evento

"L' ACQUA E' FONTE di VITA"

29 ottobre 2006

S. Giorgio a Cremano(Napoli)*29 Ottobre 2006 "L' ACQUA E' FONTE di VITA"

Il CVX( Comunità Gesù nuovo-Napoli), la Rete Lilliput (nodo di Napoli), il GMA( gruppo di Napoli), il V.A.L.( Valorizzazione artigianato locale), propongono la manifestazione : "L' ACQUA E' FONTE di VITA", Giornata di Solidarietà per rendere potabile l'acqua nel villaggio di Mejaha (Etiopia). La manifestazione avrà luogo a S. Giorgio a Cremano(Napoli) il 29 Ottobre 2006 ed avrà il seguente programma diviso i tre fasi:
La prima in mattinata dalle ore 10:00 in piazza Troisi, Artigiani e Artisti in piazza per il progetto di 'Solidarietà'. Attività di sensibilizzazione con artigiani, artisti, volontari, atleti, clowns, sciole, gruppi parrocchiali,associazioni per contribuire all'attuazione del progetto di Solidarietà, che si prefigge di dare acqua pulita al villaggio di Mejaha(Etiopia). La seconda fase prevede nel pomeriggio a partire dalle ore 16:00, in Villa Bruno, si darà seguito con altri contributi, banchetti, associazioni, volontari, TUTTI INSIEME per riuscire nell'intento di dare acqua pulita ai fratelli etiopi. Videoproiezioni continue nella sala biblioteca. Per tutta la giornata verranno eseguite dimostrazioni di Reiki, Tai ji quan, Shiatsu e Danze orientali. La terza fase conclusiva nella serata dalle ore 19,30: si accederà con invito nella biblioteca di VILLA BRUNO per assistere allo spettacolo che avrà come interpreti: 1) Il club dei pasticcieri, sculture di zucchero; 2) Agnese Ginocchio, cantautrice per la Pace; 3) Massimo Bondi, Quing feng accademy of Taiji Quan e Allievi della Maestra FIlosa Carmela; 4) Associaz. Phlaegrei, Danze del mediterraneo con M.E. Berardi; 5) Proiezione del videoclip:"Vivi l'Africa" con i volontari del GMA ; 6) I Neurotic Rock Blues Band; 7) Compagnia teatrale Lec Esprit: "La rivincita di Nanninella", di E. Alcidi. Presenta Valentina Salvio.
Madrina dell'evento Rosaria De Cicco, nota attrice e testimonial del progetto per il quarto anno.
Si susseguiranno gli interventi di: Ferdinando Riccardi, sindaco di S. Giorgio a Cremano; Maurizio Sibilio, assessore alle politiche sociali e Solidarietà; padre Alex Zaotelli, missionario comboniano; Nunzia Gatta, referente insieme a Lucina Tomatore per il GMA-Napoli, nonchè referente per il progetto di Mejaha-Shashamene(Etiopia). Per info contattare la coordinatrice manifestazione Consiglia Salvio: 329/7745761. L'evento è stato patrocinato da: Provincia di Napoli e Città di S. Giorgio a Cremano. Con la collaborazione del Forum delle Associazioni; Centro Studi la Fenice;Associazione Oltre il Muro; Soc. Formisano s.r.l.; Swan eventi e Meeting; eMpaThy-centro sutudi musicoterapia; Gallo Ercolano.

Per maggiori informazioni:
consiglia salvio
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)