evento

IL VIAGGIO DELLA BEATIFICAZIONE - A Linz e St. Radegund per onorare Franz Jägerstätter

25 ottobre 2007
ore 15:36

25-28 ottobre 2007:
beatificazione di Franz Jägerstätter

A Linz e St. Radegund per onorare Franz Jägerstätter

Il prossimo 26 ottobre nella cattedrale di Linz, in Austria, avrà luogo la solenne cerimonia di beatificazione di Franz Jägerstätter (1907-1943), martire della resistenza al nazismo in nome della fede in Gesù.
La giornata è stata scelta in quanto vi si ricorda la liberazione dell'Austria dal nazismo.
Franz Jägerstätter nasce il 20 maggio 1907 in un paesino St.Radegung, nell’Alta Austria. Può essere definito come un “resistente” al nazismo, un semplice contadino che rappresenta uno dei pochissimi testimoni che in terra tedesca, abbia osato opporsi al regime hitleriano. Chiamato alle armi nel 1943, in pieno conflitto mondiale, dichiarò che come cristiano non poteva servire l’ideologia hitleriana e combattere una guerra ingiusta.

La scelta e la vita di Franz, sono riferibili ad una radicalità evangelica che non ammette repliche, anzi provoca ed interroga. Non è senza significato che il suo parroco Josef Karobath, dopo la discussione decisiva nel 1943, pochi giorni prima della chiamata all’arruolamento, abbia scritto:”Mi ha lasciato ammutolito, perché aveva le argomentazioni migliori. Lo volevamo far desistere ma ci ha sempre sconfitti citando le Scritture"

La testimonianza di Franz si fonda su un altissimo senso della dignità della persona, sul valore della coscienza, sull’importanza della responsabilità individuale anche di fronte alle scelte collettive.

programma di massima

Giovedì 25 ottobre

Partenza in pullman da Bologna, indicativamente alle 22.00.

Venerdì 26 ottobre 2007

ore 8.00 arrivo a Linz e colazione

ore 9.00 ingresso nel Duomo Nuovo

ore 10.00 cerimonia della Beatificazione

ore 13.00 pranzo

ore 15.00 trasferimento a Salisburgo

ore 17.00 sistemazione in ostello

Sabato 27 ottobre 2007

nella mattinata possibilità di visitare Salisburgo oppure i campi di Gusen e Mauthasen

ore 18.00 partenza per Ostermiething

ore 20.00-24.00 Chiesa parrocchiale di Ostermiething: veglia di preghiera “Franz Jägerstätter come ispirazione”

Domenica 28 ottobre 2007

ore 10.00 Chiesa parrocchiale St. Radegund: celebrazione della prima Santa Messa in onore del neobeato.

ore 13,00 pranzo

ore 14.00 partenza per l’Italia con arrivo in serata



Questo annuncio serve per definire le date.

A breve sarà comunicato il programma definitivo,
il costo è di 90 euro per il viaggio e i trasferimenti con il pullman,
le due notti in ostello variano a seconda del tipo di camera che si sceglie da 18 a 30 euro per notte,

i pasti sono esclusi e a carico dei partecipanti.

Fin da ora sono gradite segnalazioni di interesse alla partecipazione.

Per info: Pax Christi Italia - info@paxchristi.it ; tel. 055/2020375

Pax Christi punto pace Bologna - paxchristibologna@tin.it ; tel. 051/533704 (dalle 18.00 alle 20.30 chiedere di Pino)


Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    "Liberateli subito da questo inferno d’ingiustizia!"

    Forte appello per l’immediata liberazione dei prigionieri politici
    6 agosto 2020 - Giorgio Trucchi
  • Pace
    Patrizia Mainardi si racconta

    L'Antifascismo di padre in figlia

    "Mobilitarsi significa agire, partecipare, manifestare e rivendicare il rispetto delle fondamentali esigenze della convivenza sociale". Intervista alla Presidente Anpi Salsomaggiore Terme, figlia di Anteo, il Partigiano "Canto".
    6 agosto 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Un video di Pax Christi International

    Il costo delle armi nucleari

    Un confronto fra le spese mondiali per fronteggiare la pandemia del Covid-19 e le spese militari connesse alla supremazia nucleare.
    6 agosto 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Grandi eventi e tutela ambientale

    Mondiali 2021 e Olimpiadi 2026 sulle Dolomiti

    Le associazioni ambientaliste lanciano l'allarme, "i progetti avviati non sono conformi alla Carta di Cortina 2021 e alla certificazione ISO 20121"
    4 agosto 2020 - Maria Pastore
  • Disarmo
    Nelle basi Nato di Aviano (Pordenone) e Ghedi (Brescia) ci sono 70 testate atomiche americane

    A 75 anni dalla tragedia di Hiroshima e Nagasaki

    La commemorazione di Hiroshima e Nagasaki deve convincere a prendere finalmente decisioni di disarmo, almeno di disarmo atomico, troppo a lungo rimandate.  È inaccettabile che il nostro paese, che ripudia la guerra e ha fatto la scelta antinucleare, ospiti armi nucleari
    6 agosto 2020 - MIR (Movimento Internazionale della Riconciliazione)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)