campo

Campo Africa: una settimana di studio, di solidarietà, di convivenza

27 agosto 2005

Da alcuni anni organizziamo nella provincia di Parma un campo estivo di lavoro e di riflessione con lo scopo di vivere insieme un tempo di studio e di solidarietà con il continente africano.

- I temi trattati quest’anno nei momenti di formazione, con l'aiuto di esperti, saranno un approfondimento del convegno di Ancona "L'Africa in piedi in aiuto all'occidente" (marzo 2005). Ci saranno di aiuto in particolare i testi del convegno pubblicati da "Solidarietà Internazionale" e l'intervista a Ki-Zerbo "A quando l'Africa?" pubblicata quest’anno dalla EMI.

- Il lavoro invece consisterà nell’organizzare e realizzare tre giornate di animazione sull’Africa in tre comuni della provincia di Parma (Salsomaggiore, Fontanellato e Colorno), con il sussidio di mostre, audiovisivi e materiali informativi, conferenze e testimonianze, musica e canti, piatti tipici della cucina italiana e delle comunità di immigrati. Il tutto condito con le idee e la creatività che ciascuno saprà apportare.

La presenza di giovani africani offrirà un'occasione in più di incontro e di dialogo sui problemi e sulle culture dei nostri popoli.

Pensiamo che anche per i cittadini del territorio vivere insieme ai partecipanti al campo "un giorno con l'Africa" rappresenti un'importante opportunità, un evento culturale che può rafforzare il senso dello stare insieme, l’incontro e la conoscenza reciproca.

Organizzazione del Campo:

Il campo sarà organizzato dall’Associazione Solidarietà Muungano di Vicomero di Torrile (Parma) referente a Parma di CHIAMA L’AFRICA

Per iscriversi è necessario

- Versare la quota di partecipazione di 25 euro al momento dell’iscrizione sul conto corrente postale 12686432, intestato a: Ass.ne Solidarietà Muungano onlus, via Cavestro 16, 43056 Vicomero (San Polo di Torrile –Parma) specificando nella causale “Campo Africa” ed inviare copia della ricevuta per fax al n° 0521314269

- I partecipanti saranno coperti da assicurazione

- inviare una e.mail a info@chiamafrica.it o a muungano@libero.it specificando nell’oggetto “iscrizione al campo di studio e lavoro” e specificando le seguenti informazioni: nome e cognome - indirizzo, telefono, e.mail – età - professione o attività di studio motivazioni personali che hanno spinto a partecipare alla proposta - aspettative e attese rispetto all’iniziativa.

Per partecipare è necessario

- portare con se’ lenzuola o sacco a pelo, oltre al necessario per l’igiene personale

- munirsi di un piccolo (davvero piccolo) dono da scambiare a fine settimana con gli altri partecipanti

- provvedere autonomamente alle spese di viaggio da e per Parma

Le spese di vitto e alloggio saranno a carico dell’organizzazione.

Le iscrizioni scadono il 10 agosto

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA DEL CAMPO -ass.ne SOLIDARIETA’ MUUNGANO: Strada Cavestro, 16 loc. Vicomero - S. Polo di Torrile 43056 (PR) - Tel: 0521/314263 - Fax : 0521/314269 –cell. 335-7259615 muungano@libero.it

Per maggiori informazioni:
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA DI CHIAMA L’AFRICA: via Francesco del Furia 18 – 00135 Roma
3295713452
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Libro

    Il cortile degli oleandri

    È stata per noi una grande sorpresa e un immenso piacere, poter leggere "Il cortile degli oleandri", opera della cara amica Rosaria Longoni. Un libro intenso, scritto con il cuore e con la consapevole volontà di tramandare una memoria importante: una memoria capace di trasmettere emozioni e valori
    23 luglio 2021 - Laura Tussi
  • Sociale
    Molti processi potrebbero diventare “improcedibili”

    Quello che preoccupa della riforma della giustizia

    Il Procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri ha dichiarato: “Temo che i sette maxi processi contro la 'ndrangheta che si stanno celebrando a Catanzaro saranno dichiarati tutti improcedibili in appello". E l’azione penale dovrebbe osservare le priorità che il potere politico indica alla magistratura.
    25 luglio 2021 - Daniele Marescotti
  • Disarmo
    Un appello agli atleti olimpionici: online la petizione

    Un minuto di silenzio per le vittime di Hiroshima

    "Se non agiamo il 6 agosto, che cade durante i Giochi, non abbiamo il diritto di pubblicizzare le Olimpiadi come una festa della pace. Una preghiera silenziosa è il minimo che possiamo fare"
    25 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)