manifestazione

“2a fiaccolata della pace nella gioia” - culture in cammino per la pace e il dialogo possibile -

28 marzo 2004
ore 15:00

Il 27 ottobre 2002 ebbe svolgimento la “prima fiaccolata della pace nella gioia – culture in cammino per la pace e il dialogo possibile”, una manifestazione nata dalla spontaneità dei giovani, patrocinata dalle istituzioni (fra cui Regione Campania, Provincia di Caserta, oltre quaranta comuni – presenti con i propri gonfaloni -, Seconda Università di Napoli, A.S.L. CE1, A.S.L. CE2, Ordini Professionali…), costruita insieme alle associazioni, al mondo del volontariato e i rappresentanti di diverse culture e diverse fedi religiose.
Dopo l’ampia e sentita partecipazione alla prima edizione, la nuova sfida è rappresentata dalla richiesta di rinnovare l’esperienza raggiungendo, partendo da Santa Maria Capua Vetere, la città di Caserta, la cui amministrazione comunale ha accettato con entusiasmo di partecipare all’organizzazione fin dal primo momento, interessando direttamente anche tutte le città che si incontrano lungo il percorso.
La marcia sarà un cammino senza i limiti delle diverse ideologie, razze, religioni, con la certezza del bisogno del contributo di tutti per la pace per tutti, alla ricerca, ancora una volta, del dialogo sempre possibile, dell’accettazione e della valorizzazione delle diversità, dell’applicazione della “regola d’oro”, comune a tutte le principali religioni della Terra e a tutti i laici impegnati per la pace, che dice: “non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te”, animato dal valore della “fraternità” che porta all’unità.
La fiaccolata partirà alle ore 15,30 di domenica 28 marzo 2004 da Santa Maria Capua Vetere, per raggiungere Caserta - Palazzo Reale - , attraversando, percorrendo la via Appia, i comuni di Curti, San Prisco, Casapulla e Casagiove.
Cammineremo sicuri che testimoniando e diffondendo valori autentici quali, oltre a quelli appena citati, la tolleranza, la speranza, il rispetto, la pazienza, la giustizia, il perdono, la comprensione, gli altri atteggiamenti che contrastano con la pace si allontaneranno da sé (Mai gli uni contro gli altri, Mai al terrorismo, Mai alla logica della guerra).
Per informazioni ed adesioni:
Comune di S. Maria Capua Vetere telefax 0823/813179 – 335/6868584 e-mail: ass.politichesociali@tiscali.it
Comune di Caserta telefax 0823/273519 -335/7804152 e-mail: assessore.personale@comune.caserta.it

Per maggiori informazioni:
Edgardo Olimpo
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1971: Prima azione nucleare di Greenpeace contro gli esperimenti nucleari sottomarini degli USA in Alaska

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Cultura
    Resa popolare su TikTok

    Jerusalema

    La canzone nasce come un brano gospel nelle chiese evangeliche, prima di diventare quello che comunemente definiamo tormentone
    17 settembre 2020 - Virginia Mariani
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)