incontro

A Palermo le foto-petizioni di Control Arms

7 maggio 2005
ore 15:06

Il Centro Studi Geopolitici Atlante, Amnesty International - Circoscrizione Sicilia, Rete Lilliput - nodo di Palermo e la Rete Traduttori per la pace, quattro associazioni che si battono per la tutela dei diritti inalienabili dell’uomo, insieme a Palermo per la campagna Controlarms.

Obiettivo della campagna, lanciata a livello mondiale da Amnesty International, Oxfam e Iansa è l’adozione, entro il 2006, di un trattato sul commercio delle armi.

Le quattro associazioni attive a Palermo hanno deciso di organizzare per le prossime settimane una raccolta di foto-petizioni.

Di seguito i giorni e le date in cui sarà possibile fornire il proprio contributo:

a) il 7 e il 21 maggio, il 4 e il 18 giugno, il 2 luglio, dalle 16 alle 20, nel corso di banchetti allestiti in via Ruggero Settimo, portico lato sinistro, direzione Teatro Massimo.
b) il martedì, dalle 16 alle 19, presso Amnesty International-Circoscrizione Sicilia, via Benedetto d’Acquisto 30.
c) il giovedì, dalle 14 alle 18, presso il Dipartimento di Beni Culturali-Sezione Geografica dell’Università di Palermo, Salita Partanna 16 (piazza Marina, accanto al Teatro Libero).

Per maggiori informazioni:
Coordinamento Control Arms Palermo
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
  • Storia della Pace
    Dalle pagine dello storico Erodiano

    L'antimilitarismo popolare durante l'impero romano

    Publio Elvio Pertinace fu proclamato imperatore il 1º gennaio 193 e regnò per tre mesi, prima di essere assassinato dai pretoriani il 28 marzo 193 dopo Cristo.
    15 settembre 2020
  • Pace

    Sulla mia detenzione amministrativa: l’astrofisico Imad Barghouthi scrive dalla prigione

    la detenzione amministrativa consente a un comandante militare di ordinare il tuo arresto sulla base di verbali segreti e senza processo
    14 settembre 2020 - Rossana De Simone
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)