evento

Giornate dell'Attivismo

19 settembre 2009
ore 16:00

SABATO 19 E DOMENICA 20 SETTEMBRE LA IV EDIZIONE DELLE GIORNATE DELL'ATTIVISMO DI AMNESTY INTERNATIONAL, DEDICATA ALLA NUOVA CAMPAGNA GLOBALE (((IO PRETENDO DIGNITÀ)))

Sabato 19 e domenica 20 settembre, in cento città di tutt'Italia, migliaia di soci e simpatizzanti di Amnesty International prenderanno parte alla IV edizione delle Giornate dell'Attivismo.

Le Giornate dell'Attivismo rappresentano un momento di mobilitazione aperto a tutti coloro che vogliono partecipare in prima persona alle iniziative e campagne del movimento mondiale in difesa dei diritti umani.
Quest'anno, le Giornate dell'Attivismo saranno dedicate a (((Io pretendo dignità))), la nuova campagna globale con la quale Amnesty International intende porre i diritti umani al centro della lotta contro la povertà, denunciando e contrastando le violazioni dei diritti umani che creano e acuiscono la povertà. La povertà, infatti, non è una fatalità, ma è la conseguenza di politiche basate sulla negazione dei diritti umani.
Durante l’intero fine settimana sarà possibile sottoscrivere il manifesto di “Io pretendo dignità” per aderire ai principi e alle iniziative della campagna.

A Roma Amnesty International sarà presente
sabato 19 a piazza Farnese dalle ore 16 alle ore 23
con gli stand dedicati all’attivismo e alla campagna ‘’Io pretendo dignità’’

Dalle ore 19 inizierà lo spettacolo che vedrà :
momenti musicali con il gruppo rock Modern Music Heroes ed il gruppo di musica etnica “I Cerchi magici”, un momento centrale con Giobbe Covatta e Sabrina Impacciatore, testimonial della campagna ‘’Io pretendo dignità. ’’La serata sarà presentata da Savino Zaba, conduttore Rai.

Amnesty International nel Lazio non sarà solo a Roma, ma anche a Formia e a Civitavecchia.
A Civitavecchia il gruppo 240 organizza sabato 19 , ore 22, al Bondi Caffè un serata con buffet e con la musica dei ‘Turtle Blues’’ - ingresso 12 euro . SP3 Santa Severa –Tolfa km 0,700.

A Castelforte vicino Formia il gruppo 277 sarà presente domenica 20 dalle ore 10 alle ore 14 nella piazza centrale con uno stand informativo.

Il 19 e 20 settembre chiederemo a tutte le persone di diventare attiviste contro la povertà” ha dichiarato Fabio Ciconte, direttore dell'Ufficio Attivismo della Sezione Italiana di Amnesty International. “Vogliamo che le Giornate dell'Attivismo rappresentino un importante momento di mobilitazione nazionale per dire a chiare lettere che proteggere i diritti di chi vive in povertà è un elemento imprescindibile per combatterla” - ha aggiunto Ciconte.
Sarà anche possibile firmare una cartolina indirizzata al nuovo direttore esecutivo della Shell International per chiedere alla compagnia petrolifera precisi impegni in materia di diritti umani in relazione alle sue attività estrattive nel Delta del Niger, in Nigeria.
In occasione delle Giornate dell’Attivismo verrà lanciata la community www.iopretendodignita.it. Il sito, on line dalla mattina di lunedì 21 settembre, sarà una piattaforma dove tutte le persone interessate alle tematiche della campagna di Amnesty International potranno confrontarsi, scambiare opinioni e punti di vista, condividere risorse e idee, mobilitarsi in difesa dei diritti umani e per la sconfitta della povertà.


Per ulteriori informazioni:
www.amnesty.it
Circoscrizione Lazio Amnesty International www.amnestylazio.it - cell 3298377971

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)