convegno

Esilio: convegno sui diritti umani a 30 anni dal golpe argentino

7 marzo 2006
ore 15:00 (Durata: 4 ore)

Il convegno avrà come tema principale l'esilio, sia l'esperienza dell'esilio italiano in Argentina che dell'esilio argentino in Italia. A parlarne alcuni dei protagonisti che hanno vissuto l'esilio sulla propria pelle come Lita Boitano, Comitato dei Familiares degli italiani desaparecidos, Vera Vigevani Jarach, una delle madri storiche di Plaza de Mayo, Norma Berti, ex prigioniera politica argentina e desaparecidas per sei mesi; oltre alla presenza illustre di storici, professori universitari, giornalisti e politici, come Arrigo Levi, Italo Moretti, Pietro Farnesi, Anna Germani, Monica Cirinnà, Senatore Franco Danieli, Paolo Masini, Cora Herrendorf , Augusto Rodriguez Jauregui, Ettore Masina e Victorio Taccetti.

In questa occasione verrà inoltre presentato il libro “Trasfigurazione, una storia di desaparecidos, accoglienza e solidarietà” di Valentina Cavalletti.

Nelle pagine del libro si narra la storia dell’incontro tra due realtà completamente differenti: i familiari dei desaparecidos argentini, che tentarono di rompere in tutti i modi il muro di silenzio e di omertà alzato intorno alla loro vicenda e la parrocchia della Trasfigurazione a Monteverde, dove alcuni sacerdoti insieme alla gente del quartiere svilupparono, sulla base dei dettami del Concilio Vaticano II, un’esperienza comunitaria innovativa.
Nella vicenda spicca la figura di Don Andrea Santoro, viceparroco di allora, che è stato barbaramente ucciso in Turchia, lo scorso 5 febbraio, da un adolescente turco di religione islamica, proprio mentre era in stampa questa pubblicazione.

Per maggiori informazioni:
Maura Crudeli
338 9765786
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
  • Editoriale
    Questo video mostra l’uccisione spietata di un civile disarmato afghano

    Perché la maggioranza degli afghani ha preferito i Talebani agli occidentali?

    Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo. Si riaccende la polemica intorno alle “forze speciali” e a come vengono addestrate.
    13 settembre 2021 - Patrick Boylan
  • Disarmo
    Comunicato stampa di Stop RWM e Madri contro la repressione

    "Non vogliamo la fabbrica di bombe"

    Il 23 settembre ci sarà la prima udienza in Consiglio di Stato contro la fabbrica di bombe RWM (Domusnovas, Sardegna) per il ricorso sporto da Italia Nostra, USB, CSS-Assotziu Consumadoris.
    17 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)