convegno

Fermiamo il pericolo Nucleare…

24 novembre 2007
ore 09:30 (Durata: 8 ore)

La Provincia di Milano – Assessorato alla Pace in collaborazione con Rete Italiana per il Disarmo, Rete IPRI-CCP e Consulta per la Pace di Milano – all’interno del percorso Territori Disarmanti - organizzano:

Fermiamo il pericolo Nucleare…

CONVEGNO

Saranno presenti esponenti del mondo accademico, istituzionale, politico e dei movimenti pacifisti per analizzare, confrontarsi ed avanzare proposte concrete che vadano nella direzione di un reale disarmo nucleare.
Con contributi di eminenti scienziati ed accademici la prima sessione sarà dedicata all’analisi dello stato attuale del problema nucleare: dai trattati internazionali per la non proliferazione, allo scudo missilistico in Europa orientale, al rapporto tra nucleare civile-militare.
La seconda sessione della giornata sarà dedicata alla presentazione di campagne ed iniziative concrete già in atto con un’attenzione specifica alla campagna nazionale “Un futuro senza atomiche” per la legge di iniziativa popolare che dichiari “l’Italia libera da armi nucleari”.
L’ultima parte della giornata vedrà una sessione di confronto, alla presenza di importanti esponenti politici, religiosi e della società civile, sulle proposte emerse e per il rilancio di una forte campagna per il disarmo nucleare.
Tra i partecipanti Irma Dioli, Jan Tamas, Emilio del Giudice, Pol D'Huyvetter, Angelo Baracca, Lisa Clark, Paolo Petracca, Alfonso Navarra , Adriano Poletti, Mario Sanna e Francesco Martone (in allegato il programma).
Durante la giornata sarà inoltre proiettato, tra gli altri, il documentario video di Rainews 24 sulla presenza delle atomiche sul suolo italiano.
L’iniziativa è parte del percorso “Territori Disarmanti” – un anno di giornate di disarmo nelle città d’Italia, pensata a partire dall’incontro tra gli Enti locali e le associazioni del movimento pacifista per coinvolgere e sensibilizzare sui temi del disarmo e della nonviolenza.

Con preghiera di massima diffusione.

Info


Programma

FERMIAMO IL PERICOLO NUCLEARE
SABATO 24 NOVEMBRE 2007

Palazzo Isimbardi – Sala Affreschi

Via Vivaio 1 MILANO

9.30-9.45

Saluti ed introduzione alla giornata: Ass. Irma Dioli, Assessora alla Pace, Partecipazione , Cooperazione Internazionale

9.45 – 10.15

L’attualità del pericolo atomico: Proiezione DVD Multimediale

10.15-12.30

Sessione di approfondimento: Il pericolo nucleare è attuale: analisi dello stato del problema

Modera la sessione : Mario Sanna, Giornalista RaiNews24

Introduzione lavori : Alfonso Navarra, Direttore Difesa Ambiente

Il rapporto tra nucleare civile e militare

Emilio del Giudice, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Milano

Lo scudo missilistico in Europea Orientale. Il caso della Repubblica Ceca

Jan Tamas, Portavoce Coordinamento “No alle basi” della Repubblica Ceca

La campagna per dichiarare “L’Italia libera da armi nucleari “ parte dalle città. Il ruolo degli Enti Locali
Adriano Poletti, Sindaco di Agrate Brianza- Vicepresidente EELL Pace e Diritti Umani

12.30 - 13.00 Informazione
Video di RaiNews24, sulle mini-nukes

13.00 - 14.00 Chiusura della mattinata

14.00 Proiezione “Quelle imbarazzanti 90 atomiche in giardino” – Documentario RaiNews24 di Mario Sanna, Angelo Saso, Maurizio Torrealta

14.30-16.00 Sessione di proposta : Che fare contro la minaccia nucleare?*

Modera la sessione : giornalista

La campagna “Un futuro senza atomiche”. Azioni, legislazione e diplomazia dal basso

Presentazione della campagna.

Lisa Clark, Comitato promotore della campagna

Il Disarmo delle città. Sfide ed opportunità dei sindaci per la Pace in Europa

Pol D'Huyvetter, Mayors for Peace

Il ruolo delle associazioni e comitati locali

Paolo Petracca, Vice presidente provinciale ACLI Milano

L’evoluzione della minaccia nucleare. Verso una nuova guerra fredda? O…calda?
Angelo Baracca, Professore di Fisica – Università Firenze

*******

Lavori parlamentari in tema di disarmo nucleare: stato attuale e prospettive

Sen. F. Martone, Commissione Esteri del Senato della Repubblica e portavoce italiano di PNND -Parliamentarians' Network for Nuclear Disarmament

17.00 Sessione di confronto: Quali linee di azione per un mondo più sicuro dalla minaccia nucleare?

Dibattito e conclusioni
Partecipano rappresentanti associazioni, enti locali e istituzionali


Per maggiori informazioni:
Ufficio Pace - Provincia di Milano
02 7740 4477/5906/5900
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • gen
    28
    gio
    evento

    L'ATLANTE DELLE DONNE

    L'ATLANTE DELLE DONNE
    Il 28 gennaio 2021 ore 18:30 ' incontrano la geografa statunitense, autrice del libro ' (ADD Editore 2020), una straordinaria mappatura del mondo ...
  • gen
    28
    gio
    evento

    Online / Condividere la memoria. Nel cammino di Primo Levi

    Circolo dei lettori, Via Giambattista Bogino 9, Torino, 10123 Turin, Piedmont - Torino
    Online / Condividere la memoria. Nel cammino di Primo Levi
    «La voce di Primo Levi: nitida, precisa, illuminante. Carica di una sapienza che si costruisce nella continua osmosi fra emozioni ed esperienza ...
  • gen
    28
    gio
    evento

    Fortunato colui che ha un paese alle spalle

    Fortunato colui che ha un paese alle spalle
    Giovedì 28 gennaio alle 21e01 avremo il piacere di fare un viaggio fra paesi abbandonati, borghi ritrovati e riabitati d'Italia con quattro ...
  • gen
    29
    ven
    azione diretta

    1° Critical Mass 2021 - in bici a Lecce

    Piazza d'Italia, 73100 Lecce LE, Italia - Lecce (LE)
    1° Critical Mass 2021 - in bici a Lecce
    Distanziamoli!! Chi? Gli automobilisti ovviamente! La prima Critical Mass nel nuovo anno è all'insegna del distanziamento dall'AUTOpredatore ...
  • gen
    29
    ven
    seminario

    Gli anarchici e l'occupazione delle fabbriche del 1920

    Gli anarchici e l'occupazione delle fabbriche del 1920
    Gli anarchici e l'occupazione delle fabbriche del 1920. Incontro con Adriana Dadà Nella primavera/estate del 1920 si combatte in molte parti ...
  • gen
    29
    ven
    evento

    A(c)credito di speranza

    A(c)credito di speranza
    "Cari giovani, le conseguenze delle nostre azioni e decisioni vi toccheranno in prima persona; pertanto, non potete rimanere fuori dai luoghi in cui ...
  • gen
    29
    ven
    evento

    Emergenza Climatica. Quanto tempo abbiamo?

    Emergenza Climatica. Quanto tempo abbiamo?
    CHIEDI ALLA SCIENZA: 6 conferenze per provare ad orientarci nell'emergenza e nel cambiamento del presente. Interverranno ricercatori e ricercatrici ...
  • gen
    30
    sab
    evento

    Ecolibreria di Plasticaqquà - giorni e orari di apertura

    Parco Cimino, Via per San Giorgio Jonico, 74121 Taranto, Puglia - Taranto (TA)
    Ecolibreria di Plasticaqquà - giorni e orari di apertura
    Cosa è l'Ecolibreria? È una iniziativa di Plasticaqquà Taranto che ha lo scopo di sensibilizzare alle tematiche ambientali ed ...
  • gen
    31
    dom
    webinar

    The Work That Reconnects - Workshop Online

    The Work That Reconnects - Workshop Online
    Seminario online su Active Hope \ Speranza Attiva di Culture Rigenerative ispirato al lavoro di Joanna Macy "The Work That Reconnects". 5 incontri con ...
  • feb
    1
    lun
    evento

    Online / Condividere la memoria. Nel cammino di Primo Levi

    Circolo dei lettori, Via Giambattista Bogino 9, Torino, 10123 Turin, Piedmont - Torino
    Online / Condividere la memoria. Nel cammino di Primo Levi
    «La voce di Primo Levi: nitida, precisa, illuminante. Carica di una sapienza che si costruisce nella continua osmosi fra emozioni ed esperienza ...
  • feb
    4
    gio
    evento

    Online / Condividere la memoria. Nel cammino di Primo Levi

    Circolo dei lettori, Via Giambattista Bogino 9, Torino, 10123 Turin, Piedmont - Torino
    Online / Condividere la memoria. Nel cammino di Primo Levi
    «La voce di Primo Levi: nitida, precisa, illuminante. Carica di una sapienza che si costruisce nella continua osmosi fra emozioni ed esperienza ...
  • feb
    6
    sab
    evento

    Tratta, prostituzione e schiavitù: nuove frontiere e nuove sfide

    Tratta, prostituzione e schiavitù: nuove frontiere e nuove sfide
    Cambiano le rotte, ma cambiano anche le politiche di accoglienza. Cambiano le modalità di sfruttamento e cambiano pure le vittime della tratta ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Il 27 gennaio 1945 l’Armata Rossa libera il campo di concentramento di Auschwitz

    27 gennaio - Giorno della Memoria: lettera a Primo Levi

    Ti rivolgi a noi che pratichiamo ancora oggi Antifascismo, ossia consideriamo i soprusi, le ingiustizie, e abbiamo a cuore la condizione di chi si trova nel bisogno e nell’indigenza, di chi vive le difficoltà e le ingiustizie sociali.
    27 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)