manifestazione

Presepe Artistico di Salice Salentino -LE-

1 dicembre 2006
ore 17:30

XI^ Edizione del grande Presepe Artistico di Salice Salentino -LE-

sito in via Giovanni XXIII, 23.

Enorme successo di critica e di pubblico, la scorsa edizione.
Unanime la critica giornalistica e radiotelevisiva, fra cui la RAI, a definire il Presepe Artistico unico nel suo genere: fra i più belli d’Italia.
Nella magica atmosfera dell’antica Palestina dei tempi di Gesù, tutto intorno, in circa 60 mq di esposizione, rivivono i personaggi nei loro ambienti rigorosamente ricostruiti in cartapesta (TIPO ARTE SACRA), muniti di tantissimi particolari che lasciano il visitatore meravigliato e visibilmente commosso.
C’è un po’ di tutto: dalle grotte alle sorgenti, dalle colline ai paesaggi montani della vecchia Betlemme, eseguite con grande maestria in schiuma espansa; dal paesaggio palestinese, alla Sinagoga, il Tempio e il Ponte Romano, la Locanda del Moro, le case di Giuda Ben-hur e del Vasaio, il caravanserraglio, il mulino, il Palazzo e le mura di Erode, le mura di Betlemme con la Porta di Davide e il Foro, infine le tre piramidi della Valle di Giza (Egitto) che rievocano la fuga della Sacra Famiglia in Egitto.

Il meraviglioso sistema luminoso imita le fasi del giorno e della notte con sincronia e spettacolarità.

Quest'anno, verranno rievocate anche, quattro scene del Vangelo dell'infanzia di Gesù:

-- IL CENSIMENTO DI CESARE OTTAVIANO AUGUSTO IN TERRA DI GIUDEA;
-- LA PURIFICAZIONE DI MARIA E DEL BAMBIN GESU’ AL TEMPIO DI GERUSALEMME;
-- LA PRESENTAZIONE DEL BAMBIN GESU’ AL TEMPIO;
-- GESU’ DODICENNE FRA I DOTTORI DELLA LEGGE AL TEMPIO;

eseguite con stupendi scenari in cartapesta, legno e schiuma espansa. (Un piccolo mondo romano ed ebraico dove i protagonisti, le statuette in cartapesta in arte sacra alte circa 30 cm, fanno rivivere quel magico tempo di Gesù)

Il presepe è visitabile tutti i giorni dal 1° Dicembre 2006 al 2 Febbraio 2007:
Giorni Feriali 17.30 – 20.00;
Prefestivi 16.30 – 20.30;
Festivi 10.30 – 12.30 e 16.00 – 21.00;
dal 23 Dicembre 2006 al 1° Gennaio 2007 orario 10.30-12.30 e 15.30-21.30.
Nel restante periodo dell’anno, eccetto il mese di Novembre, chiuso per restauri, è possibile visitarlo su appuntamento, tutti i giorni con orario 18.00 –20.00.

Per le scuole, i folti gruppi e le associazioni religiose o anziani, il presepe può essere visitato sempre, con le stesse modalità dei giorni feriali e festivi.

INGRESSO GRATUITO.

Per appuntamenti tel. ore serali 0832/733525, 340-8207374, 340-3342875
(Sig. Francesco Spagnolo).
e-mail : spagnolo55@libero.it
sito WEB: http://digilander.libero.it/presepesalice/

Per maggiori informazioni:
Francesco Spagnolo
0832/733525 (ore serali)
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
  • Editoriale
    Questo video mostra l’uccisione spietata di un civile disarmato afghano

    Perché la maggioranza degli afghani ha preferito i Talebani agli occidentali?

    Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo. Si riaccende la polemica intorno alle “forze speciali” e a come vengono addestrate.
    13 settembre 2021 - Patrick Boylan
  • Disarmo
    Comunicato stampa di Stop RWM e Madri contro la repressione

    "Non vogliamo la fabbrica di bombe"

    Il 23 settembre ci sarà la prima udienza in Consiglio di Stato contro la fabbrica di bombe RWM (Domusnovas, Sardegna) per il ricorso sporto da Italia Nostra, USB, CSS-Assotziu Consumadoris.
    17 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)