incontro

Special Session on Disarmament and Demilitarisation International Secretariat in Brussels.

5 novembre 2007

Moderator: Marie Dennis (invited)
Minutes: Paul Lansu.

11 am

Opening and Aims of the Meeting by Paul Lansu.
Defence Policies

2.1. Missile Defence System, MSD

Initiatives taken so far on MSD. Tony D’Costa;
Analysis given by friends from Central Europe and Russia. Stanislaw Latek (Poland);
Analysis given by Dave Robinson, USA (invited);
Possibility of a common strategy in North America and (Central) Europe;
Debate and Conclusions.

2.3. Article 9 of the Japanese Constitution. Update given by Sr. Filo.

2 pm.

2.2. The EU and the European Security Strategy.
Input given by Prof. Dr. Sven Biscop, Senior Research Fellow, Egmont – The Royal Institute for International Relations, Visiting Professor, College of Europe, Bruges - and member of Pax Christi Flanders.

Antipersonnel Landmines

Analysis given by N.;
Ten years Mine Ban Treaty;
Debate and Conclusions.

Arms Trade and Arms Industries

Analysis given by N.;

Arms Trade Treaty, ATT. Peter Brune (invited);

Report of the Gothenburg Process. Peter Brune;
Debate and Conclusions.

Cluster Munitions

Analysis given by Mirjam Stuyk and Tony D’Costa.
Cluster Munitions Coalition and its activities. Mirjam and Tony;
Global Day of Action to Ban Cluster Bombs. Annual Event. Role of our Network.

Small Arms and Light Weapons

Analysis given by Peter Brune and Cesar Villanueva (invited);
SLAW Projects in Africa;
Debate and Conclusions.

Weapons of Mass Destruction

3.1. Nuclear Disarmament:

Analysis given by Tony D’Costa and Dave Robinson (invited);

Debate and Conclusions.

3.2. Biological and Chemical Disarmament:

Analysis given by Ineke Malsch;

Debate and Conclusions.

Pax Christi International should highlight three concrete processes where more action is required internationally:

On Small Arms – states should immediately implement the United Nations Programme of Action, and support the development of an effective Arms Trade Treaty.
On Nuclear Arms – we need more states to support the Nuclear Weapons Convention, an idea so far backed by 125 UN Member states, but in dire need of concrete action. Nuclear weapons are futile against any of today's real security threats. The NWC would provide for the elimination of nuclear weapons in much the same way comparable treaties have banned landmines and chemical and biological weapons. True human security, and the survival of our planet, will never be guaranteed until such weapons are eliminated.
On Cluster Munitions - 80 states are participating in a new multilateral process based on the Oslo declaration calling for a ban on cluster munitions by 2008. Those who have not joined are called upon to do so, those already on board are encouraged to continue to support a cluster ban treaty that will put an effective halt to the use of these weapons and ensure assistance to, and inclusion of, affected communities and individuals.

Per maggiori informazioni:
pax christi internazionale
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    6
    mer
    convegno

    Università di Firenze - Affrontare la distorsione della Shoah sui social media

    6 LUGLIO 2022 ORE 17:00 AFFRONTARE LA DISTORSIONE DELLA SHOAH SUI SOCIAL MEDIA. INDICAZIONI PER GIORNALISTI, OPERATORI DELL'INFORMAZIONE E DELLA ...
  • lug
    7
    gio
    presentazione

    Scritti contro la guerra nella città di Bollate

    PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 - Bollate (MI)
    COMUNE DI BOLLATE PRESSO LA SALA CONVEGNI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI BOLLATE CENTRO PIAZZA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA n. 30 Giovedì 7 luglio ...
  • lug
    9
    sab
    presentazione

    Angelo Gaccione a Piacenza con la raccolta poetica Spore

    Via Genocchi n. 17 - Piacenza - Piacenza (PC)
    PICCOLO MUSEO DELLA POESIA DI PIACENZA; Sabato 9 luglio 2022, a partire dalle ore 18,00; Il Piccolo Museo della Poesia; Chiesa di San Cristoforo; Via ...
  • lug
    10
    dom
    concerto

    Concerto di violino e organo storico

    Santuario Santa Maria del Canneto a Gallipoli - Gallipoli (LE)
    *VIOLINO* : N. Paganini: Capriccio n. 24 *ORGANO* : W. A. Mozart: Ave Verum Corpus J. S. Bach: Concerto in C minor (BWV 981) after B. Marcello's ...
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede Centro studi Sereno Regis
  • lug
    18
    lun
    campo

    Campi estivi Mir mn

    Vari - Varie
    Campi estivi di studio lavoro su tematiche nonviolenza in luglio e agosto. Contatti sulle schede
  • lug
    24
    dom
    campo

    Dragon dreaming

    Via san Domenico di Cesaro 7 - Faenza (RA)
    Sarà una settimana dedicata all'approfondimento del Dragon Dreaming e la Permacultura. Dall'Australia un metodo efficace ed entusiasmante che ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Conflitti
    Da UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde

    Comunicato in difesa del popolo kurdo e dei valori dell’Occidente

    Cedendo al ricatto della Turchia, la Nato ha aperto le sue porte alla Finlandia e alla Svezia e le ha chiuse alle leggi e ai trattati europei, alla giustizia, ai diritti umani e ai valori fondanti delle democrazie dell’Occidente.
    5 luglio 2022 - UDIK – Unione Donne Italiane e Kurde
  • Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Ed ecco rimosso il veto di Erdogan all'ingresso nella NATO dei due Paesi baltici!

    Un capro espiatorio per la "democrazia" occidentale

    La NATO ha aperto la porta a Svezia e Finlandia, chiudendo la porta della giustizia e dei diritti ai Kurdi; questo comportamento ha dato via libera e garanzie ad Erdogan per giustificare ogni sua azione militare in Rojawa contro i partigiani kurdi e la politica interna in Turchia.
    4 luglio 2022 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Ecologia
    Intervista di Linda Maggiori a Franco Sacchetti

    Il più (devastante) spettacolo dopo il Big Bang...

    Greenwashing, sfruttamento delle spiagge e degli ecosistemi alla luce del nuovo tour dell’ex disc jokey più famoso d’Italia sostenuto anche da associazioni “ambientaliste”.
    4 luglio 2022 - Alessio Di Florio
  • Pace
    E' moralmente sbagliato armare gli ucraini perché li condurrà sulla strada del disastro

    Perché non armare gli ucraini è una strategia moralmente migliore

    Se si armano gli ucraini alla fine si arrecherà un grave danno all'Ucraina. Mentre l'Occidente arma l'Ucraina, i russi reagiranno e finiranno per fare ancora più danni all'Ucraina di quanti ne siano stati fatti finora.
    3 luglio 2022 - John Mearsheimers (Università di Chicago)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)