incontro

Fede vissuta - Celebrazioni de 64° anniversario della morte di Franz JÃgerstÃtter

9 agosto 2007
ore 09:00



Cari amici di Franz JÃgerstÃtter,

il 2007 è un anno ricco di novità ! Il 20 febbraio a Roma la commissione cardinalizia preposta ha confermato che Franz JÃgerstÃtter subì il martirio e ha dato parere positivo al Santo Padre Benedetto XVI per la beatificazione. L'1 giugno il Papa ha firmato il documento.

Ci sono alcune date possibili per la beatificazione (come la festa di Cristo Re il 25 novembre e l'Immacolata Concezione l'8 dicembre), ma quella più probabile è il 26 ottobre, festa nazionale austriaca, alle 10.00 presso il duomo di Linz.

La beatificazione imminente sarà il tema del nostro giorno della memoria. Forse sarà anche l'uultimo in questa data e in questa forma. Poichè il 9 agosto è già la festa di S. Edith Stein, per Franz JÃgerstÃtter sarà scelto un altro giorno; è possibile che Roma opti per il 21 maggio, giorno del battesimo di Franz.

Mi auguro di incontrarvi tutti il 9 agosto e spero che questa mia lettera serva a mantenere il contatto con chi non potrà essere presente.

Vostra Erna Putz



Programma

Giovedì 9 agosto 2007

Chiesa di Ostermiething

09.00 Apertura con momento musicale

Saluto del vescovo Ludwig Schwarz

09.30 Relazione del prof. Roman Siebenrock: Non di questo mondo - la fede vissuta di Franz JÃgerstÃtter

11.00 Tavola rotonda "Aspetti mistico-politici della santità sull'esempio di Franz JÃgerstÃtter, con la partecipazione del vicario episcopale dott. Werner Freistetter, della dott.ssa Hildegard Goss- Mayr, del can. dott. Paul Oestreicher, del vescovo dott. Manfred Scheuer, del prof. Siebenrock e di mons. Willi Thaler

12.30 Pausa pranzo

14.30 Programmi televisivi e radiofonici per i 100 anni dalla nascita di Franz JÃgerstÃtter (nella scuola di musica e in chiesa)

15.30 Ora di preghiera in ricordo della morte di Franz JÃgerstÃtter nella chiesa di Ostermiething

16.30 Pellegrinaggio a piedi verso St. Radegund

19.30 Santa messa nella chiesa di St. Radegund
Al termine: cerimonia dei lumini sulla tomba del martire.
Per il rientro ad Ostermiething sarà a disposizione un pullman.



I relatori

Roman Siebenrock si occupa dell'interpretazione del Concilio vaticano II. Oltre a condurre ricerche sul pensiero di Karl Ranher, collabora intensamente agli studi dell'università di Innsbruck su religione-violenza-comunicazione-ordine mondiale.

Werner Freistetter, figlio di un alto ufficiale austriaco, è direttore dell'Istituto per la pace e la religione e assistente spirituale dell'Organizzazione militare cattolica internazionale (AMI). Da marzo 2007 è vescovo vicario della diocesi militare e si occupa di scienza e ricerca dal punto di vista teologico e di relazioni internazionali.

Hildegard Goss-Mayr si è impegnata prima e durante il Concilio per il superamento della guerra fredda, la fine della corsa agli armamenti e per far cessare l'odio tra i popoli. Moltissime persone sono state formate da lei sulle tecniche di difesa nonviolenta, che ha applicato con successo nelle Filippine e in Madagascar.

Paul Oestreicher è direttore emerito del Centro per la riconciliazione internazionale presso la cattedrale di Coventry, in Inghilterra. E'l'uomo del superamento dei confini, il pellegrino tra i campi nemici, pacifista e peace maker.

Manfred Scheuer è vescovo di Innsbruck. E' stato postulatore nel processo di beatificazione diocesano di Franz JÃgerstÃtter. Per lui Franz è un portatore di speranza e un simbolo di coraggio nelle situazioni difficili.

Willi Thaler, parroco evangelico a Innsbruck, è membro di Pax Christi. Partecipa alla tavola rotonda a nome del soprintendente dell'Alta Austria, dott. Gerold Lehner, che non può intervenire.



La traduzione dell'invito è stata curata da Lucia Togni. Ha collaborato Mauro Buffa.

Per maggiori informazioni:
Giampiero Girardi
347 4185 755
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Sociale
    L’educazione per la cittadinanza attiva e globale

    In direzione ostinata e contraria: l'esperienza insegnante

    L'importanza di scrivere testi su valori come la solidarietà, l’uguaglianza, la pace, la multiculturalità, l’educazione civica, l’ambiente e sui problemi come il bullismo e le sue risoluzioni come la nonviolenza.
    20 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Per un'informazione civile che vada oltre spot e comizi senza contraddittorio

    Punta Izzo e tutela delle coste, 6 domande agli aspiranti Sindaco

    Sono 5 i candidati in corsa per la poltrona di Sindaco alle elezioni municipali di Augusta del 4 e 5 ottobre. A loro gli attivisti di Punta Izzo Possibile hanno rivolto 6 domande sui temi della tutela del paesaggio e del patrimonio costiero. Beni comuni primari da difendere.
    19 settembre 2020 - Gianmarco Catalano (Coordinamento Punta Izzo Possibile)
  • Alex Zanotelli
    Acqua

    Tradimento a 5 stelle

    Siamo ormai al decimo anniversario del Referendum sull’acqua. Il 12-13 giugno 2011 ben 26 milioni di italiani avevano votato a favore della gestione pubblica dell’acqua. Ma dopo dieci anni la politica non è ancora riuscita a tradurre in legge questa decisione fondamentale del popolo italiano.
    17 settembre 2020 - Alex Zanotelli
  • Latina
    Violenta risposta della Polizia a seguito delle proteste per l’omicidio dell’avvocato Javier Ordoñez

    Ancora repressione e morti in Colombia

    L'assenza del presidente Duque in occasione della commemorazione delle vittime del 9 settembre rappresenta un ulteriore oltraggio alla società civile colombiana.
    18 settembre 2020 - David Lifodi
  • Storia della Pace
    Dalle pagine dello storico Erodiano

    L'antimilitarismo popolare durante l'impero romano

    Publio Elvio Pertinace fu proclamato imperatore il 1º gennaio 193 e regnò per tre mesi, prima di essere assassinato dai pretoriani il 28 marzo 193 dopo Cristo.
    15 settembre 2020
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)