seminario

UNIVERSITA' POPOLARE di ATTAC "COMPRENDERE per AGIRE"

21 febbraio 2005
ore 19:00 (Durata: 2 ore)

SECONDO CICLO di seminari
CRISI ECOLOGICA: QUALI ALTERNATIVE AL MITO DELLO SVILUPPO?
% ATTAC Roma % Presenta:
"COMPRENDERE per AGIRE" - UNIVERSITA' POPOLARE di ATTAC
Una proposta di autoeducazione orientata all'azione!

Il dibattito politico su temi che ci toccano da vicino e' insufficiente.
I mezzi di informazione non approfondiscono nulla in modo serio.
Vogliamo capire meglio la globalizzazione e come sta influendo
inevitabilmente e pericolosamente sulle nostre vite.

L'Universita' Popolare di ATTAC propone CICLI di SEMINARI per comprendere e
affrontare le cause di tragici avvenimenti che stanno sconvolgendo il
pianeta: guerre, crisi alimentari, disastri finanziari, squilibrio
ambientale, mercificazione totale.
E soprattutto cercare di IMMAGINARE INSIEME i possibili scenari futuri.

-------------------------------------------------------------

SECONDO CICLO di seminari

CRISI ECOLOGICA: QUALI ALTERNATIVE AL MITO DELLO SVILUPPO?

----------------------------------------------------------------

1) Un clima che cambia – Lunedì 21 Febbraio h 19.00

L’effetto serra, il riscaldamento dell’atmosfera e i cambiamenti climatici.
Che fare per evitare la catastrofe. La necessità di abbandonare i
combustibili fossili. Il protocollo di Kioto e lo stato delle trattative
internazionali.

Domenico Gaudioso – APAT (Agenzia nazionale per la Protezione dell’Ambiente
e del Territorio)

2) Quale energia dopo il petrolio – Lunedì 28 Febbraio h 19.00

La fine dell’era del petrolio. Due strade alternative: fonti convenzionali
(carbone, nucleare, scisti bituminosi) o fonti rinnovabili (idroelettrico,
eolico, solare, geotermico, biomasse) in un sistema di produzione
distribuita ad alta efficienza. Potenzialità, costi e rischi per l'ambiente
a confronto. Potere politico, economico e controllo dell’energia. Energia,
sviluppo e democrazia.

Andrea Masullo – docente di Teoria dello Sviluppo Sostenibile presso
l’Università di Camerino

3) Agricoltura e sovranità alimentare – Lunedì 7 Marzo h 19.00

Storia dell'agricoltura mondiale dal dopoguerra. Effetti ecologici e
sociali dell'agricoltura industrializzata, in particolare nel Sud del
Mondo. Le false promesse degli ogm. La sovranità alimentare condizione
necessaria per la sicurezza alimentare delle popolazioni.

Antonio Onorati – Centro Internazionale Crocevia

4) La crisi ecologica e lo squilibrio economico mondiale – Lunedì 14
Marzo h 19.00

La ricchezza del Nord del Mondo è fondata sullo sfruttamento delle risorse
naturali del Sud. I danni ecologici e sociali causati dall’appropriazione
indiscriminata delle risorse del Sud del Mondo.

Marina Forti - giornalista e scrittrice

5) La decrescita, conflittuale o conviviale? – Lunedì 21 Marzo h 19.00
(data da confermare)

La decrescita economica è già in corso? Lo scarseggiare delle risorse
naturali potrebbe essere la chiave per spiegare la stagnazione che affligge
l’economia mondiale da almeno 20 anni, con il conseguente deterioramento
degli stati sociali e dei rapporti di scambio con il Sud del Mondo.
L’alternativa a questa forma di “decrescita conflittuale” è
l’instaurazione, nei paesi del Nord del Mondo, di “società della
decrescita” pacifiche e conviviali.

Tonino Perna – docente di Sociologia Economica presso l’Università degli
Studi di Messina

---------------------------------------------------------

L'Università Popolare di Attac è gratuita e aperta a tutti.

Per iscriverti, collaborare o proporre corsi, seminari, laboratori:
Tel 328 1392890 - 338 1333247 oppure scrivi a: roma@attac.org Per saperne di piu':
<http://www.local.attac.org/roma>http://www.local.attac.org/roma
L'iniziativa è stata organizzata in collaborazione con la Biblioteca Comunale Borromeo
http://www.comune.roma.it/cultura/biblioteche/borromeo/
Con il Patrocinio del Comune di Roma
Assessorato alle Politiche per le Periferie,
lo Sviluppo locale, per il Lavoro.
http://www.autopromozionesociale.it
-------------------------------------------------

Per maggiori informazioni:
Chiara o Stefano
328 1392890 - 338 1333247
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1987: Muore Carlo Cassola, scrittore pacifista e fondatore della Lega per il Disarmo.

Dal sito

  • Pace
    Evento lo scorso 27 gennaio

    L'Albero della Pace ha ricordato la Shoah alla presenza della “Fiaccola della Pace”

    Ricordato il Cav. Di Franco, ultimo reduce sopravvissuto alla guerra, una pietra dedicata a "David Sassoli" e la posa al Muro dei testimoni del ritratto di Anna Frank.
    28 gennaio 2022 - Agnese Ginocchio (cantautrice per la Pace)
  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)