seminario

RICK JAROW PhD: CREA IL LAVORO CHE AMI

31 maggio 2009

CREA IL LAVORO CHE AMI
L’arte di coniugare vocazione e carriera in tempo di crisi

RICK JAROW

Di questi tempi non è difficile rimanere intrappolati nelle vacuità della retorica e di affermazioni negative. E – se da un canto le cose possono sembrare grigie sulla carta – mi sovviene che molte persone abbiano superato bene la “Grande Depressione”. Come? Erano persone le cui intenzioni erano radicate, le cui energie erano mirate, che non venivano colte dal panico e che si rendevano conto del loro potenziale di creare la realtà che li stava chiamando. Erano persone che comprendevano, ad un qualche livello, che in ogni momento ci sono molteplici possibilità e potenziali e che i nostri destini sono unici e non devono essere stabiliti dalla consapevolezza di massa.
— Rick Jarow

Questo seminario propone di esplorare, con metodi concreti ed efficaci, le vie percorribili per tener fede alla chiamata della vita, senza doversi accontentare semplicemente di un lavoro. Il percorso indica come è possibile costruire – un passo alla volta – una carriera in grado di sostenerti anche nei momenti più difficili, e a sviluppare fonti di reddito conformi con i tuoi livelli più profondi di integrità, passione e intento. Docente in Storia delle Religioni, esperto nell’ambito dell’impresa privata, con anni di pratica al fianco di potenti guide spirituali e una spiccata vocazione al servizio, Rick Jarow ti aiuta a intuire il tuo “prossimo passo”, a concretizzare le tue intuizioni, creare e ricevere sostegno per le tue idee e trovare la motivazione e la disciplina per dare forma alla tua vocazione autentica. Il seminario si avvale della pratica di meditazione e di esercizi interiori - basati sul sistema dei chakra - applicati ai temi fondamentali necessari per consolidare con successo il tuo lavoro nel mondo. Esaminando i concetti di’”abbondanza” e “scarsità”, e prendendo coscienza della tua storia familiare riguardo il tema del lavoro, puoi arrivare a discernere le tue vere priorità, manifestare la tua visione creativa e iniziare ad allinearle con il tuo essere. Potrai così trovarti al posto giusto nel momento giusto.
Crea il Lavoro che Ami ti offre:

• Un approccio radicale e innovativo al tuo lavoro
• Processi di allineamento per gestire i momenti di transizione della vita
• La possibilità di scoprire la vocazione racchiusa nei tuoi centri energetici
• Metodi efficaci per concentrarti e fissare i tuoi obiettivi
• Tecniche per costruire e far crescere la tua attività o pratica personale
• Modi per mettere a punto una carriera che rifletta la compassione del tuo cuore e il coraggio della tua anima

A chi è rivolto
Questo seminario si rivolge a uomini e donne di qualsiasi età che vogliano creare un lavoro sostenibile e significativo che sia in grado di innalzare il loro spirito e nel contempo sia di sostentamento al corpo e alle loro famiglie. I principi fondamentali della manifestazione insegnati in questo seminario consentono di elevarsi al di sopra di una economia fiacca, a non arrendersi al pensiero dominante di “tempi difficili”, a uscire dalla paura e dalla depressione per entrare nella realizzazione creativa di nuovi potenziali di vita e di opportunità di lavoro.

Sede del seminario
Foresteria del Monastero di Camaldoli
Parco Naturale delle Foreste Casentinesi
Camaldoli – Arezzo

31 maggio - 2 giugno 2009

Italiano/Inglese

Orario
Domenica 31 ore 15/19.30
Lunedì 1 ore 9.30/13 – 15/19.30
Martedì 2 ore 9.00/13.00 – 14.30/17.30

Abbiamo scelto per Voi la formula residenziale, in un ambiente naturale, incontaminato e quieto, perché possiate immergervi senza distrazioni nei processi trasformativi che il workshop propone.

Per informazioni
Studio Aperto Alleanza di Genti
Via di Valle 23b –Fiesole ( Firenze )
Marijana Jakobson 055 2347533 cell. 339 3718329
Gabriella Fusi 340 3430154
creaillavorocheami@libero.it

E.H. Rick Jarow, PhD
Artista del linguaggio trasformativo, Insegnante, Guida astrologica, e Facilitatore di percorsi di crescita interiore attraverso meditazione, poetica, psicologia del profondo e arte terapeutica, autore di Crea il Lavoro che Ami, The Alchemy of Abundance, The Advanced Manifestation Program, Tales for the Dying, Your Life’s Work: the Ultimate Anti-Career Guide, In Search of the Sacred, The Yoga of Work e numerosi articoli e programmi audio. Docente di storia delle religioni al Vassar College di Poughkeepsie New York e Presidente del Committee on Embodied Learning and the Mythic Imagination della Fondazione Carolyn Grant ’36 Endowment.

Per maggiori informazioni:
Gabriella Fusi; Marijana Jakobson
340 3430154; 055 2347533 cell. 339 3718329
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • giu
    3
    mer
    conferenza

    Webinar di PeaceLink

    Semimnario online di PeaceLink su: "Come scrivere un articolo" Saranno affrontati i segenti punti - cercare e verificare le fonti - come citare le ...

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1963: Muore Giovanni XXIIII, il Papa del Concilio Vaticano II, della crisi di Cuba e della "Pacem in Terris"

Dal sito

  • Ecodidattica
    Video

    La crisi che viviamo contiene anche delle opportunità

    L'umanità vive una crisi che non è solo economica e finanziaria ma è anche ecologica, educativa, morale, umana
    Papa Francesco
  • Disarmo
    Un video emozionante con la testimonianza del Pontefice

    "Commercio delle armi e migrazioni forzate: due sfide per costruire un mondo più pacifico"

    Questo pontificato sta ponendo al centro dell'attenzione alcuni temi di grande attualità. "Sarebbe un’assurda contraddizione parlare di pace, negoziare la pace e, al tempo stesso, promuovere o permettere il commercio di armi", ha dichiarato papa Francesco.
    2 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
  • Palestina
    Un popolo distrutto dallo strapotere di un governo occupante e criminale

    L’attivismo per la Palestina

    Gaza vive ancora grazie a questo Mosaico di Pace attivista e alle tante associazioni filopalestinesi che spendono e dedicano la vita a una causa nobile come è la sopravvivenza ed esistenza del popolo palestinese e di tutti i popoli del mondo, nel filo rosso dell’amore per l’umanità intera
    2 giugno 2020 - Laura Tussi
  • Pace
    Se vogliamo difendere la Repubblica

    Dobbiamo potenziare la difesa civile, non armata e nonviolenta

    I simboli della "difesa della Patria" oggi sono le mascherine, i guanti, il disinfettante; simboli di tutela della vita, della salute dei piu' deboli e fragili. Gli strumenti militari, invece, cacciabombardieri, blindati e corazzate non sono serviti a fermare il virus, non ci hanno difeso.
    2 giugno 2020 - Mao Valpiana (presidente del Movimento Nonviolento e coordinatore della campagna "Un'altra difesa e' possibile")
  • Editoriale
    Riportiamo un video che documenta episodi inusuali di dialogo fra manifestanti e forze dell'ordine

    Poliziotti americani in ginocchio davanti ai manifestanti

    Siamo di fronte a casi in cui lo scontro si trasforma nel suo opposto e assume le caratteristiche tipiche della nonviolenza. Sono gesti nati nel mondo dello sport e che negli anni hanno assunto un potente valore simbolico antirazzista.
    2 giugno 2020 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)