presentazione

AltraFinanziaria: presentazione del rapporto Sbilanciamoci

5 novembre 2004
ore 19:00 (Durata: 2 ore)

Presentano il rapporto:

Massimiliano Bagaglini - Ass.Antigone
Maurizio Gubbiotti - Legambiente
Massimo Paolicelli - Associazione Obiettori Non Violenti
Antonio Tricarico - Campagna per la riforma della Banca Mondiale

**Il rapporto Sbilanciamoci**

Sbilanciamoci è una campagna promossa da oltre trenta organizzazioni della
società civile che analizza gli orientamenti di politica economica che emergono
dalla legge Finanziaria e dal Bilancio dello Stato e sviluppa proposte
alternative, puntuali e sostenibili su come usare la spesa pubblica per la
società, l'ambiente e la pace.

Punto di partenza di Sbilanciamoci è la necessità di cambiare radicalmente
la prospettiva delle politiche pubbliche e di rovesciare le priorità economiche
e sociali partendo da un’idea di sviluppo centrato sui bisogni dell’uomo anziché
sulle esigenze dell’economia e del mercato. Uno sviluppo non misurabile con i
vecchi indicatori economici e monetari, primo fra tutti il Prodotto interno
lordo, ma con nuovi parametri che assumano come priorità lo stato dell'ambiente,
l'equità nella distribuzione delle risorse, lo sviluppo umano, la qualità
sociale. Per questo nel 2003 Sbilanciamoci ha iniziato ad elaborare indicatori
originali di sviluppo suddivisi per Regione (QUARS, Qualità Regionale dello
Sviluppo).
...
Ogni anno Sbilanciamoci pubblica in un rapporto le sue analisi e le sue
proposte. Quest’anno l’organizzazione della tre giorni di Bagnoli "L’impresa di
un’economia diversa" ha consentito un ulteriore salto di qualità: il confronto
tra economisti, sociologi, sindacalisti e movimenti ha permesso di sviluppare
l’analisi dei processi di globalizzazione, della crisi del sistema industriale
italiano e delle possibili alternative.

**Sbilanciamoci e'**

Altreconomia, Antigone, Arci - Arci Servizio Civile, Associazione Ambiente e
Lavoro, Associazione Finanza Etica, Associazione Obiettori Non Violenti,
Associazione per la Pace, Beati i Costruttori di Pace, Campagna per la Riforma
della Banca Mondiale, Carta, CIPSI, Cittadinanzattiva, Cnca, Comitato Italiano
Contratto Mondiale sull'Acqua, Consorzio Italiano di Solidarietà, Coop. ROBA
dell'altro Mondo, Ctm-Altromercato, Donne in nero, Emergency, Emmaus Italia,
Fondazione Responsabilità Etica, GESCO, Gruppo O.Romero - SICSAL Italia,
Legambiente, Lila, Lunaria, Mani tese, Medici senza frontiere, Microfinanza, Pax
Christi, Rete Lilliput, Terres des Hommes, Uisp, Unione degli Studenti, Unione
degli Universitari, Un Ponte Per..., WWF

Per maggiori informazioni:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Laboratorio di scrittura
    Chi fornisce a Taranto i dati orari del benzene?

    Antonio e i picchi del benzene

    Un esperto degli algoritmi da Londra manda i grafici dei picchi del benzene. Tra una pausa e l'altra del suo lavoro, sforna le cattive notizie che turbano la quotidianità degli ecotarantini che sanno leggere ascisse, ordinate e diagrammi cartesiani. Cronaca assurda in una città inquinata.
    2 febbraio 2023 - Alessandro Marescotti
  • CyberCultura

    Il Premier australiano sta solo fingendo di lavorare per liberare Julian Assange?

    Comincia a serpeggiare il sospetto che Anthony Albanese non si stia affatto interessando presso le autorità statunitensi, come invece egli ha preteso più volte, per il ritiro delle accuse contro il co-fondatore di WikiLeaks.
    2 febbraio 2023 - Patrick Boylan
  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)