dibattito

Nel nome di Laura Conti. Un premio, un orgoglio per chi lotta.

22 gennaio 2021
ore 18:30 (Durata: 2 ore)

Con grande orgoglio celebriamo un risultato molto importante per il nostro collaboratore e socio Nicola Petrilli e per Cittadini Reattivi: si è aggiudicato il primo premio per miglior tesi di laurea alla XXI edizione del Premio Laura Conti, organizzato dall'Ecoistituto del Veneto Alex Langer, per miglior tesi su ambiente ed ecologia.

La sua tesi dal titolo "La salute non è d'acciaio. Il caso Ilva" è nata durante il tirocinio con Cittadini Reattivi, a seguito del quale l'autore è diventato, oltre che collaboratore, anche socio.

Non possiamo allo stesso tempo dimenticare che senza la tenacia dellla comunità tarantina che continua la battaglia per la chiusura dello stabilimento e per le bonifiche del territorio, l'elaborato non sarebbe mai potuto essere così avvincente.

Ne parleremo con Nicola Petrilli, con il professor Alberto Vannucci, direttore del Master APC e con Fulvia Gravame di Peacelink.

Ma non solo, per l'occasione parleremo anche di sanità e corruzione e vi ricorderemo del VI anniversario di Cittadini Reattivi.

Non mancate!

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Cittadini reattivi
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Il cinema che cambia

    Ad Algeri con "Papicha"

    Protagonista affascinante e assoluta della storia è una studentessa diciottenne, e donna è la regista algerina Mounia Meddour. Siamo ad Algeri e sta per scoppiare la guerra civile
    8 marzo 2021 - Lidia Giannotti
  • Sociale
    8 marzo

    Tra politica, falsi miti e sentimentalismo tossico.

    La presa di coscienza resterà sempre il più bel modo di celebrare la donna.
    8 marzo 2021 - Ilaria Di Roberto
  • Ecologia
    Salute e inquinamento

    Donne in gravidanza e PM2.5

    studio longitudinale su una coorte di donne di Città del Messico
    8 marzo 2021 - Maria Pastore
  • Cultura

    Riascoltare "Imagine" cantata da Noa e Khaled

    Israeliana Noa, algerino Khaled. La canzone scritta da John Lennon e divenuta simbolo di pace è stata spesso eseguita insieme dai due cantanti
    7 marzo 2021 - Lidia Giannotti
  • Laboratorio di scrittura
    L’amicizia è un dono. Coltivare relazioni giova all’umanità

    Gli amici e l’accoglienza

    Le interazioni amicali si moltiplicano tramite i vari risvolti dell’impegno civile per la pace, la memoria, l’ambiente, il disarmo. Le amicizie vicine e lontane si consolidano nella solidarietà e nell’accoglienza
    4 marzo 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)