conferenza

Giornata di comunicazione sul World Summit on Information Society all'Universita' di Roma

27 novembre 2003

Geneva03, in collaborazione con
Dipartimento di Sociologia e Comunicazione "La Sapienza", Indymedia Italia,
SpegniLaTv, Candida Television, Newbrinframes.org, Infoxoa, Posse, Laser,
invitano docenti, studenti, giornalisti e curiosi alla

Dal 10 al 12 dicembre, nel silenzio dei media e della politica, si terra' a
Ginevra il Summit Mondiale sulla Societa' dell'Informazione (WSIS).
Organizzato dalle Nazioni Unite e dall'Unione Internazionale delle
Telecomunicazioni (ITU) prevede la partecipazione di governi, imprese,
società civile, agenzie internazionali. La seconda fase del summit è
prevista a Tunisi nel 2005 per proseguire le decisioni prese a Ginevra.
Scopo del summit, secondo gli organizzatori, è di "sviluppare una visione
della Società dell'Informazione per capire meglio i suoi scopi e dimensioni
e redigere un piano d'azione strategico per adattarsi con successo alla
nuova società".
Il Summit ha pertanto come obiettivo la redazione di una Dichiarazione di
principi e regole di condotta mirate a stabilire una Società dell'
Informazione più partecipativa e sostenibile, insieme a un Piano d'Azione
che formuli proposte operative e misure concrete perché tutto il mondo possa
beneficiare delle opportunità di una Società dell'Informazione democratica.
Tuttavia sono in molti a considerare il summit l'ennesima farsa della
societa' globale, in quanto, nonostante i proclami, il summit non affronta i
limiti reali di una tale ambiziosa prospettiva e cioe':
- la trasformazione dell'informazione da elemento della comunicazione
sociale a merce da vendere, - l'appropriazione a fini di lucro della
conoscenza sociale attraverso marchi, brevetti e copyright
- la concentrazione dei media e la manipolazione dell'opinione pubblica
agita dai grandi player
- la precarizzazione dei rapporti di lavoro nella fabbrica dei media.
Per questi motivi e' stata organizzata una giornata di informazione e
mobilitazione sul tema per approfondirne i temi e discutere proposte e
soluzioni alternative al summit.

----------------------------------------------
Verso il World Summit on Information Society
Brividi di condivisione:
Società dell'Informazione o Società della
Conoscenza?

coordina Arturo di Corinto

- Cos'è il wsis? e quali sono gli attori principali della società
dell'Informazione?
Benedetto Vecchi (giornalista, Il Manifesto)
Alan Toner (ricercatore, Autonomedia)

- Il diritto a Comunicare e il digital divide:
presentazione della campagna Communications Rights in the Information
Society (CRIS)
Matilde Ferraro (Ong, Cies)
Paolo Zocchi (giornalista, Unarete)

- Proprietà Intellettuale | copyright e brevetti
Laser (Laboratorio Aperto di Scienza Epistemologia e Ricerca)
Luca Nobile (linguista, Universita' di Roma)

- Lavoro comunicativo e precarizzazione del lavoro
Lavoratori di SkyTelevision
Andrea Tiddi (sociologo, Infoxoa)

- Concentrazione dei Media
Maurizio Torrealta (giornalista, Rainews24)
Andrea Salerno (auore televisivo, Rai3) e Sabina Guzzanti (giornalista,
attrice)
Tv di strada

- Geneva03: nuove forme di protesta e proposte per una mobilitazione
decentralizzata verso il wsis:
Sessione laboratoriale con un workshop pratico sul progetto HighNoon
<http://www.geneva03.net/moin.cgi/HighNoon>http://www.geneva03.net/moin.cgi/HighNoon

- Videoproiezioni:
Intervista a Richard Stallman (Free Software Foundation) e Ricardo Dominguez
(thehacktivist.com), spots Telestreet

more info:
http://www.geneva03.org, http://hubproject.org
http://www.crisinfo.org
meetwsis@inventati.org , wsis@inventati.it

Credits:
Coordinamento Organizzativo, Stefania Di Mario (DISC),
Labcom32@mediamonitor.it

Per maggiori informazioni:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    7
    gio
    presentazione

    Scritti contro la guerra nella città di Bollate

    PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 - Bollate (MI)
    COMUNE DI BOLLATE PRESSO LA SALA CONVEGNI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI BOLLATE CENTRO PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 Giovedì 7 luglio ...
  • lug
    9
    sab
    presentazione

    Angelo Gaccione a Piacenza con la raccolta poetica Spore

    Via Genocchi n. 17 - Piacenza - Piacenza (PC)
    PICCOLO MUSEO DELLA POESIA DI PIACENZA; Sabato 9 luglio 2022, a partire dalle ore 18,00; Il Piccolo Museo della Poesia; Chiesa di San Cristoforo; Via ...
  • lug
    10
    dom
    concerto

    Concerto di violino e organo storico

    Santuario Santa Maria del Canneto a Gallipoli - Gallipoli (LE)
    *VIOLINO* : N. Paganini: Capriccio n. 24 *ORGANO* : W. A. Mozart: Ave Verum Corpus J. S. Bach: Concerto in C minor (BWV 981) after B. Marcello's ...
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede Centro studi Sereno Regis
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede
  • lug
    24
    dom
    campo

    Dragon dreaming

    Via san Domenico di Cesaro 7 - Faenza (RA)
    Sarà una settimana dedicata all'approfondimento del Dragon Dreaming e la Permacultura. Dall'Australia un metodo efficace ed entusiasmante che ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Lo sciopero conclusosi il 30 giugno ha sancito risultati significativi per le comunità indigene,

    Ecuador: vittoria indigena, ma Lasso resta in sella

    Tuttavia il presidente è rimasto al suo posto e la sensazione prevalente è che le turbolenze politiche nel paese non siano concluse
    6 luglio 2022 - David Lifodi
  • CyberCultura
    Hypermapping

    Software per imparare a pensare

    Come usare i software di personal knowledge management per prendere appunti, connetterli e condividerli, sviluppando alcune competenze chiave di cittadinanza come quella di "imparare a imparare" e di "imparare a collegare". Appunti sull'utilizzo delle reti semantiche a scuola
    5 luglio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    Da UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde

    Comunicato in difesa del popolo kurdo e dei valori dell’Occidente

    Cedendo al ricatto della Turchia, la Nato ha aperto le sue porte alla Finlandia e alla Svezia e le ha chiuse alle leggi e ai trattati europei, alla giustizia, ai diritti umani e ai valori fondanti delle democrazie dell’Occidente.
    5 luglio 2022 - UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde
  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Ed ecco rimosso il veto di Erdogan all'ingresso nella NATO dei due Paesi baltici!

    Un capro espiatorio per la "democrazia" occidentale

    La NATO ha aperto la porta a Svezia e Finlandia, chiudendo la porta della giustizia e dei diritti ai Kurdi; questo comportamento ha dato via libera e garanzie ad Erdogan per giustificare ogni sua azione militare in Rojawa contro i partigiani kurdi e la politica interna in Turchia.
    4 luglio 2022 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)