conferenza

Europa-Tunisi: quali diritti per la società dei saperi?

16 luglio 2004
ore 14:00 (Durata: 5 ore)

Il 16 Luglio si terrà a Bolzano, presso il Centro di Formazione Professionale Luigi Einaudi, il primo incontro pubblico del Global Governance Project (GGP), progetto avviato all'interno della campagna CRIS per verificare lo stato dei diritti a comunicare in in Europa e nel mondo, sviluppare stumenti e strategie per affermare tali diritti e sostenere le azioni della società civile

Obiettivi della giornata:
- condividere i primi risultati delle ricerche condotte dal focus group europeo del GGP e analizzare il percorso che condurrà al Summit di Tunisi 2005, soprattutto in relazione alle priorità e ai programmi della società civile italiana ed europea.
- individuare strumenti e percorsi di partecipazione attiva nel contesto territoriale

L'incontro si svilupperà in due momenti distinti:
- 14/17 ggp workshop: sessione di studio e approfondimento del gruppo di lavoro sui diritti a comunicare in Europa, aperto ad osservatori e organizzato per aree tematiche (la comunicazione nella sfera pubblica, la comunicazione e condivisione della conoscenza, i diritti civili nella comunicazione, i diritti culturali nella comunicazione)
- 17/19 incontro pubblico, introdotto da una performance multimediale sulla libera comunicazione ( Teatro dell´Altrove - BZ )

Interverranno: Anton Auer (ecolnet), Iginio Gagliardone (ggp europe), Sepp Kusstatscher (neoeletto europarlamentare verdi), Anna Luciano (ggp europe), Jason Nardi (apc), Giorgia Nesti (Università di Padova), Patrick Ohnewein (lugbz), Claudia Padovani (Università di Padova, cris), Antonio Russo (assoli), Leonardo Santoro (ines) e.a.

L'incontro sarà anche occasione per il lancio di una "Lettera aperta al Presidente della Giunta Provinciale Dr. Durnwalder" sulla societa' dell' informazione e le liberta' del sapere.

L´incontro è promosso localmente da Ecolnet (Rete Ecologia del Lavoro), LUGBZ (Linux User Group BZ ) con Rete Lilliput - Campagna CRIS (Nodo BZ)

Per maggiori informazioni:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    La Coalizão Negra por Direitos, chiede una vaccinazione di massa

    Emergenza sanitaria in Brasile: i neri in piazza contro Bolsonaro

    Il presidente provoca e sostiene che i neri sono più predisposti al contagio
    24 febbraio 2021 - David Lifodi
  • Processo Ilva
    "I mancati investimenti ambientali hanno comportato un vantaggio patrimoniale ingentissimo"

    Processo Ilva: Legambiente si associa a richieste pm nel processo

    L'associazione per la prima Autorizzazione integrata ambientale del 2011 e poi ancora nella primavera del 2012, indicò 26 punti irrinunciabili. “Le principali misure indicate allora da Legambiente ancora in larga parte non sono state attuate", hanno sostenuto gli avvocati dell’associazione
    AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Taranto Sociale
    Denuncia della Uilm

    "Mancano le tute nello stabilimento siderurgico di Taranto"

    La denuncia, oltre che ad ArcelorMittal, è inviata anche a Spesal, il servizio sicurezza luoghi di lavoro dell’Asl. “I lavoratori da più tempo - afferma la Uilm - da più tempo non riescono ad approvvigionarsi di tute per poter svolgere la propria mansione”.
    23 febbraio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Processo Ilva
    "Il danno ambientale ha leso il diritto alla salute, alla proprietà ed all'iniziativa economica"

    Processo Ilva: Confagricoltura chiede danni per 10 milioni di euro

    Associazione a delinquere finalizzata al disastro ambientale, avvelenamento di sostanze alimentari (a causa della contaminazione della diossina Ilva) e omissione dolosa di cautele sui luoghi di lavoro: questi i principali capi di imputazione nel processo.
    23 febbraio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Latina
    Un anno dopo il tentativo (fallito) di golpe, Bukele si prepara a fagocitare il Parlamento

    El Salvador, tra elezioni e crisi economica e istituzionale

    Secondo i principali sondaggi effettuati dopo l'inizio della campagna elettorale, il partito del presidente Nayib Bukele, Nuove Idee (Ni), non solo starebbe per stravincere le elezioni, ma si appresterebbe addirittura a ottenere la maggioranza qualificata dei due terzi (56 seggi).
    23 febbraio 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)