incontro

Aula di Istologia Via Belmeloro 8 – Bologna Testimoni di Pace: FRANZ JAEGERSTAETTER OBIETTORE CONTRO HITLER

9 maggio 2006
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

"Scrivo con le mani legate, ma è meglio così che se fosse incatenata la volontà. Talvolta Dio ci mostra apertamente la sua forza, che egli dona agli uomini che lo amano e non preferiscono la terra al cielo. Nè il carcere nè le catene e neppure la morte possono separare un uomo dall'amore di Dio e rubargli la sua libera volontà. la potenza di Dio è invincibile."
Con queste parole il 9 agosto 1943 si consegna al boia Franz Jaegerstaetter, il contadino austriaco che aveva osato dire no al nazismo in nome del suo essere cristiano.

Interviene GIAMPIERO GIRARDI
Ricercatore e autore del libro:
"Scrivo con le mani legate" Lettere dal carcere e altri scritti dell'obiettore che si oppose ad Adolf Hitler.

Intervengono inoltre:
- p. Angelo Cavagna (Presidente GAVCI), "L'obiezione di coscienza dai primi secoli della Chiesa ad Oggi"
- p. Marcello Mattè (Presidente Villaggio), "Confronto di opinioni circa la posizione della Chiesa sul problema guerra-pace"
- Gualtiero Via (Rete Lilliput), "L'esperienza laica e il valore storico/politico dell'esempio di Jagerstaetter: l'obiezione di coscienzaed il suo significato civile oggi".

Enti promotori: G.A.V.C.I. - Centro Studi Donati - Centro Poggeschi - Rete Lilliput Nodo di Bologna - Pax Christi di Bologna - E.M.I. (Editrice Missionaria Italiana) - C.D.M.P.I. (Centro di Documentazione del Manifesto Pacifista Internazionale)
Caritas di Bologna - Associazione "Percorsi di Pace" di Casalecchio di Reno

N.B. Nella serata saranno messi a disposizione i moduli riguardanti l'obiezione di coscienza al
servizio militare e l'obiezione di coscienza alle spese militari.

Per informazioni contattare il G.A.V.C.I. (Gruppo Autonomo di Volontariato Civile in Italia) -
Sede Centrale: "Villaggio del Fanciullo" - Via Scipione dal Ferro 4 , 40138 - Bologna - Telefono
e Fax 051/341122 - e-mail: gavci@iperbole.bologna.it - sito: www.gavci.it

Per maggiori informazioni:
martino
051341122
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Storia della Pace
    La storia della pace, dalla secolare opposizione alla guerra al recente pacifismo

    Che cosa è la Peace History

    Per Peace History si intende lo studio delle cause più profonde della guerra nonché dei mezzi per contrastarla e per gestire risoluzioni non violente dei conflitti. In questa pagina web vi sono alcuni riferimenti per la Peace History e link utili per tracciare una storia della pace
    16 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
  • Processo Ilva
    Il padre Mauro Zaratta: "Mio figlio aveva il diritto di nascere sano, di giocare, di crescere"

    Nove dirigenti ILVA indagati per la morte di un bambino di Taranto

    Per la procura di Taranto, sono state le emissioni velenose dell’ex Ilva a causare la morte del piccolo Lorenzo Zaratta avvenuta il 30 luglio 2014 per un tumore al cervello. Per i pm, le emissioni avrebbero causato “una grave malattia durante il periodo in cui era allo stato fetale”.
    15 gennaio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Conflitti
    La repubblica delle banane

    Dopo l’assalto al Campidoglio, il Congresso annuncia la vittoria di Biden

    15 gennaio 2021 - Joey Garrison, Deirdre Shesgreen
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)