manifestazione

seconda Marcia per la Pace e la Giustizia, "FUORI LA GUERRA DALLA STORIA"

26 maggio 2006
ore 15:00

La marcia, organizzata dal Comitato per la pace "Rachel Corrie" Valpolcevera e da molte altre associazioni del territorio, ha come slogan : "FUORI LA GUERRA DALLA STORIA" ed ha lo spirito di voler portare in giro per le strade (delle 2 Valli, Scrivia e Polcevera, e di Genova Centro) una riflessione sulle cause sistemiche che scatenano la guerra e le altre forme di ingiustizia sociale nel mondo...
La marcia si svolgerà nei giorni 26-27-28 Maggio.
Sono previste anche delle serate di musica e filmati su queste tematiche ed un pomeriggio finale di festa al Palazzo Ducale in Piazza de Ferrari, il 28/5.
Chiunque puo`partecipare nella forma che preferisce, nei luoghi, tempi e modalita che gli vengono piu` congeniali

Motivazioni:
MARCIA PER LA PACE E LA GIUSTIZIA
Isola del Cantone – Piazza De Ferrari 26-27-28 Maggio 2006
Vogliamo che LA GUERRA DIVENTI UN TABU’: BASTA GUERRE!
Ci opponiamo alla VIOLENZA, al TERRORE delle Guerre e dei Terrorismi da qualunque parte provengano, alla costruzione di un mondo armato, di società ed economie di guerra.

Vogliamo una SICUREZZA fondata
sulla Pace, la Giustizia , la Solidarietà, la Cooperazione tra i Popoli

NON sulla forza delle armi, sulla militarizzazione dei territori, sulla criminalizzazione dei migranti e la loro repressione tramite strutture di detenzione come i CPT.
NON sul potere di un MERCATO “libero da regole” per massimizzare i profitti di gruppi potenti dei Nord del mondo, che utilizzano la guerra per colonizzare nuovi territori.
NON sulla paura e la disinformazione .

MA INVECE :
· sul rispetto dei DIRITTI UMANI (alimentazione; salute; casa; istruzione; diverse tradizioni, culture e religioni; lavoro dignitoso e non precario …)
· sul rispetto della DIGNITA’ UMANA ( mai più “Diaz e Bolzaneto”, CPT,
Lager, Gulag, Guantanamo, torture fisiche e morali, condanne a morte…)
· sul rispetto dell’AMBIENTE e del TERRITORIO: mai più “Grandi Opere” senza la partecipazione attiva della cittadinanza alle decisioni..
Chiediamo :
· Ritiro dei militari italiani dall’Iraq, nel rispetto dell’art.11 della Costituzione.
· Riduzione delle SPESE MILITARI a vantaggio delle SPESE SOCIALI
· Controllo sul commercio delle armi
· Programmare la RICONVERSIONE delle industrie belliche
· Promuovere il DISARMO INTERNAZIONALE
· CANCELLAZIONE DEL DEBITO dei Paesi impoveriti, strumento di sottomissione e dipendenza, nuova forma di colonialismo
· Regole eque nel commercio internazionale

Proponiamo , come impegno personale di giustizia:
· il “consumo critico”
· il boicottaggio contro le banche “armate”
· una cultura di solidarietà, di nonviolenza e di conoscenza delle realtà e delle problematiche sociali in cui viviamo

PROGRAMMA:
VENERDI’ 26 maggio
ore 15 INCONTRO con gli amici del “Centro Residenziale e C. Diurno” di Murta
ore 21 Isola del Cantone cinema “Silvio Pellico”:
“CON EDOARDO FIRPO” performance di poesie, musiche, immagini
con GIGI BOERO - ARNALDO ROSSI - ACUSTICO MEDIO LEVANTE


SABATO 27 maggio
ore 9 partenza da Isola del Cantone, stazione ferroviaria: si segue il percorso della Strada Statale dei Giovi - ore 10,30 Ronco Scrivia – ore 11,30 Borgo Fornari – ore 12.30-14 a Busalla, giardinetti di Largo Italia (pranzo al sacco) – ore 17 Mignanego – ore 19 Pontedecimo (SM Fratellanza)

A PONTEDECIMO
ore 19-20,45 presso S.M.S. Fratellanza , Via Isocorte 16 ARCI Genova organizza aperitivo-cena-buffet a sottoscrizione con materiali ed informazioni sul progetto di cooperazione internazionale AttivArci in Palestina (Polo educativo nel campo profughi di Shuf’at, Gerusalemme est)
ore 21 “Casa della Beata Chiara” via S.Bonaventura 4
SERATA PER LA PACE
con filmati di EMERGENCY ed il cantautore LUCA REPETTO


DOMENICA 28 maggio
ore 10 partenza da Pontedecimo, p.za Partigiani Caduti per la Libertà: v.Anfossi - v.San Quirico - v.Colano - v.Faggioni - v.Pastorino - v.Reta - v:Teglia - v.Rivarolo - v.D.Pallavicini - v.Jori - v-Fillak - ore 12,30-13,30 SOSTA p.za Masnata (pranzo al sacco) v.Cantore - v.Milano - v.Adua - v.Gramsci - p.za Caricamento - v.San Lorenzo – p.za De Ferrari

ore 15 p.za Matteotti POMERIGGIO PER LA PACE
Musica e Canti: Fabio Casanova; Luca Repetto e Mino Imbimbo; Cori della Scuola “G.Daneo”; intervengono : don Andrea Gallo; Giancarlo Campora Sindaco di Campomorone (Comune di pace)

ADESIONI: Centro Residenz. e Centro Diurno di Murta; COMUNE di MIGNANEGO; ARCAT; ACAT Valli; ASCUR ( Assoc. Comunità Una Rivarolo); Oltre il Mediterraneo; Stato di allucinazione; Assoc. “Liberamente”; Meglio Insieme; Berretti Bianchi; Rete contro G8 per la Globalizzazione dei Diritti; Centro di Documentazione per la Pace; Forum Sociale della Valpolcevera; Forum Sociale del Ponente Genovese; Forum Ambientalista; Laboratorio Sociale Oregina-Lagaccio; Legambiente; Puntorosso; RdB-CUB; DS Valpolcevera; Rifondazione Comunista Circolo Valpolcevera; Comitato Verità e Giustizia per Genova; FLC CGIL; Music for Peace; SADEP; Megachip; ARCI Genova; ARS; COMUNE di CAMPOMORONE; Comunità S. Benedetto al Porto.

COL PATROCINIO delle CIRCOSCRIZIONI: 5 VALPOLCEVERA e 1 CENTRO EST

Per maggiori informazioni:
Massimo Dalla Giovanna
010 6982339
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    Nuovo studio italiano pubblicato sullo Scientific Report di Nature

    Danni neurotossici causati da piombo e arsenico nei bambini di Taranto

    Disturbi da deficit di attenzione, autismo e iperattività, sarebbero riscontrati in numero maggiore, nei quartieri più vicini al siderurgico: Tamburi e Paolo VI. Siamo stanchi di prestare le nostre vite e quelle dei nostri figli, come se fossimo cavie da laboratorio.
    19 giugno 2021 - Giustizia per Taranto
  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)