incontro

Camminiamo Insieme - incontro c/o la Stella Alpina onlus

26 febbraio 2008
ore 18:30 (Durata: 2 ore)

Martedì 26 febbraio 2008, alle ore 18.30, c/o l’associazione “STELLA ALPINA ONLUS” in via del Biasoletto 12 (entrata via dell’’Archi - case Ater nei pressi della scuola elementare Padoa – zona San Luigi – bus 25 e 26) a Trieste ,
il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione
presenterà l’attività del 2008.
L’ingresso è aperto a tutti coloro che vogliono “condividere” un momento in compagnia.
Sarà una piacevole occasione, nello scambiarci qualche idea per il futuro, per un “brindisi “ inaugurale.
L’associazione “Stella Alpina “ nasce, con statuto provinciale, il 1 marzo 1964 (primo presidente Giordano Guarniero).
L’art. 1 dettava: Si costituisce in Trieste, presso la Sede del Centro Sociale dell’I.S.S.Ca.L. (Istituto Servizio Sociale Case per Lavoratori) – in Via Solferino n. 6, una Associazione con finalità culturali-sportive-ricreative e assistenziali che assumerà (art. 2) la denominazione “STELLA ALPINA” – con sigla A.S.A .
Con decreto regionale del 17 luglio 2000 l’associazione viene iscritta al n. 648 delle onlus.
Ne è passata di acqua sotto i ponti!
Ma l’associazione continua con le sue attività e “con il suo nuovo look” ad essere presente nella realtà regionale.
L’associazione promuove la terapia del sorriso, la montagna terapia e il trekking terapia, la pet therapya, la musico terapia, la scrittura e poesia terapia ed ogni altra terapia complementare avente come obiettivo attività socializzanti, il miglioramento della qualità della vita, il benessere psico-fisico delle persone coinvolte. L’associazione è inoltre impegnata nella diffusione della cultura cinematografica o teatrale, e nella promozione dell’arte del tempo libero e del “vivere con lentezza” con l’obiettivo di riappropriarsi del tempo, e far acquisire dignità culturale alle tematiche legate alla corretta gestione del tempo come strumento per vivere meglio nell’era della velocità.

Il Presidente
Zefferino Di Gioia

Per maggiori informazioni:
Zefferino Di Gioia
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1945: Giappone: sganciata da un bombardiere americano, scoppia la prima bomba atomica

Dal sito

  • Disarmo
    Nelle basi Nato di Aviano (Pordenone) e Ghedi (Brescia) ci sono 70 testate atomiche americane

    A 75 anni dalla tragedia di Hiroshima e Nagasaki

    La commemorazione di Hiroshima e Nagasaki deve convincere a prendere finalmente decisioni di disarmo, almeno di disarmo atomico, troppo a lungo rimandate.  E’ inaccettabile che il nostro paese, che ripudia la guerra e ha fatto la scelta antinucleare, ospiti armi nucleari.
    6 agosto 2020 - MIR (Movimento Internazionale della Riconciliazione)
  • Latina
    I paramilitari attaccano i municipi occupati dai comuneros con metodi da Ku Klux Klan

    Araucanía: violenza razzista di Stato contro i mapuche

    Preoccupano le condizioni di salute dei prigionieri politici mapuche in sciopero della fame
    5 agosto 2020 - David Lifodi
  • Latina

    Piano interventista contro il Nicaragua

    Gli USA si preparano a gestire tre possibili scenari prima e dopo le elezioni del prossimo anno
    4 agosto 2020 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Pretendiamo un atto di dignità, il governo si riscatti firmando il Trattato!

    HIROSHIMA E NAGASAKI 75 anni fa: mai più!

    In Italia ospitiamo 70 bombe nucleari americane, in caso di guerra saremmo uno dei primi bersagli, nessun governo lo ha mai dichiarato ai cittadini
    4 agosto 2020 - Rossana De Simone
  • Latina

    Difendere i beni comuni è sempre più pericoloso

    Nuovo rapporto di Global Witness evidenzia un drastico incremento degli omicidi di attivisti in difesa della terra e dell’ambiente
    3 agosto 2020 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)