incontro

Testimoni di Pace: Franz Jaegerstaetter obiettore contro Hitler

9 maggio 2006
ore 21:00

Interviene
GIAMPIERO GIRARDI
ricercatore e autore del libro "Scrivo con le mani legate. Lettere dal carcere e altri scritti dell'obiettore che si oppose ad Adolf Hitler".

Intervengono inoltre:

p. Angelo Cavagna (Presidente GAVCI), "L'obiezione di coscienza dai primi secoli della Chiesa ad Oggi"

p. Marcello Mattè (Presidente Villaggio), "Confronto di opinioni circa la posizione della Chiesa sul problema guerra-pace"

Gualtiero Via (Rete Lilliput), "L'esperienza laica e il valore storico/politico dell'esempio di Jagerstaetter: l'obiezione di coscienzaed il suo significato civile oggi".

"Scrivo con le mani legate, ma è meglio così che se fosse incatenata la volontà. Talvolta Dio ci mostra apertamente la sua forza, che egli dona agli uomini che lo amano e non preferiscono la terra al cielo. Nè il carcere nè le catene e neppure la morte possono separare un uomo dall'amore di Dio e rubargli la sua libera volontà. la potenza di Dio è invincibile."

Con queste parole il 9 agosto 1943 si consegna al boia Franz Jaegerstaetter, il contadino austriaco che aveva osato dire no al nazismo in nome del suo essere cristiano.

Evento patrocinato da:

- REGIONE EMILIA ROMAGNA

- PROVINCIA DI BOLOGNA

Enti promotori:

G.A.V.C.I. - Centro Studi Donati - Centro Poggeschi - Rete Lilliput Nodo di Bologna - Pax Christi di Bologna - E.M.I. (Editrice Missionaria Italiana) - C.D.M.P.I. (Centro di Documentazione del Manifesto Pacifista Internazionale) Caritas di Bologna - Associazione "Percorsi di Pace" di Casalecchio di Reno

Per maggiori informazioni:
G.A.V.C.I. (Gruppo Autonomo di Volontariato Civile in Italia)
051-341122
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Taranto Sociale
    La crisi peggiore a Taranto

    Al voto mentre l’Ilva si spegne cadendo a pezzi

    ArcelorMittal, a rischio fuga, chiude nuovi reparti. Atri mille operai i cassa integrazione. Produzione ferma, incidenti ormai continui: "Ormai non c'è più sicurezza".
    Francesco Casula
  • Pace
    21 settembre 2020

    ONU, giornata internazionale per la pace

    Lo slogan è "plasmare la pace insieme". L'Assemblea Generale dell'ONU lancia un importante messaggio affinché sia dichiarato il cessate il fuoco in tutte le zone di conflitto e vengano rafforzati gli ideali di nonviolenza che possono accomunare i popoli.
    21 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)