dibattito

Nell'ambito di Diamo voce alla pace 10 marzo 2006 Incontro degli operatori della comunicazione e degli operatori di pace

10 marzo 2006
ore 09:30 (Durata: 4 ore)

Ore 9.30
Apertura dei lavori:
Rosa Rinaldi, Vice presidente della provincia di Roma
Saluti
Enrico Gasbarra, Presidente della Provincia di Roma
Adriano Labbucci, Presidente del Consiglio Provinciale di Roma

Ore 10.00
Oggi in Italia…
Introduzione di Elisa Marincola, giornalista Rainews24

Riflessioni e proposte per dare voce alla pace
Flavio Lotti, Coordinatore Nazionale Tavola della Pace;
Paolo Serventi Longhi, Segretario Generale Federazione Nazionale della Stampa (FNSI);
Roberto Natale, Segretario Nazionale del sindacato dei giornalisti della Rai (Usigrai);
Roberto Di Giovanpaolo, Segretario Generale Aiccre

ne discutono con:
Imad El Atrache, Al Jazeera Europe;
Roberto Morrione, Direttore Rainews24;
Federico Orlando, Presidente Articolo 21;
Marino Sinibaldi, Vice Direttore Rai Radio 3;
Santo Della Volpe, Caporedattore Rai Tg3;
Roberto Seghetti, Giunta nazionale FNSI;
Lidia Ravera, scrittrice e giornalista;
Vincenzo Consolo, scrittore;
Maurizio Gubbiotti, Segreteria Nazionale Legambiente;
Jean Leonard Touadi, giornalista e scrittore;
Mario Lubetkin, Direttore Generale Inter Press Service;
Samir Khaldi, Imam della Moschea di Centocelle, membro consiglio consultivo UCOII;
Anna Pizzo, Carta;
Pier Virgilio Dastoli, Direttore Commissione Europea Rappresentanza in Italia;
Alessandro Trigona Occhipinti, segretario Sindacato Scrittori;
Francesco Diasio, Presidente Amisnet;
Sergio Bellucci, Presidente Associazione Demote;
Roberto Di Nunzio, Direttore Reporter Associati international;
Paolo Beni, Presidente nazionale Arci;
Giuseppe Iuliano, Dipartimento Internazionale Cisl;
Gianfranco Benzi, Dipartimento Internazionale Cgil;
Maurizio Spedaletti, Consiglio Nazionale Banca Etica;
Barbara Antonelli, Incaricata settore Promozione Focsiv;
Raffaella Chiodo, Campagna Sdebitarsi;
Laura Ciacci, WWF Italia;
Giovanna Botteri, Rai Tg3;
Giampaolo Cadalanu, La Repubblica;
Maria Cuffaro, Rai Tg3;
Piero Damosso, Rai Tg1;
Toni Fontana, L’Unità;
Duilio Giammaria, Rai Tg1;
Ferdinando Pellegrini, Rai;
Giovanna Rossiello, Schiene Dritte.

Ore 12.00
A che serve una sede RAI in Africa?
Sandro Curzi, Membro Consiglio di Amministrazione Rai;
Enzo Nucci, corrispondente RAI in Africa;
Carmine Curci, Direttore di Nigrizia/Federazione Stampa Missionaria Italiana (Fesmi);
Marina Ponti, Direttrice per l'Europa della Campagna delle Nazioni Unite per gli Obiettivi del Millennio.

Saranno presenti Giorgio e Luciana Alpi

Ore 13.00 Conclusione dell’incontro

Per maggiori informazioni:
Alessandra Tarquini
347.9117177
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Scongiurare il conflitto in Ucraina

    Dal Comitato Esecutivo di IPPNW un documento che invita alla moderazione e al dialogo, nello sforzo di scongiurare il grave pericolo di una guerra che potrebbe facilmente degenerare in un conflitto nucleare.
    13 gennaio 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Due anni fa i lavoratori avevano dato vita ad una cooperativa

    Argentina: a rischio sgombero la fabbrica recuperata de La Nirva

    Sono complici il giudice che ha notificato lo sgombero e l’ex padrone che adesso vuole riprendersi edifici e macchinari
    12 gennaio 2022 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)