manifestazione

Fiaccolata per la pace Campagna Internazionale Mondo Senza Guerre

18 novembre 2006
ore 16:00 (Durata: 3 ore)

Ci troviamo in una situazione di enorme rischio, con 30.000 testate nucleari capaci di distruggere il pianeta intero 25 volte, e nessuno ne parla. Intanto la corsa al riarmo atomico prosegue e si accelera e le possibilità di un “incidente” nucleare, le cui conseguenze potrebbero essere devastanti, aumentano sempre di più.

Per questo motivo insieme a centinaia di organizzazioni sociali in tutto il mondo abbiamo deciso di mettere in marcia una campagna mondiale per esortare al disarmo immediato, mettendo in modo il coordinamento Mondo senza Guerre, una rete costituita da volontari di numerose associazioni e gruppi di base del Movimento Umanista.

Si tratta di una campagna diretta alla gente comune che possa superare la disinformazione e sbloccare l'indifferenza. Una campagna mondiale che chiede a gran voce la Pace!

Il primo evento della campagna è la fiaccolata del 18 novembre 2006 in Piazza Vittorio a Torino: creeremo il simbolo della pace con le torce per manifestare a favore della cultura della pace, del dialogo, della riconciliazione.

La manifestazione Simbolo della Pace si è già svolta in molte città del mondo e ha visto la partecipazione di migliaia di persone: Parigi, Budapest, Praga, Helsinky, Città del Messico, Buenos Aires, Santiago del Cile, Bogotà; in Italia a Firenze, Milano, Roma.

Questa la dinamica dell’evento:
ore 16.00 – 17.30: percussioni, giocoleria
ore 17.30 – 19.00: fiaccolata, discorsi e testimonianze, musica

A Torino hanno aderito i seguenti gruppi:
Associazione Culture in Movimento
Associazione Strade Umaniste
Associazione Nuova Realtà
Associazione Ritmi Africani
Associazione Freedom Forever
Libreria La Pergamena – Oristano
Uisp Torino
Ecomondo
Pax Cristi (Nazionale)
Laboratorio Eudemonia
Emergency – gruppo di Torino

Per maggiori informazioni:
Ileana Prezioso
339-2422825
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    In Memoria di Virginio Bettini

    Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa

    È occorso parecchio tempo per preparare il tuo libro postumo perché come tu ci hai chiesto, necessitava dei contributi di due tuoi cari compagni. Il primo contributo di Maurizio Acerbo e il secondo di Paolo Ferrero
    21 settembre 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni

    Rapporto di Global Witness evidenzia drammatico aumento degli attacchi mortali
    19 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)