evento

Giornate dell'Attivismo

19 settembre 2009
ore 16:00

SABATO 19 E DOMENICA 20 SETTEMBRE LA IV EDIZIONE DELLE GIORNATE DELL'ATTIVISMO DI AMNESTY INTERNATIONAL, DEDICATA ALLA NUOVA CAMPAGNA GLOBALE (((IO PRETENDO DIGNITÀ)))

Sabato 19 e domenica 20 settembre, in cento città di tutt'Italia, migliaia di soci e simpatizzanti di Amnesty International prenderanno parte alla IV edizione delle Giornate dell'Attivismo.

Le Giornate dell'Attivismo rappresentano un momento di mobilitazione aperto a tutti coloro che vogliono partecipare in prima persona alle iniziative e campagne del movimento mondiale in difesa dei diritti umani.
Quest'anno, le Giornate dell'Attivismo saranno dedicate a (((Io pretendo dignità))), la nuova campagna globale con la quale Amnesty International intende porre i diritti umani al centro della lotta contro la povertà, denunciando e contrastando le violazioni dei diritti umani che creano e acuiscono la povertà. La povertà, infatti, non è una fatalità, ma è la conseguenza di politiche basate sulla negazione dei diritti umani.
Durante l’intero fine settimana sarà possibile sottoscrivere il manifesto di “Io pretendo dignità” per aderire ai principi e alle iniziative della campagna.

A Roma Amnesty International sarà presente
sabato 19 a piazza Farnese dalle ore 16 alle ore 23
con gli stand dedicati all’attivismo e alla campagna ‘’Io pretendo dignità’’

Dalle ore 19 inizierà lo spettacolo che vedrà :
momenti musicali con il gruppo rock Modern Music Heroes ed il gruppo di musica etnica “I Cerchi magici”, un momento centrale con Giobbe Covatta e Sabrina Impacciatore, testimonial della campagna ‘’Io pretendo dignità. ’’La serata sarà presentata da Savino Zaba, conduttore Rai.

Amnesty International nel Lazio non sarà solo a Roma, ma anche a Formia e a Civitavecchia.
A Civitavecchia il gruppo 240 organizza sabato 19 , ore 22, al Bondi Caffè un serata con buffet e con la musica dei ‘Turtle Blues’’ - ingresso 12 euro . SP3 Santa Severa –Tolfa km 0,700.

A Castelforte vicino Formia il gruppo 277 sarà presente domenica 20 dalle ore 10 alle ore 14 nella piazza centrale con uno stand informativo.

Il 19 e 20 settembre chiederemo a tutte le persone di diventare attiviste contro la povertà” ha dichiarato Fabio Ciconte, direttore dell'Ufficio Attivismo della Sezione Italiana di Amnesty International. “Vogliamo che le Giornate dell'Attivismo rappresentino un importante momento di mobilitazione nazionale per dire a chiare lettere che proteggere i diritti di chi vive in povertà è un elemento imprescindibile per combatterla” - ha aggiunto Ciconte.
Sarà anche possibile firmare una cartolina indirizzata al nuovo direttore esecutivo della Shell International per chiedere alla compagnia petrolifera precisi impegni in materia di diritti umani in relazione alle sue attività estrattive nel Delta del Niger, in Nigeria.
In occasione delle Giornate dell’Attivismo verrà lanciata la community www.iopretendodignita.it. Il sito, on line dalla mattina di lunedì 21 settembre, sarà una piattaforma dove tutte le persone interessate alle tematiche della campagna di Amnesty International potranno confrontarsi, scambiare opinioni e punti di vista, condividere risorse e idee, mobilitarsi in difesa dei diritti umani e per la sconfitta della povertà.


Per ulteriori informazioni:
www.amnesty.it
Circoscrizione Lazio Amnesty International www.amnestylazio.it - cell 3298377971

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1917: A Pietroburgo operaie e mogli di soldati manifestano contro lo zarismo chiedendo pane per i figli e la fine della guerra.
  • Anno 0: Giornata internazionale della donna

Dal sito

  • Laboratorio di scrittura
    L’amicizia è un dono. Coltivare relazioni giova all’umanità

    Gli amici e l’accoglienza

    Le interazioni amicali si moltiplicano tramite i vari risvolti dell’impegno civile per la pace, la memoria, l’ambiente, il disarmo. Le amicizie vicine e lontane si consolidano nella solidarietà e nell’accoglienza
    4 marzo 2021 - Laura Tussi
  • Cultura

    Riascoltare "Imagine" cantata da Noa e Khaled

    Israeliana Noa, algerino Khaled. La canzone scritta da John Lennon e divenuta simbolo di pace è stata spesso eseguita insieme dai due cantanti
    7 marzo 2021 - Lidia Giannotti
  • Pace
    Nel Kurdistan iracheno il momento finale del viaggio di Papa Francesco

    Un viaggio di pace

    I Curdi e il Kurdistan, grazie alla loro accoglienza al Papa, hanno confermato, come sempre, di essere un popolo di pace e terra di accoglienza, fratellanza e convivenza tra culture, religioni ed etnie diverse, se questa terra viene lasciata e tenuta lontana dagli interessi politici ed economici.
    7 marzo 2021 - Gulala Salih (Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Latina
    “Hanno un effetto devastante sulla popolazione e rappresentano un attacco ai diritti umani”

    Venezuela: la relatrice Onu Alena Douhan contesta le sanzioni economiche Usa e Ue

    L’ambasciatrice dell’Unione europea in Venezuela Isabel Brilhante Pedrosa considerata "persona non grata" da Arreaza e Maduro
    7 marzo 2021 - David Lifodi
  • Ecologia

    Esposizione a PM2.5 e salute delle ossa materne sulle donne incinte nella Città del Messico

    Uno studio di coorte longitudinale
    7 marzo 2021 - Haotian Wu, Marianthi-Anna Kioumourtzoglou, Allan C Just, Itai Kloog, Alison Sanders, Katherine Svensson, Nia McRae, Marcela Tamayo-Ortiz, Maritsa Solano-González, Robert O Wright, Martha M Téllez-Rojo, Andrea A Baccarelli
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)