evento

Io Leggo!INCONTRI & CONTAMINAZIONI mostra mercato della piccola e media editoria

13 luglio 2006

Portare la cultura in periferia e far emergere la cultura delle periferie. Con questo doppio obiettivo, l’Eternauta la libreria, Goodfellas distribuzione musicale, la Libreria Alegre interno4, in collaborazione con Nda Libri, danno vita a Ioleggo!-Incontri e contaminazioni di generi - Mostra mercato della media e piccola editoria che si terrà a Roma, da giovedì 13 a domenica 16 luglio, presso il parco di Villa Gordiani, nel quartiere di Centocelle.
Nell’anno di ‘Roma con Torino, capitale mondiale del libro’, Ioleggo! innova le iniziative di promozione dei libri e della lettura, offrendo quattro giorni di incontri e contaminazioni tra musica, editoria, cinema e teatro, all’insegna della libera circolazione dei saperi.

La manifestazione nasce, infatti, dalla collaborazione tra alcune realtà imprenditoriali attive nella produzione e nella distribuzione culturale che vivono e lavorano al Pigneto. Lo storico quartiere popolare, ora meta di artisti provenienti da ogni parte del mondo, è diventato una piccola Soho e si propone sempre più come centro della periferia, in cui sono sperimentate nuove e interessanti attività di produzione e distribuzione musicale, editoriale e cinematografica, legati all’universo giovanile. Ioleggo! nasce per valorizzare queste esperienze e offrire loro la visibilità che meritano.

Ioleggo! parte dal Pigneto ma supera i confini del quartiere contagiando le zone vicine, a cominiciare dalla sede scelta - Villa Gordiani – uno dei pochi spazi verdi del quartiere di Centocelle.

Le quattro giornate di Ioleggo!iniziano nel pomeriggio e continuano fino a notte fonda per offrire incontri con gli autori, presentazioni organizzate dalle case editrici, appuntamenti quotidiani con dibattiti su editoria, leggi di mercato, copyright e copyleft, reading - con le letture proposte da iQuindici di Wu Ming - proiezioni dei migliori film presentati al Tekfestival 2006 e teatro con lo spettacolo teatrale Allupa Allupa!

Alla sera, si alterneranno sul palco concerti, il reggae di Radici nel Cemento, l’hip hop degli Assalti Frontali, la world music dei Nidi d’Arac che incontra la pizzica de I Tamburellisti di S. Rocco e la new school dei cantautori romani con il Collettivo Angelo Mai.

L’ingresso è rigorosamente gratuito

La manifestazione si svolge con il Patrocinio del Municipio Roma 6, del Comune di Roma, dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Roma e della Regione Lazio, e con il sostegno di Carta, Liberazione e IlManifesto.

www.ioleggo.info mail to: info@ioleggo.info

PROGRAMMA

Giovedi 13 Luglio

ore 18.00 Palco Concerti
Saluto delle Autorità.

Ore 19.00 Palco Concerti
Conferenza di apertura: Dal villaggio globale alla periferia globale.
Intervenie L'On. Massimiliano Smeriglio autore del libro:
Città Comune, autogoverno e partecipazione nell'era globale, edito da DeriveApprodi.

Ore 19.00 Palco Pasolini
Dibattito: Copyright, copyleft e diritto alla cultura.
Intervengono: Raf Valvola; una delegazione de iQuindici; l'associazione culturale Astra 19

Ore 20.00 Palco concerti
spettacolo teatrale:
Omero e Luther Blissett alla conquista di Barocco.

Ore 20.00 Palco Pasolini
Presentazione del libro: Anime col naso rosso di S. Fioravanti e L.Spina (Ed. Armando) a cura della Biblioteca del Pigneto

Ore 21.00: Palco concerti:
Reading di Tamara Bartolini tratto da ‘Vietato’ di Karin Tuil (ed. Voland)

Ore 21.00 Palco Pasolini
Nando dalla Chiesa: ‘ Scrivere Berlusconi’
A cura delle edizioni Melampo

Ore 21.00 Zona reading
Letture scelte a cura de iQuindici tratte dalla rivista Inciquid

Ore 22.00 Palco Concerti:
RADICI NEL CEMENTO

Venerdì 14 Luglio

Ore 18.00 Palco Pasolini
Laboratori per bambini a cura di Lapis

Ore 18.00
‘Passalibro’,bookcrossing a cura della Biblioteca del Pigneto

Ore 20.00 Palco Pasolini
‘Le nuove brigate rozze’ di Fabio Zanello Coniglio editore

Ore 21.00 Palco Pasolini
‘Gli occhi di Piero – storia di Piero Bruno un ragazzo degli anni Settanta –‘ di M. Coccia e S. Fontana – Edizioni Alegre -

Ore 21.00 Palco Concerti
" La notte di Q " - di Michael Reynolds
Traduzione Elena Fantasia Ed. Orecchio Acerbo


Ore 21.00 Zona reading:
Letture scelte a cura de iQuindici tratte dalla rivista Inciquid

Ore 22.00 Palco Concerti:
ASSALTI FRONTALI

A seguire:
proiezioni a cura del Tekfestival
LOT 63, GRAVE C di Sam Green, USA, 2005, 10'
SIR! NO SIR! Di David Zeiger, USA, 2005, 85'

Sabato 15 Luglio

Ore 19.00 Palco Concerti:
Dibattito sul tema: Sopravvivere ai megastore
a cura dell'associazione culturale Astra 19.
Intervengono: Massimo Roccaforte (NdA Press), Enrico Vigna (Diest distribuzioni), Davide Vender (Odradek), Libreria L'Eternauta, Libreria Alegre interno 4, Libreria L'Agave.

Ore 20.00 Palco Pasolini
Presentazione della Rivista Letteraria:
Linfera a cura di Progetto Cultura

Ore 21.00 Zona Reading:
Letture scelte a cura de iQuindici tratte dalla rivista INCIQUID

Ore 21.00 Palco Pasolini:
‘Mangiami l’anima’ di Giovanna Furio - Coniglio Ed. –

Ore 21.00 Palco Concerti
L’uomo che faceva volare i bambini
Di Marco De Bono – Samarcanda edizioni –

Ore 22.00 Palco Pasolini
‘Il Che inedito’ di Antonio Moscato – Ed.ni Alegre -

Ore 22.00 Palco Concerti:
NIDI D'ARAC e I TAMBURELLISTI DI S. ROCCO

Domenica 16 Luglio

Ore 18.00 Palco Pasolini:
Incontro con l’autrice per bambini:
Zia Betty a cura di Ed.ni La Fonte

Dalle 18.00 alle 20.00 “CacciaLibro”
(una Caccia al Tesoro che ha come protagonista il libro) per ragazzi dai 6 ai 13 anni A cura della Biblioteca del Pigneto

Ore 20.00 Palco Concerti:
Allupa Allupa regia di Fabiomassimo Lozzi
Spettacolo teatrale tratto dal libro:
Allupa Allupa Stupore e allarme di 25 scrittori e 25 artisti visivi
a cura di Silvana Maja e Nadia Tarantini (Derive e Approdi)

Ore 21.00 Zona reading:
Letture scelte a cura de iQuindici tratte dalla rivista INCIQUID

Ore 20.00 Palco Pasolini:
Pagine di Letteratura Italiana lette da “Cloris Brosca”
A cura della Biblioteca del Pigneto

Ore 21.00 Palco Concerti
Presentazione del libro – clip: ‘Sguardo 11’ di Roberto Tiraboschi (Ed.ni E/o)

Ore 21.00 Palco Pasolini
‘Scuola mon amour’
presentazione del libro:‘Prima di tutto la scuola’ di Chiara Acciari e Alba Sasso – ed.ni Melampo-
Partecipano le autrici e Nando dalla Chiesa

Ore 22.00 Palco Concerti
Conferenza di chiusura:
incontro tra editori che hanno partecipato alla manifestazione, librai e istituzioni: consuntivo e progetti per il prossimo anno

Ore 22.00 Palco Concerti:
COLLETTIVO ANGELO MAI
Orchestra mobile di canzoni e musicisti

Ogni sera cibo e drink a cura di: METAVERSO music club & SHAKTY

Per maggiori informazioni:
Io Leggo
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Occorre trasparenza sull'effettiva erogazione di questi fondi da destinare a fini sociali

    Indennizzi per vincoli militari, quali contributi per Augusta e gli altri comuni siciliani?

    Contributi annui ed entrate ordinarie per i comuni che subiscono la presenza di istallazioni e attività militari. Lo sancisce la legge dello Stato riconoscendo l'impatto della militarizzazione "sull’uso del territorio e sui programmi di sviluppo economico e sociale".
    21 settembre 2021 - Gianmarco Catalano
  • Ecodidattica
    Venerdì 24 settembre 2021

    Agisci adesso per contrastare i cambiamenti climatici!

    Parla con chi hai intorno, coinvolgi attivamente la tua classe, il gruppo di amiche e amiche, la tua associazione, i tuoi familiari. Non risparmiare energie perché questo è un momento storico per il nostro futuro.
    23 settembre 2021 - Fridays for Future
  • Sociale
    Stenografia del question time (interrogazione n. 3-02499)

    Il ministro Patrizio Bianchi risponde in Parlamento sul metodo "Bimbisvegli"

    In una frazione del comune di Asti, da 4 anni si attua la metodologia “Bimbisvegli”, un approccio educativo ideato da Giampiero Monaca. È un progetto di didattica outdoor, un modello di scuola aperta e cooperativa, finalizzata alla maturazione di una coscienza critica e di cittadinanza attiva.
    23 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Honduras

    Edwin e Raúl sono già liberi

    Assolti da tutte le imputazioni
    21 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)