forum

Balbuzie: insieme pr vincerla

25 marzo 2006
ore 14:00 (Durata: 4 ore)

Egregia Redazione invio questa comunicazione, sperando di far cosa gradita: Fabrizio Bocconcelli

--------------------------------------------------------------------------------

Progetto Demostene, Associazione non Profit, in collaborazione con il centro Equipe Logodinamica di Milano, organizza un’iniziativa di prevenzione e sensibilizzazione a carattere gratuito denominata:

Balbuzie

Insieme

per vincerla

Giornata di informazione e diagnosi
L’evento si svolgerà a Bergamo
Sabato 25 Marzo dalle ore 14.00 alle ore 18
presso la Casa del Giovane, via Gavazzeni 13
dalle ore 14 alle ore 18.
In questa sessione gratuita gli interessati saranno sottoposti ad una valutazione diagnostica, oltre ad un lavoro di counseling , con suggerimenti e consigli.

L’esame diagnostico sarà condotto dal Dr. Enrico Caruso, psicologo e psicoterapeuta che, in virtù di un’esperienza ventennale nel trattamento della balbuzie, ha messo a punto una metodologia globale e specifica, testata su una vasta casistica.

Mauro Spioni Bertoli, Presidente dell’Associazione, con la partecipazione degli iscritti illustreranno gli obiettivi dell’Associazione, oltre a farsi testimoni di una sofferenza vissuta, e della conquista di una nuova dimensione verbale e sociale, più serena e più fluente.

In questa giornata informativa, verrà proiettato un video esplicativo che spiegherà le cause psicologiche e sociali della balbuzie.

Successivamente , il Dr. Enrico Caruso, consulente scientifico dell’Associazione Progetto Demostene, concluderà la giornata informativa con un suo intervento, rispondendo a tutti i quesiti dei partecipanti.

"Progetto DEMOSTENE" è un’ Associazione non Profit operante dal 1998 per merito di persone che hanno vissuto, o vivono sulla propria pelle il problema balbuzie.

Gli associati desiderano far conoscere i possibili rimedi a tale disturbo, offrire aiuto a chi ne è affetto, informare, sensibilizzare e proiettare l'individuo oltre il confine balbuzie, così come fece il grande Demostene nella città di Atene circa duemila e trecento anni fa.

Il progetto di questa associazione vuole dare dignità e coraggio alla persona che non trova la sua giusta dimensione attraverso un linguaggio inceppato.

La balbuzie non è solo disturbo motorio come comunemente si crede, ma è un disturbo del comportamento, della vita psicologica e della vita sociale. Per questo motivo l'Associazione Nazionale Progetto Demostene si sta battendo per travalicare preconcetti socio-culturali e “riabilitativi”, che il più delle volte banalizzano la complessità di questa patologia.

Infine, questo associazionismo cerca di mobilitare la famiglie affinché non si adagino in un sentimento inutile di rassegnazione e passività.

Il Grido di Demostene, che qui viene lanciato, intende promuovere a livello Nazionale la conoscenza del problema balbuzie, ed offrire alla persona che balbetta un luogo specifico ove affrontarSi , per fronteggiare meglio la vita, non sentendosi più solo dinanzi alle difficoltà

Segreteria Organizzativa:

Associazione Progetto Demostene

Sede Legale : Via Verdi n. 16
Esino Lario - 23825 (LC) - INFO: Tel. 0341. 860 273 - Tel. 02\26822069

www.progettodemostene.it

UFFICIO STAMPA : Fabrizio Bocconcelli 338.3860512

Uff.Stampa: mail.pressralations61@yahoo.it

Per maggiori informazioni:
Caruso
338.2445174
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    Nuovo studio italiano pubblicato sullo Scientific Report di Nature

    Danni neurotossici causati da piombo e arsenico nei bambini di Taranto

    Disturbi da deficit di attenzione, autismo e iperattività, sarebbero riscontrati in numero maggiore, nei quartieri più vicini al siderurgico: Tamburi e Paolo VI. Siamo stanchi di prestare le nostre vite e quelle dei nostri figli, come se fossimo cavie da laboratorio.
    19 giugno 2021 - Giustizia per Taranto
  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)