dibattito

Filosofia Antispecista: dalla teoria alla pratica

24 novembre 2006
ore 21:00

Le fondamenta della nostra società si reggono sullo sfruttamento di miliardi di esseri viventi, non solo umani ma soprattutto non umani: per l'alimentazione, il divertimento, l'abbigliamento, la sperimentazione ”scientifica”, tanto per citare alcune forme di sfruttamento. L'esperienza antispecista porta a guardare il rapporto della società con la natura e gli animali in maniera egualitaria. Non risorse, oggetti o cose da accumulare, controllare e gestire per la propria utilità, bensì individui con una propria storia, sensibilità, istinto e specificità da conoscere e rispettare. Di fronte alla mole di dati e documenti che parlano della strage compiuta quotidianamente contro tutti gli esseri viventi, la risposta deve essere radicale e l'opposizione agli sfruttatori più determinata che mai. E' ormai assodato che il motore principale delle civiltà moderne è costituito dagli interessi economici. Le campagne animaliste che in Italia e nel mondo hanno dimostrato di funzionare sono quelle che hanno scelto di dedicare le energie ad ostacolare i profitti delle aziende coinvolte direttamente nello sfruttamento animale, rendendone l'attività scomoda, faticosa e poco appetibile anche a futuri potenziali imprenditori. Queste campagne sostengono moralmente le azioni dirette di liberazione, forme di resistenza e difesa degli animali sempre più numerose che in ogni parte del mondo stanno prendendo piede. Azioni cariche di valore simbolico, ma soprattutto forme di salvezza immediata per gli animali chiusi in gabbia.

Per maggiori informazioni:
Circolo Zabriskie Point
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1971: Prima azione nucleare di Greenpeace contro gli esperimenti nucleari sottomarini degli USA in Alaska

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Cultura
    Resa popolare su TikTok

    Jerusalema

    La canzone nasce come un brano gospel nelle chiese evangeliche, prima di diventare quello che comunemente definiamo tormentone
    17 settembre 2020 - Virginia Mariani
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)