presidio

NoTav ValSusa (salviamo Venaus!)

6 ottobre 2005

Facciamo appello a utta la popolazione per una
partecipazione massiccia e determinata per le giornate
del 6 e 7 ottobre a Venaus dove è stata formalizzata da parte di LTF, ai proprietari dei terreni,l 'occupazione e l'inizio di attività del cantiere per il tunnel geognostico di 10 Km :ancora più numerosi e
determinati dobbiamo ripetere la prova di forza del 29 giugno scorso per respingere la CMC e tutti quelli che vogliono la distruzione
della Valle di Susa .

IL 6 E IL 7 OTTOBRE A VENAUS NON DEVONO ENTRARE

CANTIERI A VENAUS =BLOCCO OLIMPIADI

maggiori info:
http://www.notav.it/index.php

----------------------------------------------------------
ALLARME ROSSO
IERI SONO ARRIVATE LE LETTERE DI ESPROPRIO SUI TERRENI DI VENAUS! IL 6 E IL 7 OTTOBRE TENTERANNO DI NUOVO DI INIZIARE A DISTRUGGERE LA NOSTRA TERRA.

ANCHE QUESTA VOLTA NON DOBBIAMO PERMETTERGLIELO!
SERVE IL MASSIMO DELLA MOBILITAZIONE! DOBBIAMO ESSERE MIGLIAIA IN QUEI GIORNI PER POTER FERMARE I DISTRUTTORI. CHE TUTTI SI IMPEGNINO A PORTARE PIU' GENTE POSSIBILE! RICORDIAMOCI CHE FERMARLI, COME ABBIAMO FATTO QUESTA ESTATE ,SIGNIFICA FARE UN BEL PASSO VERSO IL RITIRO DEL PROGETTO.
E' QUESTO IL MOMENTO DI NON MOLLARE E DI RILANCIARE !! NESSUN TAV - NESSUNA TRIVELLA !
Ricordo inoltre che lunedì sera 3/10 in comunità montana a Bussoleno all'assemblea dei sindaci interverranno alcuni politici di regione e provincia, voci danno la presenza anche della Bresso. Quella sera dobbiamo essere in comunità montana per far capire il clima della valle e non permettere che inciuci vari possono accadere dopo "la grazia" ricevuta da Lunardi.
L'appuntamento è per le 20.30 in comunità montana.
Spargete la voce
Saluti sempre più NO TAV !

Per maggiori informazioni:
comitato lotta popolare contro il tav
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
  • Editoriale
    Questo video mostra l’uccisione spietata di un civile disarmato afghano

    Perché la maggioranza degli afghani ha preferito i Talebani agli occidentali?

    Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo. Si riaccende la polemica intorno alle “forze speciali” e a come vengono addestrate.
    13 settembre 2021 - Patrick Boylan
  • Disarmo
    Comunicato stampa di Stop RWM e Madri contro la repressione

    "Non vogliamo la fabbrica di bombe"

    Il 23 settembre ci sarà la prima udienza in Consiglio di Stato contro la fabbrica di bombe RWM (Domusnovas, Sardegna) per il ricorso sporto da Italia Nostra, USB, CSS-Assotziu Consumadoris.
    17 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)