di domenica scorsa, insieme al padre e al fratello,ha subito un’aggressione armata da parte di una pattuglia di agenti in divisa, durante la quale ha perso la vita suo padre. In una dichiarazione resa dall’ospedale ha affermato che si è trattato di "un omicidio di massa".

Anche nelle indagini eseguite finora per la morte del comunero Mapuche Juan Collihuín Catril, le uniche prove disponibili sono state fornite dalle tracce lasciate dalle armi utilizzate dai carabineros.
"Si è trattato di un omicidio di massa e come tale va messo agli atti.", ha dichiarato Juan Lorenzo Collihuín Ñanculef, figlio dell’anziana vittima Mapuche.
Secondo quanto dichiarato da Collihuín Ñanculef, i militari si sono presentati presso il domicilio della famiglia, senza alcun mandato giudiziario, per indagare su un furto di animali.
In quel momento è nata una discussione, a cui le forze dell’ordine hanno risposto col fuoco.
"Secondo l’accusa noi eravamo armati, e allora perché non ci hanno requisito le armi quando siamo rimasti bloccati a terra, feriti?", ha concluso.(PULSAR)

Traduzione di Arianna Ghetti – Revisione di Orsetta Spinola – Traduttori per la Pace – www.traduttoriperlapace.org

FAP

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Informativa sulla Privacy