manifestazione

Mercatino di Natale a Roma

13 dicembre 2006

Dal 13 al 23 dicembre, per la quarta volta a Roma, si svolgerà il Mercatino di Natale di Emergency.

Tutti i giorni, dalle 11 alle 20, l’appuntamento è presso la sede dell’associazione in via dell’Arco del Monte 99/A, a due passi da Campo de Fiori, dove sarà possibile acquistare un dono per Natale ed al tempo stesso dare un aiuto concreto alle vittime della guerra.

Il Mercatino di Natale a Roma è diventato nel corso degli anni un appuntamento importante per Emergency e molto atteso dai cittadini che hanno assicurato una partecipazione ed un sostegno sempre maggiore.
Interessante ed ancora più assortito quest’anno il tradizionale mercatino etnico con oggetti e tessuti provenienti dai paesi in cui Emergency è presente: tappeti dall’Afganistan, coloratissimi batik dal Sudan, stoffe dalla Cambogia, preziosa bigiotteria e molto altro ancora. In più alimenti biologici, vini, dolci, profumatissimi tè e prodotti per il benessere con i quali si realizzeranno anche cesti natalizi per tutti i gusti (per prenotare o personalizzare il tuo cesto, roma@emergency.it ).

Per i più piccoli, la novità di uno speciale spazio dedicato a loro con lettura di fiabe ed animazione a cura dei volontari scuola (solo venerdì e sabato, ore 16/18).
Per l’occasione sarà allestita una mostra fotografica ed uno spazio informativo sui nuovi progetti all’estero ed in Italia, dove dal 2006 Emergency è attiva anche con interventi di tipo sanitario a Roma e Palermo.

I fondi raccolti quest'anno saranno destinati al Centro Chirurgico per vittime di guerra ‘Tiziano Terzani’ di Lashkar-gah, nel sud dell'Afganistan. Negli ultimi mesi il Centro ha registrato un notevole aumento della sua attività in seguito all’inasprirsi del conflitto in quest’area del paese dove, da settembre 2004 a settembre 2006, Emergency ha assistito quasi 35.000 persone.

Per maggiori informazioni:
Nicola Tarantino
06 688151
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Cultura
    Resa popolare su TikTok

    Jerusalema

    La canzone nasce come un brano gospel nelle chiese evangeliche, prima di diventare quello che comunemente definiamo tormentone
    17 settembre 2020 - Virginia Mariani
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)