evento

Tassonomia UE: le motivazioni contro l'inserimento di nucleare e gas tra le "fonti sostenibili"

12 gennaio 2022
ore 18:00 (Durata: 2 ore)

Tassonomia UE: le motivazioni contro l'inserimento di nucleare e gas tra le "fonti sostenibili" 

In difesa, in Italia, dei referendum del 2011 sui beni comuni.

Evento in diretta Facebook

https://www.facebook.com/events/1544818855876300/

12 gennaio 2022

ore 18:00 - 20:30

Incontro Online, organizzato dai Disarmisti esigenti e Associazione Laudato Si', con la collaborazione dello Spazio Foppette, dei firmatari dell'appello per una lotta unica ecologisti-pacifisti-attivisti sociali: vogliamo una tassonomia no nucleare e no gas e una autentica conversione ecologica!

(Si vada su: https://www.petizioni.com/notassonomianukerispettareferendum)

 

La discussione online, collegata alle mobilitazioni in Europa e a Milano, con presidio contro l'industria di Stato francese pro-atomo, dalle 13:00 alle 15:00 in Foro Buonaparte 31, riguarda l'incompatibilità con la giustizia sociale e ambientale di nucleare e gas; e come fare pressione dal basso perché ci si opponga nelle sedi del Consiglio europeo e del Parlamento europeo.

 

Presentazione di Andrea Bulgarini.

Introduzione di Alfonso Navarra e Mario Agostinelli.

Sono invitati ad intervenire i primi firmatari: Moni Ovadia, Alex Zanotelli, Edo Ronchi, Massimo Scalia, Marco Bersani, Luciana Castellina, Eleonora Evi, Federico Butera, Massimo Serafini, Haidi Gaggio Giuliani, Vittorio Bardi, Ennio La Malfa, Guido Viale, Antonio De Lellis, Keivan Motavalli, Gian Piero Godio, Maurizio Bucchia, Antonella Nappi, Marco Zinno, Rocco Altieri, Sabina Santovetti, Luciano Benini 

Conclusioni dei coordinatori: Antonia Sani, Patrizia Sterpetti, Ennio Cabiddu, Daniele Barbi, Oliviero Sorbini, Laura Tussi, Fabrizio Cracolici e Luigi Mosca 

Si segnalerà l'iniziativa pubblica della lettera aperta a Greta Thunberg per unirsi a noi attivisti contro il fossile e il nucleare civile e militare: https://www.peacelink.it/ospiti/a/48936.html

 

Possibilità di domande da parte del pubblico.

 

Per maggiori informazioni:  Alfonso Navarra cell. 340-0736871  -  Mario Agostinelli cell. 335-1401703  

https://www.disarmistiesigenti.org

https://www.energiafelice.it/

 

Per maggiori informazioni:
Alfonso Navarra
Vedi anche:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • ago
    29
    lun
    evento

    Giornata internazionale contro i test nucleari

    Giornata internazionale contro i test nucleari
    Fin da quando è stata istituita nel 2009 dall'Assemblea delle Nazioni unite, la Giornata prevede attività ed eventi che contribuiscono a ...
  • set
    4
    dom
    festa

    Seconda Festa Nazionale della rivista "Cumpanis"

    Piazza Albertelli, 10 - Falconara (AN)
    Seconda Festa Nazionale della rivista internazionalista, antimperialista e comunista "Cumpanis", che quest'anno si terrà a Castelferretti ...
  • set
    30
    ven
    evento

    La notte dei ricercatori

    La notte dei ricercatori
    8 progetti in Italia I ricercatori di tutti i Paesi dell'Ue torneranno a incontrare la società civile per diffondere la cultura scientifica e le ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Dal sogno dei grandi eventi a Bolsonaro

    Quando c’era Lula…

    Ivan Grozny Compasso ripercorre la storia del Brasile dal Mondiale di calcio (2014) e dalle Olimpiadi (2016), su cui avevano scommesso Lula e Dilma Rousseff, fino all’incubo bolsonarista
    10 agosto 2022 - David Lifodi
  • MediaWatch
    Lettera a Repubblica

    Non esiste nessuna direttiva UE che obbliga a versare il 2% del proprio PIL alla Nato

    Fact-checking su un articolo di Furio Colombo dal titolo "Incoerenza dei nuovi pacifisti" in cui si legge: "Il governo italiano, per una direttiva dell’Unione Europea, ha deciso un aumento di spesa militare italiana del 2 per cento".
    10 agosto 2022 - Carlo Gubitosa
  • Processo Ilva
    La condanna in primo grado del 31 maggio 2021

    Ben 270 anni di carcere: la sentenza della Corte d'Assise per il processo ILVA

    La Corte d'Assise, presieduta da Stefania D'Errico, ha inflitto 21 anni e 6 mesi all'ex responsabile delle relazioni istituzionali, Girolamo Archinà, 21 anni all'ex direttore dello stabilimento di Taranto, Luigi Capogrosso. Condannato anche l'ex presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola
    Valentina Errante
  • Ecologia
    Health Impact Assessment of the steel plant activities in Taranto as requested by Apulia Region

    Valutazione dell’impatto sanitario delle attività dell'impianto siderurgico di Taranto

    Lo studio è stato richiesto dalla Regione Puglia all'OMS. E' del giugno 2021. Nelle conclusioni si legge: "Gli impatti prevedibili di mortalità sono di 5 morti l'anno nello scenario più favorevole", ossia nel caso di adozione delle migliori tecnologie disponibili prescritte con l'AIA.
    12 gennaio 2022
  • Cultura
    Poesia

    Se il mondo va in guerra

    Se il mondo va in guerra / voglio solo dirti che ti amo, / che l'amore non basta / in questa terra di fiori e di roghi,/ che dovrebbe esserci / la tua bellezza in ogni angolo
    26 febbraio 2022 - Dale Zaccaria
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)