manifestazione

Legalità: "I Giovani incontrano le Istituzioni" sarà presente anche la cantautrice di pace Agnese Ginocchio

13 maggio 2006
ore 09:30 (Durata: 4 ore)

Agnese Ginocchio la Joan Baez della Pace, Testimonial in Calabria per la Pace e la Legalità sarà nuovamente in Calabria per incontrare il giorno 13 Maggio gli studenti dell' Istituto di 2° grado: IPSIA "E. Aletti" di Trebisacce (Cosenza) del dirigente scolastico Vincenzo Petrelli, nell'ambito di una manifestazione sulla Pace e la Legalità dal titolo: " I Giovani incontrano le Istituzioni". All'importante manifestazione saranno presenti le seguenti figure istituzionali: l' On Antonio Mundo e l' Avv. Monica Manera, rispettivamente Sindaco e vice Sindaco di Trebisacce; Dott. Andrea Federico, colonnello della Finanza di Bergamo; S.E. Mons. Domenico Graziani, Vescovo di Cassano alla Jonio; il dott. Sergio Caliò, Giudice del tribunale di Castrovillari. Saranno presenti i Presidi di Trebisacce e delle città limitrofe. Al progetto per la Legalità che ha dato origine a questa importante manifestazione per la rinascita del sud, sono stati coinvolti gli alunni dell' istituto in particolare quelli delle classi 2 e 4 che studiano la disciplina del Diritto. Gli stessi allievi hanno partecipato ad uscite didattiche presso il tribunale di Castrovillari assistendo ad alcune udienze, sono stati all' università di Cosenza per incontrare il prof. Annibale Marini, Presidente della Corte Costituzionale che ha parlato loro di Diritti Umani. Hanno inoltre visitato il commissariato di polizia di Rossano Calabro incontrando i RIS, sono stati ricevuti dal Sindaco ed amministrazione del Comune di Trebisacce e sono in attesa di visitare la casa circondariale di Castrovillari. Principali responsabili del progetto Legalità e Pace sono stati i docenti: prof.ssa Maria Carmine Crea, la stessa che insieme agli allievi delle classi 2 e 4, ha permesso la presenza come Testimonial di Pace della cantautrice Agnese Ginocchio, poi Emilia Lubiati ed Elirosa Gatto. Altri docenti coinvolti nel progetto: Maria Teresa Rugiano, Mirella Franco, Tina Biscardi, Anna Munno e Franco Pippo.

Per maggiori informazioni:
Prof.ssa Maria Carmen Crea(referente progetto legalità)
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Matteo annota accanto alla firma: "Che il governo sappia di non avere il nostro silenzio"

    Mobilitazione contro gli euromissili: le voci che si alzano dal basso

    La petizione online contro gli euromissili non è solo una raccolta di firme, ma un movimento di opinione che richiama l'attenzione sulle conseguenze potenzialmente catastrofiche delle scelte politiche legate alla deterrenza. E' una chiamata a raccolta dei pacifisti storici.
    21 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Pace
    La Lituania è entrata a far parte dell'Unione Europea dal 2004

    La Lituania nega l’asilo politico alla pacifista Olga Karatch: una decisione sconcertante

    Olga Karatch è stata condannata dal Tribunale bielorusso di Brest a 12 anni per i reati di “tentato colpo di stato per impadronirsi del potere statale con mezzi incostituzionali”, con le aggravanti di “screditamento della Repubblica di Bielorussia” e “diffamazione di Aleksandr Lukashenko”.
    21 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Disarmo
    Da oggi è disponibile una pagina web per avere tutte le informazioni sulla campagna

    Uniti contro gli euromissili: la tua firma conta!

    Per esprimere pubblicamente la tua contrarietà ai nuovi euromissili e unirti ad altri cittadini che chiedono un futuro di pace basta compilare il modulo online che abbiamo preparato. Ecco tutte le informazioni che cercavi.
    20 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
  • Laboratorio di scrittura
    Cronaca della presentazione di un esposto sulle emissioni dell'ILVA

    Si fa presto a dire

    Il maresciallo comincia a scrivere. Sembriamo a buon punto. La felicità dura poco. Blackout elettrico. Il computer dei Carabinieri perde tutti i dati. Si ricomincia da capo. Così per tre volte mentre fuori si superano i quaranta gradi. L'esposto è proprio sulle vittime delle future ondate di calore.
    18 luglio 2024 - Alessandro Marescotti
  • Ecologia
    Comunicato stampa con allegati

    La valutazione di impatto sanitario sulle emissioni di CO2 dell'Ilva

    Sono di particolare importanza i dati dello studio “Il “mortality cost” delle emissioni di C02 di uno stabilimento siderurgico del Sud Italia: una valutazione degli impatti sanitari derivanti dal cambiamento climatico”. Al centro c'è la questione dell'impatto transfrontaliero e transgenerazionale.
    18 luglio 2024 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)