mostra fotografica

Emergency: "Conoscere le guerre e volere la pace"

20 dicembre 2007
ore 17:30

L'Associazione culturale Open Mind, con il patrocino dei Comuni di
Palagiano e Palagianello*

*presenta la mostra di Emergency*

Emergency comunica le proprie attività e svolge azioni di sensibilizzazione
e informazione anche attraverso mostre fotografiche realizzate nei paesi
dove è presente con i suoi Centri chirurgici e di riabilitazione. Le mostre
fotografiche sono un modo di far conoscere attraverso le immagini la realtà
quotidiana di paesi e di persone colpiti dalla guerra.

Emergency, su iniziativa dell'associazione culturale Open mind, ha scelto di
tenere una mostra fotografica a Palagiano e a Palagianello, con il
patrocinio delle amministrazioni comunali.

Le mostre allestite sono "*La guerra com'è*" e "*Prima le donne e i bambini*". La prima, attraverso testi, fotografie e testimonianze raccolte sul campo, racconta i caratteri delle guerre attuali e l'impegno di Emergency sul fronte medico-sanitario, come pratica di diritti umani e affermazione di una cultura di pace.

La seconda mostra racconta invece le storie di quattro donne e quattro
bambini che Emergency ha incontrato durante il suo lavoro in paesi devastati dalla guerra.

Attraverso l'utilizzo di alcuni dati essenziali, vengono sinteticamente
illustrate la condizione femminile e la condizione infantile in Afghanistan,
Cambogia, Sierra Leone e Iraq.

La mostra si terrà presso *l'Auditorium Comunale di Palagiano* di Corso
Lenne da *giovedì 20 a domenica 23 dicembre*, dalle ore *17.30 alle ore
20.30*.

*L'apertura della mostra* si terrà *giovedì 20 dicembre* alle *ore 17.30* e
prevede una presentazione della mostra a cura di *Carmine Simeone*,
volontario di Emergency, e un intervento del sindaco di Palagiano *Rocco
Ressa* e di *Maria Grazia Mellone*, consigliere delegato alla Cultura, alla
P.I. e all'osservatorio per le povertà.

Presso l'area allestita per la mostra ci sarà un banchetto gestito dai
volontari di Emergency, presso il quale effettuare donazioni, acquistare
regali solidali e gadget o prendere informazioni.

La mostra si terrà poi a *Palagianello* *dal 2 al 4 gennaio *2008, *dalle
ore 17.30 alle 20.30*, presso il *Castello Caracciolo*. L'inaugurazione è
prevista per *mercoledì 2 gennaio* alle *ore 17.30* con gli interventi del
sindaco *Francesco Petrera*, di *Carmela Resta*, vicesindaco e assessore
alla Cultura e alla P.I. e di* Carmine Simeone*, volontario di Emergency.

*L'ingresso alle mostre è gratuito.*

*Invitiamo tutti i cittadini* a visitare la mostra perché, soprattutto nel
periodo natalizio, nel quale il consumismo la fa da padrone, vuole essere un
modo per sensibilizzare verso tematiche spesso dimenticate e vuole essere un invito in più a sostenere economicamente le attività di Emergency.

*Ringraziamo* le Amministrazioni Comunali di Palagiano e Palagianello per
aver sostenuto quest'iniziativa. Un ringraziamento ai due sindaci Rocco
Ressa e Francesco Petrera e in particolare a Maria Grazia Mellone e Carmela
Resta che hanno fortemente voluto che si tenessero queste due mostre.

*Massimiliano Cavallo *-
Presidente Open mind - Associazione Culturale*

Per maggiori informazioni:
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Economia
    "È fallito l'obiettivo 2 dell'Agenda 2030: fame zero"

    Da Lula visione su aiuti per bisognosi dimenticati dai leader G7

    "La sua proposta di creare una task force per combattere la fame nel mondo è un passo importante verso una maggiore giustizia e solidarietà globale". Lo afferma Alessandro Marescotti, presidente dell'associazione ambientalista e pacifista PeaceLink
    14 giugno 2024 - Adnkronos
  • MediaWatch
    Manifestazione di protesta con Stella Assange il 16/6 ore 14.30 in Piazza Castello

    Milano ha vietato di nuovo l’opera d’arte per Julian Assange

    Il Comune di Milano, dopo aver già negato la cittadinanza onoraria al pluripremiato giornalista incarcerato Julian Assange, ha vietato per la seconda volta l'installazione del gruppo statuario "Anything to Say?" dello scultore Davide Dormino.
    14 giugno 2024 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    PeaceLink sostiene e dà voce a tutte le iniziative di contestazione nonviolenta

    Fasano, capitale oggi e domani dell'opposizione al G7

    Oggi e domani, nella città di Fasano in provincia di Brindisi, si terranno due importanti iniziative pubbliche per contestare i G7 che continuano ad investire nel riarmo, mentre nel mondo aumenta inesorabilmente la fame.
    14 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • Consumo Critico
    I dati sulla fame comparati con le spese militari del G7

    Partire dal cibo

    Per rompere il muro dell’indifferenza e dell’ineluttabilità è stato organizzato un contro-vertice, per dare segnali alternativi, per dire che un altro mondo è assolutamente necessario. Lo abbiamo chiamato la controcena dei poveri e si è svolto oggi a Brindisi in occasione del G7.
    13 giugno 2024 - Marinella Marescotti
  • Disarmo

    Effects of Nuclear War on Health and Health Services

    Questo report è adesso disponibile. Fu redatto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1983 dopo studi scientifici sugli effetti catastrofici di un conflitto nucleare.
    13 giugno 2024 - Roberto Del Bianco
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)