evento

Fjestival delle Diversità

23 giugno 2007

AL PARCO SEMPIONE, UN EVENTO PER PROMUOVERE LA CULTURA DEL VOLONTARIATO

6° Fjestival delle Diversità, per un quartiere, una città, un mondo solidale
Sabato 23 giugno 2007 dalle ore 11.00 alle 24.00
Parco Sempione - Milano (davanti all’Arena Civica)
Per informazioni e adesioni: 338 7028228 – info@fjestival.it - www.fjestival.it

Il Fjestival delle Diversità è un evento all’insegna della solidarietà che si propone di sostenere la cultura del volontariato, di dare spazio alla libera espressione musicale e artistica e di promuovere la diversità in ogni sua forma.

Il Fjestival delle Diversità ospita spettacoli teatrali, laboratori creativi, giocoleria e arte di strada, animazione per bambini, dibattiti, stand di associazioni no profit, performance di danza, musica multietnica, concerti, mostre fotografiche e installazioni.

Attività e momenti utili per incontrarsi, esprimersi e diffondere la cultura e la pratica del volontariato nel territorio milanese, riconoscendo la necessità di un’azione comune tra realtà no profit che vada nella direzione della collaborazione e del confronto e ripensando il volontariato in termini di reciprocità.

IL PROGRAMMA
ARTE E CREATIVITA’
· giocolieri, artisti di strada, teatro-danza, performance di tango argentino, danza del ventre e danze etniche
· ritmi afro-brasiliani con i Mitoka Samba
· concerti di talenti emergenti con Radio Quintessenza Network: Bovisa Reggae Foundation, RDB, Grenouille, Fanali di scorta
· Mama Alma Sound System
· concerto di tar con Fakraddin Gafarov
· piano bar con Fabio di Benedetto
· performance della Bar Boon Band, i senza fissa dimora della Stazione Centrale e dei Noise Under Dreaming
· il teatro e i bambini, con Lorenzo Castelluccio
· giochi e animazione (body painting, disegna la pace, pesca delle meraviglie…)
· laboratorio multikulti per bambini e spazio all'editoria di strada (con Un mondo a scuola e le Edizioni dell'Arco)
· laboratori creativi (thai chi, ritmi africani…)
· mostre fotografiche (“Disarmiamoli”, Mondo Senza Guerre, “I discendenti di Abramo”, Andrea Sacchi)
· installazioni, “Flags” e “0-24”

INCONTRI
· “Pace e disarmo”, con la realizzazione di un allegro e colorato simbolo della pace umano
· “Le principali religioni del nostro tempo”, conosciamole da vicino con lo Speeritual-DATE
· Campagna “Acqua bene comune”
· I Gruppi di Acquisto Solidali
· Stand no profit
· Fateci Spazio, presentazione del nuovo bollettino umanista di libera informazione

Tutti gli spettacoli sono liberi e gratuiti.

HANNO ADERITO
Centro delle Culture, I Cammini Aperti Onlus, Informazione Donna Bambini Ancora Onlus, Che Gusto Rete Umanista di Reciprocità Onlus, Bambini nel Deserto Onlus, Cooperativa Il Nostro Futuro Onlus, Radio Quintessenza Network, Collettivo Vagabondi di Pace, Mascherenere, Studenti per il Tibet libero, Officina dei Colori, Rete AlNaturale, Ipsia, Naga, Insieme per la sfida, Proficua, Amani, Associazione CUI, Casaumanista, Comitato “Cittadini di Fatto”, Confraternita dei Sufi Jerrahi-Halveti in Italia con la partecipazione di Gabriele Mandel Khan.
Il progetto è sostenuto dal Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Milano.

Per maggiori informazioni:
I cammini aperti onlus
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Quattro giorni di cinema al femminile a Taranto

    Mostra del Cinema di Taranto dal tema «Lo sguardo della tigre»

    Storie di donne, testimonianze di vita di registe e attrici che da Afghanistan, Iran, Palestina e Marocco si danno appuntamento a Taranto.
    23 giugno 2022 - Fulvia Gravame
  • Pace
    I dati del sondaggio europeo ECFR dà i pacifisti in minoranza fra i Grünen

    I Verdi tedeschi e il pacifismo

    La maggiore percentuale di pacifisti in Germania non è fra i Verdi ma fra i socialdemocratici dell'SPD. Intanto il giornale Der Spiegel ironizza sui leader verdi tedeschi ribattezzandoli "verdi oliva" e raffigurandoli con tute militari verdi, elmetto e bazooka
    23 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    Oggi alla Camera dei Deputati

    Cosa rispondere a Draghi che dice: "L'Ucraina si deve difendere"

    Una difesa è tale quando riduce le sofferenze, i morti, i feriti, non quando li aumenta, ed è quello che sta avvenendo. Biden ha detto che occorre vincere e battere la Russia (cosa che si sta rivelando irreale); prima tutti dicevano "no all'escalation" ma poi è arrivato l'ordine: "Vincere".
    22 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Migranti
    Peacelink Common Library

    Siamo una società di pace? La criminalizzazione della solidarietà

    Mi sono avvicinata allo studio delle migrazioni, alla complessità delle storie che ogni rifugiato, richiedente asilo o migrante porta con sé. Perché le stragi delle frontiere marittime e terrestri sono catastrofi umanitarie. Qual è la nostra responsabilità? Qual è oggi il ruolo della società civile?
    21 giugno 2022 - Carmen Zaira Torretta
  • Sociale
    Uno studio sulla produzione di cacao

    Cacao amaro: lo sfruttamento minorile nella produzione di cioccolato

    Un nuovo studio dimostra i livelli dello sfruttamento minorile in Africa per la produzione di cacao. Solo in Costa d'Avorio e Ghana sono 1,5 milioni i bambini sfruttati
    25 ottobre 2020 - Katrin Gänsler
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)