manifestazione

Per la libertà, l'educazione alla pace e contro ogni forma di violenza

25 aprile 2005

Per la libertà, l'educazione alla pace
e contro ogni forma di violenza
Lunedì Lunedì 25 apriille 2005
4^ Cammiinatta per lla pace
Fraghetto - Tavolicci

IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Il 25 aprile, FESTA DELLA LIBERAZIONE, ci rivediamo a Fragheto e camminiamo fino a Tavolicci. I due piccolissimi borghi furono vittima, nel 1944, di stragi nazi-fasciste, nelle quali persero la vita molte persone, in maggioranza bambini, donne, anziani. Fragheto e Tavolicci, che hanno vissuto atroci sofferenze, diventano così i luoghi simbolo per l'incontro di tutti coloro che vogliono far crescere la cultura dei diritti umani, della giustizia e della solidarietà.

Ritrovo a Fragheto alle ore 9,30.
Illustrazione, a cura dell'Associazione di volontariato "Il Borgo della pace", delle ricerche storiche sulla strage nazifascista di Fragheto del 7 aprile 1944.

Alle ore 10 partenza della Camminata fino a Tavolicci.
(Durata di circa 2 ore e mezza. Si consiglia di vestire capi di abbigliamento comodi e calzature adatte alle escursioni su terreni accidentati). A Tavolicci buffet a base di pane, porchetta, affettati, formaggio, dolce, vino e acqua. (Euro 7 a persona - occorre prenotarsi entro le ore 14 di venerdì 22 aprile inviando una email all'indirizzo presidente.rossi@cm-novafeltria.ps.it oppure telefonando al n. 0541 920442 - 920809 sig.na Laura).

Visita della Casa dell'Eccidio
guidati da un rappresentante dell'Istituto di storia della resistenza e dell'età contemporanea della Provincia di Forlì-Cesena. Attività di animazione.
Alle 16 rientro a Fragheto in pulman.

Per maggiori informazioni:
Vedi anche:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Donne coraggiose

    Maria Montessori e il pacifismo

    Maria Montessori continuò, durante l’esilio imposto dal fascismo, nelle sue conferenze a esprimere messaggi di pace e lanciare moniti per la nonviolenza, mentre in tutta Europa e nel mondo divampavano l’odio, la violenza e la seconda guerra mondiale, provocati dai regimi nazifascisti.
    12 aprile 2021 - Laura Tussi
  • CyberCultura
    Gli attivisti ne chiedono la messa al bando

    I sistemi di riconoscimento facciale decidono il tuo sesso al posto tuo

    I gruppi per i diritti umani ritengono che le nuove tecnologie consolidino i pregiudizi e chiedono alla Commissione europea di vietare simili algoritmi
    13 aprile 2021 - Isobel Cockerell
  • Taranto Sociale
    Presidio "Basta così! Si va a Roma"

    Aiutateci ad andare a Roma!

    Il 13 maggio il Consiglio di Stato si esprimerà sul ricorso presentato da ArcelorMittal contro l'ordinanza sindacale di fermo degli impianti a caldo dell'acciaieria. Fin dal 12, se le misure anticovid lo permetteranno, attenderemo pacificamente il verdetto in presidio a Roma.
    12 aprile 2021 - Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Latina
    Honduras

    Giustizia integrale per Berta: verità, riparazione e non ripetizione

    Iniziato e già sospeso il processo contro David Castillo Mejía.
    Nuove prove contro un membro della famiglia Atala
    12 aprile 2021 - Giorgio Trucchi
  • Latina
    Al ballottaggio il candidato della destra approfitta delle divisioni interne a sinistre e indigeni

    Ecuador: Guillermo Lasso presidente a sorpresa, ma non troppo

    Il magnate ha beneficiato delle fake news del suo stratega della comunicazione, Durán Barba, per rimontare Andrés Arauz, favorito dopo il primo turno, per conquistare Palacio de Carondelet
    12 aprile 2021 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)