festa

Giovani & Arte Fest

29 luglio 2007
ore 19:25

Tutto è quasi pronto per il GIOVANI&ARTE FEST, l’evento sensazionale che si svolgerà quest’estate a Molfetta (BA) il 29 Luglio 2007, presso il grande cortile dell’Ospedaletto dei Crociati, adiacente la Basilica Madonna dei Martiri.

Una serata di riflessione e divertimento per dare spazio ad ogni espressione artistica, organizzata dal “PROGETTO GIOVANI&ARTE GIOVANNI PAOLO II e alla sua I edizione intitolata UN MONDO A REGOLA D’ARTE.

Nella prima parte della serata, dalle 19.30, ci sarà posto per artisti di strada, tra i quali giovani “writers” che si esibiranno con le loro bombolette spray mettendo a nudo, attraverso i loro murales, la propria anima. Si ammireranno le esibizioni di “breakers” che, guidati da musica a pieno ritmo, mostreranno le loro acrobazie di ballo; ancora madonnari, mimi, pittori, musicanti ed altri. Tutto questo sarà accompagnato dalla simpatia coinvolgente e colorata di clown e giocolieri. All’interno dell’Ospedaletto dei Crociati, in un atmosfera medioevale, potranno essere ammirate alcune opere dei vincitori del concorso di pittura intitolato “Giovanni Paolo II, l’Uomo Grande” svoltosi ad Aprile. Inoltre ci sarà una mostra fotografica ed una serie di angoli d’arte. Tutto ciò servirà per soffermarsi a cogliere l’arte come mezzo straordinario di comunicazione giovanile.

Dopo questo primo momento di conoscenza e di divertimento, alle ore 21.30, sul grande palco, inizierà l’esibizione di giovani music-band, ballerini, cabarettisti… che si alterneranno a personaggi di fama nazionale, quali il cantante Povia e l’attrice Claudia Koll, che hanno accettato con enorme entusiasmo e con spiccata modestia, di partecipare a questo evento unico nel suo genere. La serata verrà presentata da Lorena Bianchetti, la giovane e nota conduttrice RAI, che con la sua esperienza guiderà questa manifestazione alla sua prima edizione.

Tra gli ospiti d’onore sarò presente Don Alessandro Amapani, delegato della Pastorale Giovanile Nazionale della Cei e del comitato dell’Agorà dei giovani italiani: presenterà l’incontro di Settembre tra i giovani e il Papa a Loreto.

Questo nuovo evento, oltre che ad un momento di gioia, mira ad essere un trampolino di lancio per i giovani artisti, i quali devono scontrarsi con una realtà insensibile, a volte indifferente alla promozione delle nuove leve nel campo artistico; una realtà che facilita non sempre i talentuosi ma coloro che hanno conoscenze più influenti.

L’augurio per questa manifestazione, al suo primo anno di tanti a venire, è che riesca a dare un messaggio di speranza al pubblico, ma soprattutto ai giovani che hanno voglia di esprimere il proprio talento e che contribuisca a cambiare il senso di marcia, alcune volte solo unilaterale, del mondo dell’arte.

L’invito è a tutti coloro che vogliono conoscere ciò che i giovani hanno da comunicare con la loro freschezza e spontaneità attraverso l’Arte.

Per maggiori informazioni:
Roberto Maraglino
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1971: Prima azione nucleare di Greenpeace contro gli esperimenti nucleari sottomarini degli USA in Alaska

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Cultura
    Resa popolare su TikTok

    Jerusalema

    La canzone nasce come un brano gospel nelle chiese evangeliche, prima di diventare quello che comunemente definiamo tormentone
    17 settembre 2020 - Virginia Mariani
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)