evento

25 aprile festa della liberazione 5^ camminata per la pace

25 aprile 2006
ore 09:30 (Durata: 8 ore)

Il 25 aprile, FESTA DELLA LIBERAZIONE, ci rivediamo a Fragheto,
piccolissima frazione del Comune di Casteldelci,
che fu vittima, il 7 aprile 1944,
di una strage nazi-fascista, nella quale persero
la vita 30 persone, in maggioranza bambini, donne, anziani.
Fragheto, che ha vissuto atroci sofferenze,
diventa così il luogo simbolo per l’incontro
di tutti coloro che vogliono far crescere la PACE,
la cultura dei diritti umani, della giustizia e della solidariet? .

Ci troviamo, alle ore 9,30 a Casteldelci,
camminiamo fino a Fragheto
dove ci incontreremo con altri amici provenienti da Tavolicci, altro luogo di eccidio.

A Fragheto buffet a base di pane, porchetta, affettati, formaggi, dolce, vino e acqua
(€ 7,00 a persona – prenotazioni entro le ore 12 di sabato 22 aprile al n. 0541 915423 Comune di Casteldelci).

Performance di teatro musica “Niente più pane”
ispirata alla tragica storia di sofferenza di Fragheto
testi di Massimiliano Fusai, musiche di Lorenzo Santolini e Alfonso Gabrielli

Ore 16 ritorno a Casteldelci.

Non c’è nulla di organizzato. Che ciascuno porti quel che vuole.
Sono gradite anche chitarre scordate e voci rauche.
P A S S A P A R O L A.

L’iniziativa è promossa da:
Associazione “IL BORGO DELLA PACE” / Comunit? Montana Alta Valmarecchia – Novafeltria (PU)
Comuni di : Casteldelci – Maiolo – Novafeltria – Pennabilli - San Leo - Sant’Agata Feltria – Talamello- Verghereto Archivio Disarmo, Roma / Coordinamento per la pace e i diritti umani, Novafeltria
ISCOP Pesaro / Istituti di storia della resistenza e dell’et? contemporanea di Rimini e di Forlì-Cesena / Gruppo Missionario Novafeltria / Fraternit? di Betlemme / Sindacati CGIL, CISL, UIL alta Valmarecchia / EMERGENCY

Per maggiori informazioni:
ROSSI ROLANDO
0541 920442 335 7773377
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1987: Muore Carlo Cassola, scrittore pacifista e fondatore della Lega per il Disarmo.

Dal sito

  • Pace
    Evento lo scorso 27 gennaio

    L'Albero della Pace ha ricordato la Shoah alla presenza della “Fiaccola della Pace”

    Ricordato il Cav. Di Franco, ultimo reduce sopravvissuto alla guerra, una pietra dedicata a "David Sassoli" e la posa al Muro dei testimoni del ritratto di Anna Frank.
    28 gennaio 2022 - Agnese Ginocchio (cantautrice per la Pace)
  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)