rassegna

SELEZIONI BASILICANDO VOL. 2

9 giugno 2005
ore 21:00

Il primo Open Jamming Festival del Sud Italia
8-9-14-15-19-21-22-25 giugno 2005

Circolo degli Artisti – Via Casilina Vecchia, 42 (Roma – Italia – Europa).

(E’ tutto pronto per le selezioni live che consentiranno a 15 band emergenti di esibirsi sul grande palco di BasilicandoVOL.2)

Info: www.basilicando.net
www.lucanianet.it

Un dato su tutti: più di 400 demo sono arrivati alla redazione di Basilicando.

Il Festival Basilicando Vol. 2 in meno di un anno ha guadagnato la giusta credibilità per essere battezzato come il primo Open Jamming Festival del Sud Italia et europeo.

La scorsa edizione (Basilicando Vol. 1) ha ospitato stimati e importanti musicisti provenienti da tutta Europa, ha visto l’esibizione di band emergenti come gli Stoop - Reggio Emilia, ora anche vincitori dell’Heineken Jammin’ Festival Contest 2005.
Agorà per le identità musicali emergenti e le singole realtà culturali, attraverso il linguaggio della musica, dall’immediata fruibilità: Basilicando Vol2 cerca di porre l'accento sul nomadismo culturale, che caratterizza da sempre la crescita e lo sviluppo d’ogni nazione.

Sono stati molti i gruppi che hanno destato l’ interesse della Direzione Artistica del festival, creando ritardi nella definizione della line-up di selezione; per questo motivo si ringrazia chi ha aderito all’iniziativa perché ha consentito di valutare tante realtà musicali importanti se pure diverse fra di loro.
Solo 36 band parteciperanno alle selezioni live di questa seconda edizione.
Le esibizioni si svolgeranno a Roma nelle date di 8 - 9 - 14 - 15 - 19 - 21 - 22 - 25 Giugno, al Circolo degli Artisti in via Casilina Vecchia, 42.

Otto serate. Le prime sei corrispondono alle semifinali e solo 18 gruppi parteciperanno alle finali (22 e 25 giugno). Seguono i nomi dei semifinalisti che concorreranno al Basilicando Vol. 2, in quella sede (29 - 30 - 31 Luglio), verranno assegnati: il Premio MEI e il premio inglese Jar Music Prize.
I nomi dei giurati saranno comunicati 3 giorni prima delle selezioni

A&A Factory (Festival Basilicando Vol2) – Ufficio Stampa
Responsabili
Antonella La Carpia – 339.7622506
Pietro Dommarco – 340.8645552
ufficiostampa@aafactory.com


I SEMIFINALISTI
…|Banda dei falsari | Bayan |CT lab | Cuori in Barrique | El-Ghor |F.T.M. |Hank |Hype |I pennelli di Vermeer | Il Vortice |Kohra'n'Papacalura | Les Fauves |Marinace |Ombraluce |Orchestra de Felicidade | Pane |Paprika |Plebs |Poppy’s Portrait |RAdioCaOs |Rein |Rubik3 |SavalaS |Stigmata |TeleSpallaBob |The brokenbrain |The Mirrors |The Shadow Line|theSleepingBeauty| Valderrama 5 |Vappa |Vintage | Wormhole |Yugo in incognito |Zero Lab Station

Per maggiori informazioni:
Antonella La Carpia
3397622506
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    Nuovo studio italiano pubblicato sullo Scientific Report di Nature

    Danni neurotossici causati da piombo e arsenico nei bambini di Taranto

    Disturbi da deficit di attenzione, autismo e iperattività, sarebbero riscontrati in numero maggiore, nei quartieri più vicini al siderurgico: Tamburi e Paolo VI. Siamo stanchi di prestare le nostre vite e quelle dei nostri figli, come se fossimo cavie da laboratorio.
    19 giugno 2021 - Giustizia per Taranto
  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)