evento

Giornata culturale della Guinea Conakry

3 ottobre 2009

G i o r n a t a c u l t u r a l e d e l l a G u i n e a C o n a k r y
Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4 - Milano
3 ottobre 2009

In occasione del 51 esimo anniversario per l’indipendenza della Guinea Conakry, la C.A.G.I. (Confederazione delle Associazioni Guineane in Italia) in collaborazione con l’associazione Mascherenere organizza un ciclo d’incontri nella giornata del 3 ottobre 2009 a Milano alla Fabbrica del Vapore presso il teatro Ciak e sala Permess de sejour. Il programma dell'iniziativa sarà incentrato sul ruolo della cultura nella cooperazione e lo sviluppo della Guinea, con approfondimenti relativi l'apporto dell'immigrazione.
PROGRAMMA
Ruolo della cultura nella cooperazione e lo sviluppo della Guinea:
l'apporto dell'immigrazione
H 10 apertura e discorso di benvenuto di Bah Souleymane, presidente della C.A.G.I.
H 10.30 proiezione d'immagini sulla Guinea
H 11 Conferenza sulla Guinea Conakry: economia, società, politica e cultura.
Intervento del prof. Keletigui Camara
H 12.30 break – degustazione di specialità guineane
H 14.30 dibattito – Ruolo della diaspora nello sviluppo della Guinea
Intervento del prof. Mohamed Beavogui della FIDA (Fond International pour le Developpement Agricol)
H 17.30 defilé – abiti tradizionali guineani
H 18 spazio giovani – performance fashion del giovane stilista guineano Balde
H 19 cena e animazione musicale a cura di artisti guineani
Tra gli invitati:
Il console onorario della Repubblica della Guinea a Milano
Il console onorario della Repubblica della Guinea di Napoli


sabato 3 ottobre 2009
Giornata culturale della Guinea Conakry

Per maggiori informazioni:
Barry
3891664451
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Editoriale
    La batteria 12 della cokeria dell'ILVA di Taranto va fermata

    Vince la cittadinanza attiva

    Vince contro le pretese dell'azienda di continuare a produrre nonostante tutto, nonostante la grave situazione sanitaria dovuta all'inquinamento. Impianti fuori norma, come la cokeria 12, non possono continuare a produrre.
    21 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)