convegno

61 ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI FRANZ JÄGERSTÄTTER

9 agosto 2004
ore 09:11


Le celebrazioni di quest'anno sono incentrate su Max Josef Metzger, di cui ricorre quest'anno il 60° della morte. Cappellano militare durante la prima guerra mondiale, quindi convinto pacifista, egli prima di molti altri ha individuato e proposto soluzioni per problemi come la pace, la giustizia e la salvaguardia del creato. Non fu solo un pioniere della pace, ma si adoperò per il superamento delle divisioni tra le Chiese cristiane.

Programma

lunedì 9 agosto 2004
Presso la parrocchia Ostermiething
ore 9: Incontro di benvenuto
ore 9.15: Relazioni e discussione su: Segnali (di speranza ) dalla Germania

Herbert Froelich, Heidelbreg, consigliere spirituale Pax Christi - Germania
Max Josef Metzger - Una vita per la pace

Sepp Rottmayr, Monaco, Associazione per la pace
Destinare le tasse alla pace:
un'opportunità per il superamento di un deficit della democrazia

Reinhard Herbolte, Berlino, rappresentante del comune
All'ombra del nuovo splendore: provocazione ai cristiani della metropoli

ore 12.15: pausa pranzo

ore 14.00: Parrocchia di Ostermiething Tavola rotonda: Eredità dei martiri del 20° secolo.
tra gli altri Annemarie Baeumler, Institudo del Cristo Re, Meitingen

ore 15.30: Chiesa parrocchiale di Ostermiething
Ora di commemorazione della morte di Franz Jägerstätter.

Pellegrinaggio a piedi a St. Radegund

ore 19.30 Chiesa parrocchiale di S. Radegund
S. Messa celebrata dal neo vescovo Manfred Scheuer (postulatore della causa di beatificazione).

Rito dei ceri sulla tomba.

Un pullman sarà disponibile per il ritorno a Ostermiething.

Note tecniche

Per la marcia da Ostermiething a St. Radegund (circa 10 km) portare scarpe comode, zainetto con maglione, ombrello o kway, cambio di vestiario. Chi è interessato a partecipare (con mezzi propri) si metta in contatto con Giampiero Girardi, Via alla val 19, I – 38050 Povo (TN)
tel. 347 4185 755; email: gia.gir@tin.it



Per maggiori informazioni:
Giampiero Girardi,
tel. 347 4185 755;
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Il 27 gennaio 1945 l’Armata Rossa libera il campo di concentramento di Auschwitz

    27 gennaio - Giorno della Memoria: lettera a Primo Levi

    Ti rivolgi a noi che pratichiamo ancora oggi Antifascismo, ossia consideriamo i soprusi, le ingiustizie, e abbiamo a cuore la condizione di chi si trova nel bisogno e nell’indigenza, di chi vive le difficoltà e le ingiustizie sociali.
    27 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)