dibattito

La gestione dell'acqua, tra emergenze e programmazione

15 maggio 2008
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

con Marco Bersani (Forum dei Movimenti per l'acqua e Attac Italia ) e Giorgio Federici (Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale, Università di Firenze).

Moderatore: Carlo Brandini (ricercatore CNR - Istituto di biometeorologia, Firenze)

Organizzato dall' Associazione Culturale Caffè-Scienza

L’acqua è una risorsa finita e la domanda di risorse idriche è in continua crescita: a più di un terzo della popolazione mondiale manca l’acqua e la situazione è in continuo peggioramento. Oltretutto in molte aree del pianeta, come conseguenza dei cambiamenti climatici, la piovosità è in diminuzione e più frequenti sono gli episodi di siccità.
Eppure ancora oggi una grossa percentuale di acqua potabile viene perduta nelle reti di distribuzione, o utilizzata per scopi diversi da quelli idropotabili o igienico-sanitari, con gravi conseguenze e sprechi.
Mentre gli scenari geopolitici futuri prospettano inquietanti guerre per l’acqua in alcune zone della Terra, la fase dell’emergenza ha raggiunto, anche nel nostro paese, vette mai toccate.
Quanto davvero è drammatica la situazione di emergenza che andiamo vivendo, e davvero siamo destinati a un futuro senza acqua? Si può immaginare l’utilizzo, in forme economicamente convenienti, di fonti di approvvigionamento alternative? Sono conciliabili politiche di gestione dell'acqua, basate sull'ottimizzazione delle risorse disponibili e la riduzione degli sprechi, con la gestione dei servizi da parte dei privati?

Per maggiori informazioni:
Carlo Brandini
055 4483052
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    "Liberateli subito da questo inferno d’ingiustizia!"

    Forte appello per l’immediata liberazione dei prigionieri politici
    6 agosto 2020 - Giorgio Trucchi
  • Pace
    Patrizia Mainardi si racconta

    L'Antifascismo di padre in figlia

    "Mobilitarsi significa agire, partecipare, manifestare e rivendicare il rispetto delle fondamentali esigenze della convivenza sociale". Intervista alla Presidente Anpi Salsomaggiore Terme, figlia di Anteo, il Partigiano "Canto".
    6 agosto 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Un video di Pax Christi International

    Il costo delle armi nucleari

    Un confronto fra le spese mondiali per fronteggiare la pandemia del Covid-19 e le spese militari connesse alla supremazia nucleare.
    6 agosto 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Grandi eventi e tutela ambientale

    Mondiali 2021 e Olimpiadi 2026 sulle Dolomiti

    Le associazioni ambientaliste lanciano l'allarme, "i progetti avviati non sono conformi alla Carta di Cortina 2021 e alla certificazione ISO 20121"
    4 agosto 2020 - Maria Pastore
  • Disarmo
    Nelle basi Nato di Aviano (Pordenone) e Ghedi (Brescia) ci sono 70 testate atomiche americane

    A 75 anni dalla tragedia di Hiroshima e Nagasaki

    La commemorazione di Hiroshima e Nagasaki deve convincere a prendere finalmente decisioni di disarmo, almeno di disarmo atomico, troppo a lungo rimandate.  È inaccettabile che il nostro paese, che ripudia la guerra e ha fatto la scelta antinucleare, ospiti armi nucleari
    6 agosto 2020 - MIR (Movimento Internazionale della Riconciliazione)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)